Immobili
Veicoli
deposit
GINEVRA
12.01.22 - 10:340

Violentò una donna di 83 anni, tre anni di carcere a un 39enne

L'uomo lavorava nella casa per anziani che ospitava la donna, tuttora profondamente traumatizzata dall'aggressione.

GINEVRA - Il Tribunale correzionale di Ginevra ha riconosciuto colpevole oggi un inserviente di atti sessuali con persone incapaci di discernimento o inette a resistere per aver violentato lo scorso anno una donna di 83 anni ospite di una casa per anziani. Il 39enne è stato condannato a tre anni di carcere, di cui uno da scontare.

Gli altri due anni sono stati sospesi condizionalmente per un periodo di prova di quattro anni. Tenendo conto dei giorni già trascorsi in detenzione preventiva, l'uomo dovrà andare in prigione ancora per cinque mesi.

Come richiesto dal ministero pubblico, il Tribunale ha pure emesso un divieto a vita di esercitare un'attività con adulti vulnerabili e nel settore della sanità. All'imputato è stato inoltre vietato ogni contatto con la vittima, una donna affetta da Parkinson e gravi disturbi cognitivi ancora profondamente traumatizzata dall'aggressione subita nella sua stanza nel giugno 2020. Dovrà inoltre versare all'83enne 15'000 franchi per torto morale, cosa che ha già iniziato a fare.

Considerando grave la colpa del 39enne, che sta seguendo una psicoterapia, i giudici sono andati oltre la richiesta di pena formulata dalla procura, ossia tre anni di carcere di cui sei mesi da scontare. L'inserviente è stato invece assolto, per mancanza di prove, in relazione a una presunta altra aggressione nei confronti di un residente della casa per anziani di 93 anni.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
3 min
Gas, un accordo di solidarietà tra Svizzera e Germania
Simonetta Sommaruga e Guy Parmelin hanno incontrato il vicecancelliere Robert Habeck alla vigilia del WEF
ZURIGO
4 ore
Esplosione in casa, 18enne gravemente ferito
La deflagrazione sarebbe stata causata da una miscela pirotecnica autoprodotta.
SVIZZERA
4 ore
«È sempre più un'influenza stagionale»
C'è chi rivolge lo sguardo al prossimo autunno, esprimendo preoccupazione per l'emergenza di nuove varianti del Covid.
SVIZZERA
6 ore
Quando sei miliardi non bastano
La Confederazione potrebbe dover sborsare un ulteriore miliardo per l'acquisto dei jet da combattimento F-35.
GINEVRA
7 ore
La rissa fra "bande" degenera e partono alcuni spari
I fatti sono avvenuti in un bar del quartiere ginevrino di Plainpalais. Nessuno è rimasto ferito.
SVIZZERA
9 ore
Quegli spinosi miliardi degli oligarchi con i quali non si sa bene che fare
In Svizzera sono 6 (ma c'è chi dice che siano molti, molti di più) e per la legge elvetica non si possono toccare
SVIZZERA
11 ore
Anche il WEF 2022 si tinge di guerra
Al via oggi nella capitale grigionese il summit economico, attesi 50 capi di stato e anche Zelensky e Stoltenberg
SCIAFFUSA
12 ore
L'alcol, l'incidente e la fuga
Il conducente ha perso il controllo dell'auto, urtando una vettura ferma a un semaforo
SVIZZERA
12 ore
L'estate svizzera «potrebbe raggiungere i 40 gradi»
Le previsioni di Thomas Bucheli, caporedattore di SRF Meteo, dopo le temperature "non normali" del mese di maggio.
SVIZZERA
22 ore
Party, vodka e caviale: perché al Wef di Davos si sentirà la mancanza dei miliardari russi
La rappresentativa, ufficialmente non grata, era solita portare nella città grigionese feste esclusive ed esosissime
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile