Depositphotos (thenews2.com)
Immagine di archivio.
ITALIA / SVIZZERA
07.08.21 - 08:580
Aggiornamento : 10:30

Hanno divelto le aiuole del Parco del mare: bloccati e identificati, erano tre svizzeri

Sono stati denunciati per concorso in danneggiamento aggravato di beni pubblici

RIMINI - Tre giovani di nazionalità svizzera si sono resi protagonisti di atti di danneggiamento a Rimini.

I media locali riferiscono che una pattuglia della Polizia locale, in servizio nella notte tra il 4 e il 5 agosto, ha colto sul fatto i tre mentre sradicavano gli arredi floreali del Parco del mare della località romagnola per poi gettarli sul marciapiede o in strada.

Il trio, dopo essere stato bloccato e identificato, ha giustificato il vandalismo con una piuttosto improbabile ricerca di un paio di occhiali smarriti.

I tre, che sono stati denunciati per concorso in danneggiamento aggravato di beni pubblici, saranno chiamati a risarcire il comune di Rimini per il danno compiuto. La cifra sarà quantificata al termine degli accertamenti.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
3 ore
Approvata l'iniziativa sulle cure infermieristiche
Il risultato è apparso chiaro sin dai primi risultati: è un trionfo dei favorevoli
SVIZZERA
3 ore
Sorteggio per eleggere i giudici? Niente da fare
Dai risultati si è delineato un chiaro no all'iniziativa
SVIZZERA
3 ore
Legge Covid-19 verso il sì, segui i risultati del voto
Oltre il 60% degli svizzeri ha approvato il testo. Anche in Ticino si sta confermando la tendenza a livello nazionale.
FOTO
SVIZZERA
4 ore
Palazzo federale blindato per il voto
Misure di protezione mai viste a Berna in vista del voto odierno sulla Legge Covid-19.
SVIZZERA
5 ore
«La nuova variante si diffonderà presto o tardi anche in Svizzera»
Al momento Tanja Stadler non si sbilancia su un'eventuale maggior pericolosità di Omicron.
SVIZZERA
6 ore
«Venga introdotta la regola del 2G»
Nel giorno della votazione sulla Legge Covid-19, sale la pressione sulle persone non vaccinate.
SVIZZERA
8 ore
Vaccino dai cinque anni in su: «Siamo in ritardo»
In Svizzera, contrariamente all'UE, i bambini sotto i 12 anni non possono ancora vaccinarsi.
SVITTO
17 ore
Auto nel pendio, un morto
Grave incidente ieri pomeriggio a Muotathal. Due feriti e un decesso
SVIZZERA
23 ore
Noto attivista Corona-scettico finisce in cure intense con il virus
Il 66enne François de Siebenthal si è opposto pubblicamente alle disposizioni sanitarie decise dal Governo federale.
FOTO
SVIZZERA
1 gior
«Tutte le persone presenti su quell'aereo devono testarsi»
L'UFSP ha scritto un SMS a tutti i passeggeri del volo atterrato questa mattina a Zurigo e proveniente da Johannesburg.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile