foto lettore 20 Minuten
BASILEA CITTÀ
06.05.21 - 15:530

Davanti agli uffici del Basilea spunta una testa di maiale

Sgradevole sorpresa, questa mattina, all'ingresso della sede del club calcistico renano.

Oltre alla testa dell'animale, ricoperta di sangue, un cartello stradale di Herisau, chiaro riferimento al Ceo Roland Heri.

BASILEA - L'insoddisfazione dei tifosi dell'FC Basilea ha raggiunto una nuova dimensione. Seguendo l'esempio di quanto avvenne nel 2002 a Barcellona, in occasione del ritorno al Camp Nou di Luis Figo trasferitosi qualche anno prima ai rivali di sempre del Real Madrid, qualcuno ha pensato bene di piazzare una testa di maiale mozzata e ricoperta di sangue davanti agli uffici del club renano. Sopra a essa è stato inoltre affisso un cartello stradale del comune di Herisau, chiaro riferimento al Ceo Roland Heri (Sau in tedesco significa scrofa).

Contattata da 20 Minuten, la polizia basilese non ha voluto per ora commentare l'accaduto e già alle 8 di questa mattina la testa suina era scomparsa (non le tracce di sangue, ancora visibili). Le foto sono state da un lettore del quotidiano svizzero tedesco attorno alle 7: «La testa sembrava vera, così come il sangue», ha riferito.

Da diversi mesi ormai sono in corso proteste da parte dei tifosi rossoblù, sia per il rendimento della squadra sia per le scelte strategiche della società. Nel mirino - anche con assembramenti attorno allo stadio St. Jakob - era finito in particolare il presidente Bernhard Burgener, vittima pure di minacce. Ora un nuovo (triste) capitolo nella (gloriosa) storia del secondo club calcistico più titolato della Svizzera.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
ceresade36@gmail.com 5 mesi fa su tio
Ma ,!troppa gente che non ha niente di fare . Andate a lavvra 🤨
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
3 ore
L'UDC rimane saldamente il primo partito svizzero
Segue il PS, che ha alle calcagna PLR, Alleanza del Centro e Verdi, secondo l'ultimo Barometro elettorale della SSR
SVIZZERA
3 ore
«Perso il 28% del fatturato a causa del certificato»
Lo rileva un sondaggio condotto da GastroSuisse dopo l’introduzione dell’obbligo.
FOTO
ZUGO
5 ore
Violento frontale, due automobiliste all'ospedale
L'incidente è avvenuto nel primo pomeriggio di oggi sulla cantonale tra Baar e Neuheim.
SVIZZERA
7 ore
Vaccinazioni: 8'757 casi con effetti collaterali
Si tratta all'incirca di otto casi ogni 10'000 inoculazioni effettuate nel nostro Paese.
SVIZZERA
8 ore
Si resta sotto i mille contagi
Si contano anche 22 nuovi ricoveri. Sempre di meno i pazienti Covid-19 in cure intense.
SVIZZERA
8 ore
Legge Covid-19 «discriminatoria e arbitraria»
I democentristi invitano il popolo a respingere il testo che andrà in votazione il prossimo 28 novembre.
GINEVRA
11 ore
Sferrò un calcio all'avversario, finirà in carcere
È stato condannato l'uomo che nel 2018 tirò un calcio in faccia a un avversario durante una partita di Quarta Lega.
SVIZZERA
11 ore
Legge Netflix: «Una truffa ai danni di consumatori e giovani»
Il comitato che intende lanciare un referendum contro la Legge ha presentato le sue argomentazioni.
BERNA
13 ore
Protesta contro le misure Covid, allontanate 510 persone
Manifestazione ieri sera nella capitale. Denunciati una decina di partecipanti. Operazioni durate fino a stamattina
FOTO
ITALIA / SVIZZERA
13 ore
Esplosione in un albergo dell'Alto Adige, nove feriti
Uno è grave. È successo all'ultimo piano dell'hotel Mirabell di Avelengo. Fra i ricoverati anche dei cittadini svizzeri.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile