keystone
BERNA
12.12.20 - 15:520

Covid: ristoratori in piazza contro i continui cambiamenti

L'azione è stata organizzata da un collettivo formato da 140 gestori di ristoranti.

In una lettera aperta, affermano di comprendere le misure, ma le ritengono inattuabili anche in quanto troppo mutevoli.

BERNA - Oltre un centinaio di ristoratori bernesi e simpatizzanti, hanno manifestato oggi a Berna contro i continui cambiamenti nelle misure per contenere la pandemia. Alcuni esercizi pubblici sono rimasti chiusi per protesta.

L'azione è stata organizzata da un collettivo formato da 140 gestori di ristoranti, soprattutto della capitale. In una lettera aperta, affermano di comprendere le misure, ma denunciano i continui cambiamenti delle regole, definendoli quasi impossibili da affrontare.

Le autorità dovrebbero o chiudere completamente i ristoranti e indennizzarli equamente, scrivono, oppure definire misure ragionevoli che consentano loro di lavorare decentemente. Per i salari mensili inferiori a 4000 franchi chiedono inoltre indennità per lavoro ridotto al 100%.

Inizialmente i manifestanti avevano previsto di riunirsi nella piazza della stazione. Visto però che ieri il Consiglio federale ha vietato le dimostrazioni con più di 50 persone, gli organizzatori hanno cambiato i loro piani, di concerto con le autorità cittadine, ha spiegato all'agenzia Keystone-ATS Diego Dahinden, portavoce del collettivo. I partecipanti sono quindi stati divisi in gruppi di 50 e si sono spostati in diverse piazze.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Tato50 4 mesi fa su tio
Hanno ragione alcuni rappresentanti della categoria !! Meglio chiudere tutto il giorno che costa meno !!!!!!
Meck1970 4 mesi fa su tio
mi dispiace per i ristoratori e tante altre aziende. Purtroppo c'è troppa gente che non rispetta le regole e se ne frega. I casi aumentano, e gli ospedali si stanno riempiendo.
seo56 4 mesi fa su tio
@Meck1970 Esattamente
seo56 4 mesi fa su tio
Che palle con queste proteste. La gente si infetta e muore e questi vanno in piazza -:((((
Meiroslnaschebiancarlengua 4 mesi fa su tio
Da ora in poi i dati sui manifestanti si annunceranno come multiplo di 50 (un po' come i francesi dicono quatre-vingt, perchè hanno bisogno d'usare dei multipli delle dita di mani e piedi per contare).
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
1 ora
Berna riaprirà le terrazze?
L'UFSP ha detto che 4 criteri su 5 non sono ossequiati. Ma è una decisione «anche politica». Il Blick lo dà per certo
SVIZZERA
2 ore
«I bilaterali sono ancora attuali e hanno un futuro»
Il presidente dell'Unione sindacale svizzera dubita che l'Ue voglia innescare un'escalation in merito all'accordo quadro
SVIZZERA
3 ore
Quanto vaccino che viene sprecato
Ogni singola ampolla contiene più dosi di quelle previste. Ma nel nostro paese ciò che avanza non viene utilizzato.
SVIZZERA
13 ore
Ombudsman SRG SSR sommerso dalle lamentele
Nel 2020 ne ha ricevute oltre mille. Una cifra record da ricondurre alle segnalazioni legate al tema Covid
BERNA 
15 ore
Numerosi Cantoni vaccinano dai 65 anni
Ci sono anche i più virtuosi, ma pure chi ha poche richieste e chi va a rilento.
SVIZZERA
15 ore
«Viaggio in treno e con l'auto elettrica»
La pandemia è ancora sotto la luce dei riflettori. Ma la crisi climatica non è finita, ricorda Simonetta Sommaruga
VALLESE
15 ore
Ubriaco, costringe il treno a fermarsi e sale
L'uomo lavora per il produttore di vaccini Moderna.
SVIZZERA
19 ore
Vaccinare i giovani? «La priorità restano le persone a rischio»
Lo ha detto la responsabile Sezione malattie infettive dell'UFSP sollecitata in conferenza stampa
SVIZZERA
19 ore
Oltre 200mila vaccinazioni in una settimana
È la prima volta che si supera questa soglia da quando sono iniziate le somministrazioni.
SVIZZERA
19 ore
Altri 2 241 contagi in Svizzera, 10 morti
Altre 82 persone sono state ricoverate in ospedale. Il bollettino dell'UFSP
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile