google maps
BERNA
18.03.21 - 16:200

Misterioso crimine risolto dopo due anni

Trovato un parallelismo tra un tentato omicidio e una morte, entrambi verificatisi nel 2019.

Arrestato un 63enne con l'accusa di tentato omicidio e omicidio intenzionale.

BERNA - La polizia bernese ha trovato un parallelismo tra la morte di un giovane nel maggio del 2019 e un incidente verificatosi nel novembre dello stesso anno. In quest'ultima occasione, uno sventurato era stato presumibilmente spinto in un burrone da un conoscente.

Ad agire, in entrambi i casi, sarebbe stato un 63enne, ora dietro le sbarre con l'accusa di omicidio intenzionale e tentato omicidio intenzionale.

I fatti - Il 5 novembre 2019, un automobilista aveva trovato un uomo (oggi 29enne) ferito e sporco sotto la Griesalp, a Kiental. Lo stesso raccontava di essere stato spinto giù da un burrone, e di essere sopravvissuto malgrado la caduta.

A spingerlo, a suo dire, un amico con il quale era uscito per delle misurazioni. Rimasto ferito nella caduta, era riuscito a trovare riparo su una sporgenza, dove aveva trascorso la notte. La mattina dopo era finalmente riuscito a tirarsi fuori dal burrone e chiedere aiuto.

Il presunto autore era stato fermato lo stesso giorno e infine arrestato. Le circostanze dell'accaduto hanno permesso di rivelare alcuni parallelismi con una morte risalente al 25 maggio dello stesso anno. In quell'occasione, sembre a Kiental, era stato rinvenuto il corpo di un 18enne.

Ulteriori indagini hanno mostrato come il 63enne e il giovane non solo si conoscessero, ma sarebbero entrati in contatto poco prima del momento del decesso.

TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
7 ore
Smartphone elvetici sotto attacco
Sono in circolazione molti messaggi spam per far installare sul dispositivo un pericoloso malware
SVIZZERA
11 ore
Moschee e campagne: ecco il piano vaccinale
L'Ufsp punta sulle "nicchie" di resistenza. Ma i Cantoni sono scettici
SVIZZERA
16 ore
La Svizzera si prepara per la crisi energetica
Le autorità stanno contattando le trentamila aziende che consumano più di centomila chilowattora all'anno
ZURIGO
17 ore
Lite con coltello: due feriti e quattro arresti
È successo nelle prime ore di domenica alla stazione ferroviaria di Zurigo Stadelhofen
LUCERNA
18 ore
«Sembra che si vogliano far morire le persone anziane»
Era stata la prima a ricevere il vaccino nel cantone, lunedì è deceduta per un'infezione da Covid-19
VAUD
21 ore
Mortale a Bullet: la vittima è un 16enne
Il ragazzo stava guidando la sua moto con il fratello minore di 14 anni. Aperta un'inchiesta sulla dinamica
SONDAGGIO
SVIZZERA
1 gior
La Svizzera come l'Irlanda: «Sigarette a quindici euro»
Le associazioni attive nella prevenzione suggeriscono di prendere spunto dall'esempio estero
SVIZZERA
1 gior
Manifestazioni in diverse città svizzere
Proteste contro i provvedimenti anti-Covid. Ma a Berna è sceso in piazza il fronte opposto
SVIZZERA
1 gior
La panne ha messo k.o. soprattutto i certificati esteri
Il guasto si è verificato durante alcuni lavori di manutenzione da parte dei tecnici dell'Ue
SVIZZERA
1 gior
I Verdi liberali puntano al Governo federale
Lo ha affermato il presidente Jürg Grossen nell'ambito dell'odierna assemblea dei delegati
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile