Truffati al telefono per 3,8 milioni
keystone
VALLESE
15.07.21 - 09:350
Aggiornamento : 11:57

Truffati al telefono per 3,8 milioni

Due denunce per investimenti truffaldini in Vallese. La polizia: non fidatevi

SION - Due denunce sono state presentate in Vallese per truffe riguardanti investimenti online. In totale, i malfattori hanno rubato 3,8 milioni di franchi promettendo rendimenti "troppo attraenti", mette in guardia oggi la polizia cantonale.

I criminali contattano la vittima per telefono o tramite social network e propongono di investire su "piattaforme pseudo-online" che promettono rendimenti spesso superiori al 10%. I fondi investiti dalle parti lese sono trasferiti su conti bancari esteri.

I primi investimenti producono effettivamente guadagni e quindi le vittime sono invogliate ad investire ancora di più. «Quando la somma sembra interessante per i truffatori, intascano i soldi» e spariscono.

La polizia cantonale sta conducendo indagini in collaborazione con la procura vallesana. Le forze dell'ordine invitano la popolazione a diffidare delle proposte di investimento «troppo attraenti» e delle richieste con trasferimenti su conti bancari esteri. Consigliano di consultare la lista nera pubblicata sul sito della FINMA (Autorità federale di vigilanza sui mercati finanziari) e di contattare la sezione finanziaria della polizia vallesana in caso di dubbio.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
CONFINE
1 ora
Vaccinati o no? Al via i controlli al confine
Chi valica la frontiera in entrata, da oggi dovrà essere in possesso di "pass", e compilare un modulo
SVIZZERA
2 ore
«I vaccinati dovrebbero togliere la mascherina»
Secondo il primario Andreas Widmer ora c'è il rischio che gli ospedali si riempiano a causa dei malati di influenza.
SVIZZERA
2 ore
Un "Rendez-Vous" su Bundesplatz
Dal 16 ottobre al 20 novembre la facciata tornerà a illuminarsi per combattere il cambiamento climatico.
FOTO
CANTONE / SVIZZERA
11 ore
Tra lo smartphone e una maxi grattugia, i ticinesi del Flugtag
L'evento Red Bull ha avuto luogo oggi a Losanna. Quaranta i gruppi che hanno partecipato, nessuno ha raggiunto il record
SAN GALLO
16 ore
Il malore, lo schianto e la morte sull'A3
È morto sul posto il 78enne belga protagonista dell'incidente avvenuto nel pomeriggio a Berschis.
SONDAGGIO
SVIZZERA
19 ore
I non vaccinati in attesa di Johnson & Johnson
La Confederazione sta negoziando l'acquisto di dosi. Nel frattempo cittadini impazienti contattano Swissmedic
SOLETTA
20 ore
Auto senza targa sull'A1, la polizia la insegue senza successo
Il veicolo, rubato a Zurigo, è stato successivamente ritrovato in un parcheggio a Derendingen.
SCIAFFUSA
21 ore
«Nulla a che fare con l'incidente a Paradies»
I sommozzatori della polizia erano impegnati nella ricerca dei due nuotatori scomparsi, quando hanno rinvenuto un corpo.
SVIZZERA
22 ore
In limousine dall'amante
Il Ministro nell'occhio del ciclone per aver utilizzato l'automobile di rappresentanza per un viaggio privato.
ZURIGO
22 ore
Un uomo trovato morto per strada
Le forze dell'ordine zurighesi presumono si tratti di omicidio e cercano testimoni.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile