Tipress (immagine simbolica)
GRIGIONI
24.06.21 - 07:530
Aggiornamento : 12:04

Appalti in Moesa, sotto indagine altre tre società

La Commissione della concorrenza ha deciso di estendere l'inchiesta aperta lo scorso anno.

Due delle nuove aziende coinvolte sono ticinesi.

ROVEREDO - La Commissione della concorrenza (COMCO) estende l'inchiesta su possibili accordi sugli appalti nel campo della costruzione nel Moesano (GR). Lo indica una nota dell'autorità stessa diramata stamani.

La scorsa estate la COMCO ha aperto un'indagine sulla base di indizi di possibili accordi sugli appalti tra diverse imprese. Dall'inchiesta condotta fino ad oggi sono emersi elementi secondo i quali altre tre società potrebbero essere coinvolte. Due aziende hanno sede in Ticino e una nel Moesano.

L'estensione dell'inchiesta è stata accompagnata da perquisizioni. La COMCO dovrà stabilire se esistono effettivamente restrizioni illecite alla concorrenza.

Quando imprese coordinano le loro offerte nell'ambito di appalti pubblici o privati, esse concludono accordi sugli appalti, si legge nel comunicato. In questi casi, gli offerenti di regola coordinano le offerte, in modo da stabilire l'azienda che dovrà ottenere l'aggiudicazione e il prezzo che dovrà essere offerto.

La COMCO ha già condotto una decina di inchieste nell'ambito di accordi sugli appalti nei Grigioni ed ha reso la sua ultima decisione nel 2019.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
ZURIGO
4 ore
«A causa del Covid rinuncio al lavoro che amo»
Il personale infermieristico è logorato dalla pandemia. E c'è chi getta la spugna.
SVIZZERA
14 ore
Giù i premi di cassa malati (anche in Ticino)
Per la prima volta dal 2008, vi sarà una diminuzione del premio medio. Berset: «Felice per le famiglie svizzere».
SVIZZERA
14 ore
Covid-19, 1'284 nuovi casi e undici decessi in Svizzera
Sono 122 le persone ospedalizzate nelle ultime 24 ore. Il bollettino dell'Ufsp.
SVIZZERA
15 ore
Johnson&Johnson arriva in Svizzera
Chiunque non ha potuto (o voluto) vaccinarsi con Pfizer o Moderna avrà un'alternativa. In Ticino previste 6'000 dosi.
SVIZZERA
15 ore
I deputati vogliono presentare il "pass"
Il Nazionale è favorevole all'obbligo di certificato per entrare a Palazzo federale. Dovrebbe scattare dal 2 ottobre
SVIZZERA
17 ore
Il "no" rischia di rovinarci le vacanze di Natale?
Tra due mesi la Svizzera torna a votare sulla legge Covid. Le domande e le risposte più importanti
SVIZZERA
20 ore
Test gratuiti, i costi superano i quattro milioni al giorno
Parlamento e Consiglio federale sono in disaccordo rispetto alla revoca della gratuità dei tamponi.
FOTO
SAN GALLO
21 ore
Terribile frontale in galleria, morto un 77enne
L'incidente è avvenuto questa notte tra Walenstadt e Murg nei pressi di un cantiere sull'A3.
SVIZZERA
1 gior
E se il 12 settembre diventasse festa nazionale?
Non solo il Primo d'agosto. In Svizzera bisognerebbe introdurre un nuovo giorno festivo. La proposta al governo
FOTO
ZURIGO
1 gior
Pompieri in azione a Zurigo
Intervento in Langstrasse per un incendio sviluppatosi in una cantina
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile