POLCA ZH
ZURIGO
18.05.21 - 13:190
Aggiornamento : 13:34

Oltre ottanta vetture modificate nella rete della polizia

È un bilancio di una serie di controlli effettuati in sedici giorni dalle autorità zurighesi

ZURIGO - Sedici giorni di controlli e 83 vetture tolte dalla circolazione. È questo il bilancio di un'operazione che la polizia cantonale zurighese ha svolto nei distretti di Affoltern, Horgen e Dietikon. Nel mirino c'erano le vetture truccate e i cosiddetti “sboroni dell'auto” (autoposer), come fanno sapere oggi le autorità.

Complessivamente, sono 105 i mezzi che sono finiti in uno dei controlli di polizia. In 83 casi è scatta la misura per modifiche non autorizzate. Sette di queste vetture sono inoltre state temporaneamente sequestrate, mentre le altre sono state parcheggiate nei punti d'appoggio della polizia. E da lì dovevano essere rimosse entro ventiquattro ore a spese del proprietario.

Inoltre, sempre nell'ambito della recente operazione, le autorità hanno anche rilevato 103 infrazioni penali. E a un conducente è stata ritirata la patente.

 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
ZURIGO
47 min
Due accoltellamenti, fermati otto giovani
È il bilancio di due episodi avvenuti sabato sera nel Canton Zurigo
TURGOVIA
2 ore
Perde il controllo del quad: un ferito grave
Un ventiduenne è stato portato in ospedale a seguito di un incidente a Frauenfeld
SVIZZERA
2 ore
Terza dose? «Swissmedic non è lenta»
L'istituto dipende dalle case farmaceutiche, si difende il direttore Raimund Bruhin
SVIZZERA
2 ore
Il coronavirus pesa sugli ospedali
Nel 2020 bilancio in rosso per la maggior parte delle strutture sanitarie elvetiche
SVIZZERA
3 ore
Engelberger si sbilancia: «La pandemia finirà in primavera»
Il presidente della Conferenza dei direttori della sanità è ottimista, ma a due condizioni
SAN GALLO
3 ore
Un ladro in casa, trovato nascosto nell'armadio
Si era intrufolato in un appartamento. All'arrivo della polizia anziché scappare si è rifugiato nel guardaroba
SVIZZERA
4 ore
«Potremmo dover tornare al lavoro ridotto»
Guy Parmelin si dice preoccupato. Non per il Covid, ma per la crisi delle materie prime
SVIZZERA
5 ore
«Il turismo rischia grosso»
Legge Covid: le associazioni di categoria compatte verso il voto del 28 novembre
SVIZZERA/SPAGNA
6 ore
L'eruzione, l'evacuazione e la casa travolta. Una zurighese a La Palma
Trasferitasi da Zurigo a La Palma, una 38enne ha vissuto in prima persona la perdita della casa dei sogni
SVIZZERA
18 ore
Code a non finire e trasporti al collasso, la Confederazione è preoccupata
Per Michael Töngi, consigliere nazionale dei Verdi, la soluzione è il mobility pricing, anche in favore
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile