Tamedia AG
BERNA
21.06.21 - 17:180

Rubano un'auto militare e ingaggiano un inseguimento con la polizia

La folle corsa di tre giovani è terminata al posto di blocco di Worb, dove il trio è stato fermato e arrestato.

Il conducente di 23 anni è stato posto in detenzione preventiva per le varie infrazioni commesse durante la fuga.

BERNA - Tre individui che avevano rubato un'auto militare alla caserma di Wanger an der Aare (BE) sono stati arrestati ieri sera dalla polizia cantonale bernese dopo un inseguimento ad alta velocità. Il conducente 23enne è stato posto in detenzione preventiva, si legge in una nota odierna del Ministero pubblico di Emmental - Alta Argovia.

Diverse pattuglie sono state mobilitate per l'occasione ed è stato attuato un posto di blocco per poter fermare il veicolo a Worb. Gli occupanti si sono arresi sotto la minaccia delle armi degli agenti. Il conducente ha commesso varie infrazioni alla legge sulla circolazione stradale, tentando si sfuggire alla polizia, si precisa ancora nel comunicato.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
NEUCHÂTEL
48 min
Porta i soldi trovati in Polizia e in cambio non chiede (quasi) nulla
La Polizia neocastellana ha reso noto su Facebook il gesto «da sottolineare» di un cittadino.
SVIZZERA
1 ora
Il costo dei non vaccinati? Venti milioni di franchi al mese
Soltanto durante il mese di luglio, in tutta la Svizzera sono stati effettuati 420'000 test
BERNA
2 ore
Un neonato lasciato all'apposito sportello
Oggi esistono otto installazioni di questo genere, una di queste in Ticino.
SVIZZERA
3 ore
I dipendenti della Confederazione? Sempre di più e meglio pagati
I salari sono ormai in linea con quelli del settore bancario, secondo un'inchiesta della NZZ
SVIZZERA / BELLINZONA
4 ore
Chiesti 4 anni per l'ex quadro della SECO
L'uomo è accusato di corruzione passiva.
SVIZZERA
5 ore
Si rimane sopra i mille contagi
L'UFSP ha registrato due nuovi decessi dovuti al coronavirus (le infezioni sono 1'033). I nuovi ricoveri sono 35.
GINEVRA
8 ore
Infermieri non vaccinati: presto i test saranno obbligatori
La misura è stata annunciata dal responsabile della sanità cantonale ginevrina Mauro Poggia.
BASILEA CITTÀ
8 ore
Città europea dell'ambiente: Basilea si candida
La città renana prevede d'investire almeno 300mila franchi. La spesa supererà invece i 5 milioni.
SVIZZERA
8 ore
Passeggeri che restano a terra (a causa dei requisiti Covid)
Negli aeroporti elvetici fino al 10% dei viaggiatori viene respinto all'imbarco
GRIGIONI
10 ore
La vaccinazione walk-in funziona (e viene riproposta)
Nei Grigioni cinquecento persone hanno approfittato della somministrazione senza appuntamento
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile