Archivio Keystone
Biden, allora vicepresidente, incontra Putin nel 2011.
SVIZZERA
25.05.21 - 16:190
Aggiornamento : 17:04

Biden e Putin si incontreranno a Ginevra

Il prossimo 16 giugno, conferma la Casa Bianca. Parmelin: «La Svizzera felice di ospitare questo summit»

GINEVRA - Ventilato (almeno da parte americana) ma mai confermato da Mosca, l'incontro fra il presidente americano Joe Biden e il presidente russo Vladimir Putin si terrà il 16 giugno in Svizzera, e per la precisione a Ginevra.

Il summit arriva dopo una certa tensione fra le due parti. Con alcune dichiarazioni di Biden, che aveva dato del «killer» a Putin, che al Cremlino non erano state affatto apprezzate.

A contribuire, anche la confermata interferenza, da parte di Mosca nelle elezioni presidenziali americane che avevano portato a dure sanzioni economiche e al ritiro dei reciproci ambasciatori. Altri argomenti che avevano creato dissapore, la questione ucraina e il caso Navalny.

Parmelin e Cassis, su Twitter

«Sono davvero felice che la Svizzera potrà accogliere l'incontro», scrive su Twitter il presidente della Confederazione Guy Parmelin, «sperando che le discussioni possano essere fruttuose per i loro paesi e la comunità internazionale». Gli fa eco Ignazio Cassis: «Contenti di poter essere d'aiuto», scrive il responsabile del DFAE, «la Svizzera è da sempre in prima linea per il dialogo e la diplomazia».

«Il presidente Biden incontrerà il presidente Putin a Ginevra, in Svizzera, il 16 giugno 2021. I due leader discuteranno una lunga serie di argomenti importanti, con l'obiettivo di confermare una relazione stabile fra Stati Uniti e Russia», conferma la Casa Bianca via comunicato.

Quale sarà la location dell'incontro, non è ancora stato deciso. Stando alla Cnn, questa settimana, rappresentati di Mosca e Washington si incontreranno a Ginevra per fare chiarezza sui dettagli.

Non è il primo incontro fra Biden e Putin, i due si erano infatti incontrati già quando l'americano era vice di Barack Obama. L'ultimo incontro al vertice fra Stati Uniti e Russia risale al 2018, durante la presidenza Trump.

 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
BASILEA
3 ore
Il controllore omicida è al sicuro a Hong Kong
Karim Ouali ha fatto perdere le sue tracce nel 2011. Ora la Cina non vuole estradarlo
GRIGIONI
5 ore
«Vogliamo che venga finalmente rinchiuso»
Nel 2017 il frontale costato la vita a una 27enne. Condannato, l'automobilista non aveva accettato la sentenza
FOTOGALLERY
VAUD
7 ore
Tonnellate di spazzatura disseminate sull'A1
Un incidente avvenuto stamattina ha causato la chiusura dell'autostrada fra Nyon e Gland fino alle 18.
BERNA
8 ore
«I contagi continueranno ad aumentare»
Patrick Mathys in merito alla pandemia: «Solo in due cantoni il tasso di riproduzione è ancora sotto l'1»
SVIZZERA
9 ore
Covid, 1'491 casi e 9 decessi in Svizzera
In diminuzione i pazienti ricoverati in cure intense a causa del virus, che occupano ora l'11,6% dei posti letto.
SVIZZERA
9 ore
La Svizzera è sempre più calda
Temperature superiori ai 25 gradi per 80 giorni sul Ticino meridionale, e tra 40 e 60 giorni sull'Altopiano
SVIZZERA
9 ore
Via libera alla terza dose
L'ok di Swissmedic alla somministrazione in Svizzera per i preparati Moderna e Pfizer/BioNTech
SVIZZERA
11 ore
"Svizzero" per errore, non ha più diritto alla nazionalità
Il Tribunale federale ha respinto il ricorso di un giovane che a torto e a lungo è stato considerato cittadino elvetico.
SVIZZERA
11 ore
Il Covid ha dimezzato l'uso dei trasporti pubblici
All'inizio del 2021 si percorreva una media di 3,6 chilometri al giorno, il 52% in meno rispetto all'anno precedente
SVIZZERA
12 ore
La ripresa turistica è legata a vaccino e pubblicità
L'esempio degli Emirati Arabi Uniti, dove con l'85% degli over 12 vaccinati si torna a viaggiare... anche in Svizzera
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile