ARGOVIA
16.06.14 - 11:540
Aggiornamento : 22.11.14 - 19:55

La Polizia chiude la strada e fa arrabbiare i tifosi

Malcontento e rabbia da parte dei tifosi svizzeri durante i caroselli di ieri sera. Offese e accuse agli agenti

WETTINGEN - I caroselli di gioia che si sono moltiplicati dopo la vittoria della Nazionale svizzera di calcio contro l'Ecuador, non sono stati ovunque sereni e pacifici. Nel canton Argovia, infatti, i tifosi a Wettingen hanno innescato scaramucce con gli agenti di polizia. A testimoniare questi momenti di tensione sono stati alcuni video registrati dai tifosi e caricati su youtube.

I video mostrano come i tifosi attaccano la polizia con alcuni oggetti e insultano gli agenti con canti del tipo"figli di p...". Nella foga del momento, sono state rotte anche alcune vetrine di negozi, mentre la polizia ha utilizzato dello spray al peperoncino per disperdere alcuni tifosi violenti.

 

Uno dei motivi che ha provocato le scaramucce con la polizia è legato alla chiusura di una strada in centro, per cui i caroselli sono stati bloccati e costretti a fare retromarcia, perché impossibilitati a passare per sfilare e festeggiare la vittoria.

L'episodio ha però suscitato la rabbia di molti. Da parte della Polizia di Argovia è stata assicurata l'apertura nelle prossime ore di un'inchiesta sugli incidenti.

 

 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
LUCERNA
28 min
Perde la vita schiantandosi contro una casa
L'incidente è avvenuto questa mattina a Triengen. La dinamica però non è ancora chiara
SVIZZERA
2 ore
«BNS? Gli utili vadano agli svizzeri, sono bravi alle urne»
È l'opinione di Kurt Schiltknecht, ex capo economista della stessa banca
SVIZZERA
3 ore
La moneta dedicata a Roger Federer è già esaurita
I 33'000 esemplari d'argento, disponibili in prevendita a partire dallo scorso lunedì, sono andati a ruba
ARGOVIA
3 ore
Distrugge il radar che lo aveva beccato: «Nulla di così grave»
Il 29enne italiano minimizza i fatti avvenuti venerdì sera a Winterthur, ma poi perde la pazienza e se ne va
SVIZZERA
5 ore
In Svizzera le tasse non fanno poi così male
Nella classifica per il 2018 stilata dall'OCSE il nostro Paese è 31esimo (su 36) nella pressione fiscale
VIDEO
SVIZZERA
5 ore
La Posta "travolta" dallo shopping del Black Friday
Al Gigante giallo sono pervenuti oltre 5,9 milioni di pacchi in una settimana. Un aumento del 15% rispetto al 2018
SVIZZERA
6 ore
Avs, salute e stranieri: queste le preoccupazioni degli svizzeri
Evidenziate dall'annuale "Barometro delle apprensioni" di Credit Suisse, l'esperto: «Dalla politica ci si aspettano soluzioni»
SVIZZERA
8 ore
Preventivo 2020, tagli per 40 milioni nel settore dell'asilo
Il dibattito in Consiglio Nazionale è in pieno svolgimento: il Governo aveva previsto un'eccedenza di 435 milioni
SVIZZERA
9 ore
Acquisizione di FFS Cargo, Commissione della concorrenza in dubbio
COMCO: «Vi sono indizi per i quali la concentrazione potrebbe creare o rafforzare una posizione dominante in diversi mercati»
ZURIGO
9 ore
Carri armati e mitragliatrici alle elementari, evento annullato all'ultimo
L'iniziativa, promossa da alcuni genitori degli alunni, era stata pianificata nei minimi dettagli. Ma non avrà luogo
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile