Violenti temporali, palline di ghiaccio e forte vento
lettore 20Minuten/Keystone
+5
SVIZZERA
20.06.21 - 17:400
Aggiornamento : 21.06.21 - 09:20

Violenti temporali, palline di ghiaccio e forte vento

Particolarmente colpita dal maltempo la regione della Gruyère, dove sono caduti fino a 20 litri per m2 in mezzora.

Forti nubifragi anche nell'Arco giurassiano e nel canton Berna. Molti i danni.

BERNA - Come era nelle previsioni, alcuni violenti temporali si sono abbattuti nel pomeriggio su diverse regioni della Svizzera.

Particolarmente colpita è stata la Gruyère, nel Canton Friborgo, raggiunta da venti di oltre 110 km/h e, in alcune zone, da chicchi di grandine di diversi centimetri e piogge fino a 20 litri per metro quadrato in mezz'ora.

Diversi i danni registrati dovuti alla grandine, che ha ammaccato molte automobili, al vento, che ha sradicato degli alberi, e alla pioggia, che ha allagato le strade. Nubifragi di forte intensità sono stati registrati anche nella regione giurassiana dell'Ajoie e nel canton Berna.

Polizia e pompieri sono intervenuti oltre 140 volte nel solo Canton Friborgo. Delle persone in difficoltà, a bordo di un'imbarcazione, sono state soccorse sul lago di Morat mentre due escursionisti sono stati tratti in salvo dalla Rega.

L'instabilità meteorologica dovrebbe durare fino alle 22 di questa sera.
 
 

lettore 20 Minuten
Guarda tutte le 9 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
1 ora
Vaccino di buon mattino? Potrebbe essere più efficace
Lo dimostra un recente studio condotto dall'Università di Ginevra.
BERNA
1 ora
Alpinista morto sulla Jungfrau
È finito in un crepaccio: il corpo è stato trovato a una profondità di circa 27 metri
SVIZZERA
3 ore
Certificato sulle piste: «Non è l'associazione di categoria che decide»
«È presuntuoso dire già che non ci sarà un obbligo di Covid-pass sulle piste. Sarà il Consiglio federale a decidere».
SVIZZERA
4 ore
Positivi in forte aumento, decessi e ricoveri in calo
Stando all'aggiornamento dell'UFSP, sono due i nuovi decessi avvenuti a causa di un decorso infelice della malattia.
SVIZZERA
4 ore
In Svizzera si scierà senza certificato Covid
Lo ha deciso l'associazione di categoria degli impianti. Sulle funivie sarà invece obbligatoria la mascherina
SVIZZERA
5 ore
Berna autorizza una manifestazione contro il certificato Covid
I promotori si sono impegnati a rispettare un piano di sicurezza. E sconsigliano di prendere parte a proteste abusive
SVIZZERA
6 ore
I ghiacciai perdono ancora terreno, nonostante la neve e l'estate fresca
Nel 2021 hanno perso l'1% del loro volume, come rilevato dall'Accademia svizzera di scienze naturali
SVIZZERA
7 ore
Altre cinque aziende si impegnano per il clima
PostFinance, Autopostale, SSR, Flughafen Zürich e RUAG hanno aderito all'iniziativa energia e clima esemplare
SVIZZERA
8 ore
La paura del black-out riaccende il dibattito sul nucleare
L'esperto: «L'approvvigionamento elettrico deve avere la massima priorità». E le fonti rinnovabili non bastano
SVIZZERA
9 ore
La terza dose è sempre più vicina
Swissmedic dovrebbe approvarla entro la fine di ottobre. Rudolf Hauri: «Meglio non aspettare troppo».
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile