Depositphotos
BERNA
15.11.18 - 12:010

Poche donne ai piani alti delle aziende svizzere

Oltre la metà delle imprese ha solamente uomini a livello di top management

BERNA - La presenza femminile continua a essere scarsa nei piani alti delle imprese svizzere. Più della metà di esse non ha una sola donna nel top management. La situazione è un po' migliore per quanto riguarda i consigli di amministrazione: la maggioranza delle aziende ha infatti almeno una donna negli organi di sorveglianza.

Le ditte svizzere sono in realtà "gruppi maschili": il 55% delle 130 imprese analizzate non ha nemmeno una donna nella direzione, afferma uno studio pubblicato oggi dalla società di consulenza Doit-smart.

Sul fronte opposto si mettono in luce Unilever Svizzera e l'azienda biofarmaceutica Biogen Switzerland, entrambe con una quota femminile nel top management del 50%. Nel settore industriale e assicurativo, Adval Tech si distingue con una quota femminile del 33% e AXA Assicurazioni con il 22%. Anche le aziende vicine alla Confederazione possono annoverarsi tra i datori di lavoro «a misura di donna», con una percentuale tra l'11% (Finma) e il 29% (Svizzera Turismo).

Le cifre sono migliori se si considerano i consigli di amministrazione (cda). Il 73% delle aziende oggetto della ricerca ha infatti almeno una donna nell'organo di sorveglianza. Secondo Doit-smart, tuttavia, la parità di genere non sembra avere alcun ruolo in circa il 20% delle società, né sul piano della direzione, né a livello di cda.

Il fatto che la presenza delle donne nei piani dirigenziali sia ancora modesta, stando a Doit-smart, non è dovuto all'intenzione delle aziende di mantenere deliberatamente bassa la percentuale femminile nel management. Molte imprese hanno tuttavia scarso interesse a porre rimedio a questa situazione e in gioco vi sono pure stereotipi.

Doit-smart consiglia e accompagna le aziende nell'attuazione di strategie di diversità di genere nell'intento di aumentare la percentuale di donne in posizioni dirigenziali. Nella fase di avvio, fino al 2019, gode del sostegno dell'Ufficio federale per l'uguaglianza tra donna e uomo e del Canton Zurigo. L'analisi pubblicata oggi è stata effettuata tra aprile e ottobre 2018 sulla base di dati aziendali pubblicamente disponibili.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Bandito976 2 anni fa su tio
Ma chi se ne fotte!
Libero pensatore 2 anni fa su tio
Ci sono problemi più seri al mondo di queste cose. Le donne valide le possibilità le hanno. Poi tante fanno scelte di vita che non privilegiano la carriera e i risultati sono riassunti in queste cifre. Mi piacerebbe sapere quante delle donne che fanno parte del management hanno figli. Credo pochissime. Purtroppo le cose vanno cosi, ma non è una questione di discriminazione
siska 2 anni fa su tio
Ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah.....forse qualcuno pensa che é solo roba da maschi ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah....
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
LUCERNA
6 ore
Delitto alla stazione di servizio, la vittima è un 20enne
A perdere la vita durante lo scontro, che ha coinvolto una dozzina di persone, un 20enne kosovaro
Berna
8 ore
Decessi Covid nelle case per anziani, i Cantoni si preparano alla terza dose
Secondo Stefan Fux, Direttore di una casa di riposo, «la vaccinazione sta perdendo la sua efficacia»
BERNA
13 ore
Partecipazione al voto superiore alla media degli ultimi anni
Tra i meno diligenti anche il Ticino, fermo sotto il 48%.
BERNA
13 ore
«Chi si ama e vuole sposarsi deve poterlo fare»
Sul Matrimonio per tutti «i cittadini hanno votato chiaramente», ha detto Karin Keller-Sutter.
BERNA
14 ore
Un alpinista muore allo Schreckhorn
L'uomo si trovava in alta quota per un'escursione in solitaria
Berna
15 ore
Donne viste come materassi del sesso nell'esercito
Diversi casi sono approdati davanti al tribunale militare secondo cui «non c'è spazio per determinati comportamenti»
SAN GALLO
18 ore
36enne accoltellato, fermati due presunti colpevoli
Gli agenti hanno trovato l'uomo ferito in un appartamento.
BERNA
18 ore
Sì al "matrimonio per tutti", no al 99 per cento
Approvata l'iniziativa sulle coppie omosessuali (64 per cento). Respinta la tassazione dei capitali (67%)
SVIZZERA/TICINO
19 ore
Urne aperte, chi la spunterà?
Matrimonio per tutti, 99 per cento, pigioni abusive e altro ancora. Si vota su due iniziative federali e tre cantonali
SVIZZERA
20 ore
«Sono estremisti monotematici»
I No Pass e No Vax in Svizzera stanno alzando il tiro. La Rete per la sicurezza: «Rischio radicalizzazione»
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile