Ti-Press
SVIZZERA
04.10.18 - 12:560

UBS: «L'abolizione del valore locativo non avrebbe un grande impatto»

I prezzi delle abitazioni proprie dovrebbero variare di poco

ZURIGO - In uno studio sulle possibili conseguenze dell'eventuale abolizione del valore locativo, UBS afferma che pensionati così come acquirenti di abitazioni nuove o come nuove con un orizzonte temporale breve approfitterebbero nettamente di un cambio di sistema. I perdenti sarebbero invece i proprietari di appartamenti o case vecchie che dovranno essere presto risanati. Complessivamente i prezzi delle abitazioni proprie dovrebbero variare di poco.

Per quanto riguarda i debiti ipotecari, la grande banca si aspetta un rallentamento della crescita, ma non una contrazione, si legge nello studio pubblicato oggi. UBS si attende un cambiamento di regime al più presto nel 2022.

L'abolizione del valore locativo - ossia il reddito fittizio di un immobile in proprietà - e di qualsiasi possibilità di deduzione per la manutenzione condurrebbe oggi a perdite fiscali di circa 1,4 miliardi di franchi per la Confederazione, i Cantoni e i Comuni. Dopo le proposte della Commissione dell'economia e dei tributi del Consiglio degli Stati (CET-S) le perdite ammonterebbero perfino a 2,5 miliardi.

A seconda del grado del deposito in pegno, dei tassi ipotecari, della quota del valore locativo e dei costi di risanamento e di manutenzione, le conseguenze per i proprietari divergono nettamente, afferma lo studio in cui vengono esaminate quattro situazione diverse.

Nei suoi calcoli su svariati anni, che non tengono conto della proposta della CET-S, UBS prevede per i pensionati una forchetta cantonale di potenziale risparmio tra i 1'000 e i 3'800 franchi all'anno. Per i proprietari di abitazioni nuove o come nuove con 0% di ammortamento sul valore dell'appartamento o della casa, il risparmio sarebbe compreso tra 850 e 2'800 franchi, con un ammortamento dello 0,8% tra 0 e 1'500 franchi.

Per un'abitazione vecchia con necessità di risanamento e un ammortamento dell'1,6% non dovrebbero risultare risparmi neanche a lungo termine; anzi, l'onere supplementare si situerebbe tra i 300 e i 900 franchi.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
FOTO
BERNA
1 ora

In migliaia in piazza contro il 5G

Le autorità e il settore delle telecomunicazioni sono accusati di «mettere gli interessi economici al primo posto» e di «mentire al pubblico»

GRIGIONI
1 ora

Tragico incidente: muore motociclista 19enne "con la L"

Il ragazzo è caduto mentre affrontava una curva, andando a schiantarsi con violenza contro la barriera di sicurezza

TURGOVIA
2 ore

Si scontra con il furgone e muore

La vittima è un 87enne. Avrebbe svoltato su una strada laterale senza dare la precedenza

SVIZZERA
5 ore

Giallo sulle cellule staminali sparite a Ginevra

Migliaia di campioni di tessuto e di sangue del cordone ombelicale sembrano essere scomparsi. Sul caso indaga l'Ufficio federale della sanità pubblica

FRIBURGO
6 ore

Si addormenta al volante provocando una carambola e due feriti

Una donna di 71 anni si è scontrata contro un veicolo dell'assistenza stradale che si trovava sulla corsia d'emergenza per prestare soccorso ad un'auto in panne.

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile