Immobili
Veicoli
Afp
Losanna
08.01.22 - 15:200

Sgombero della ZAD, l'Onu si schiera. «Gli attivisti erano protetti dal diritto internazionale»

Il canton Vaud risponde: «Non tutti gli attivisti erano pacifici. E non ci sono prove che la polizia sia stata violenta»

LOSANNA - Tre relatori speciali delle Nazioni Unite hanno manifestato preoccupazione per le accuse di uso eccessivo della forza durante lo sgombero della cosiddetta ZAD (zone à défendre, zona da difendere) sulla collina di Mormont (VD) lo scorso marzo. Il canton Vaud ha recentemente risposto a una loro lettera, che Keystone-ATS ha potuto consultare oggi.

Dopo cinque mesi di occupazione, la polizia aveva sgomberato il sito in vista dell'espansione di una cava appartenente a Holcim. Almeno 37 militanti che si erano rifiutati di fornire la loro identità erano stati arrestati e condannati a 60 o 90 giorni di pena privativa della libertà tramite decreto d'accusa. I primi processi degli attivisti si svolgeranno tra una decina di giorni.

All'inizio di settembre, Amnesty International aveva affermato di ritenere queste sanzioni «sproporzionate» e aveva espresso alle Nazioni Unite la propria preoccupazione in merito al procedimento giuridico riservato agli attivisti.

In una lettera inviata all'inizio di novembre all'ambasciatore svizzero all'ONU a Ginevra, Jürg Lauber, e resa pubblica 60 giorni dopo, tre relatori speciali dell'ONU, Clément Nyaletsossi Voule, David Boyd e Irene Khan, esprimono le loro «preoccupazioni» per gli arresti e le condizioni di detenzione. Secondo i tre, le azioni degli attivisti sul Mormont costituiscono una disobbedienza civile pacifica, e questa è protetta dal diritto internazionale.

Nella sua risposta ricevuta dall'ONU alla fine di dicembre, il Dipartimento vodese dell'ambiente e della sicurezza (DES) contesta la presentazione di alcuni fatti e spiega che, contrariamente alle indicazioni trasmesse all'ONU, gli attivisti non erano solo difensori dei diritti umani e dell'ambiente, ma facevano parte di gruppi eterogenei, spinti da motivazioni, obiettivi e modalità di azione divergenti.

Secondo il DES, mentre la maggior parte degli attivisti erano pacifici, altri hanno risposto con violenza all'intervento della polizia, disposto da un tribunale. Secondo le autorità cantonali, le accuse di uso eccessivo della forza da parte della polizia non sono comprovate e sono contestate.

Afp
Guarda le 3 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
7 sec
Anche il WEF 2022 si tinge di guerra
Al via oggi nella capitale grigionese il summit economico, attesi 50 capi di stato e anche Zelensky e Stoltenberg
SCIAFFUSA
1 ora
L'alcol, l'incidente e la fuga
Il conducente ha perso il controllo dell'auto, urtando una vettura ferma a un semaforo
SVIZZERA
1 ora
L'estate svizzera «potrebbe raggiungere i 40 gradi»
Le previsioni di Thomas Bucheli, caporedattore di SRF Meteo, dopo le temperature "non normali" del mese di maggio.
SVIZZERA
11 ore
Party, vodka e caviale: perché al Wef di Davos si sentirà la mancanza dei miliardari russi
La rappresentativa, ufficialmente non grata, era solita portare nella città grigionese feste esclusive ed esosissime
FRIBURGO
12 ore
Ciclista deceduto sul ciglio della strada
Il 69enne era stato trovato privo di sensi, i tentativi di rianimarlo sono stati inutili
BASILEA CITTÀ
13 ore
Incidente in piscina, bimba in condizioni critiche
Sono stati due ragazzi a estrarre la piccola dall'acqua
VAUD
13 ore
Kitesurfer gravemente ferito dall'elica di una barca
L'incidente al largo di Montreux, un 21enne è stato trasportato in ospedale
SVIZZERA
16 ore
Vaiolo delle scimmie, c'è il primo caso in Svizzera
Stando all'UFSP è stato riscontrato nel canton Berna, l'allerta non è alta: «Monitoriamo la situazione»
ZURIGO
18 ore
Accoltellamento all'alba, due arresti
In manette un 18enne e un 19enne, uno dei colpiti è in gravi condizioni
BERNA
20 ore
Un altro bancomat fatto brillare nel Giura Bernese
Lo scoppio nel cuore della notte nei pressi di una Coop di Reconviller che oggi rimarrà chiusa
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile