Keystone
SVIZZERA / BIELORUSSIA
26.09.20 - 11:260

Anche una svizzera tra le donne arrestate a Minsk

Sarebbe tra le 300 donne fermate durante l'azione di protesta contro Lukashenko sabato scorso

SAN GALLO - Una persona con la doppia cittadinanza svizzera-bielorussa è stata arrestata sabato scorso in Bielorussia. L'Ambasciata svizzera a Minsk è in contatto con le autorità locali e con la famiglia.

Il Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE) ha confermato all'agenzia Keystone-ATS una notizia in tal senso pubblicata dal St. Galler Tagblatts. Il DFAE non è autorizzato a fornire ulteriori dettagli per motivi di protezione della personalità ma, stando al giornale, la persona in questione è una donna di San Gallo che ha partecipato alla manifestazione di sabato scorso.

Secondo le organizzazioni per i diritti umani, più di 300 donne sono state arrestate durante l'azione di protesta contro il capo di Stato Alexander Lukashenko il 19 settembre. Il portale dei diritti civili spring96.org ha pubblicato i nomi di 314 donne che sono state arrestate nella capitale Minsk.

Dalle elezioni presidenziali del 9 agosto, ci sono proteste quotidiane in Bielorussia. Lukashenko si è dichiarato eletto con oltre l'80% dei voti mentre l'opposizione considera Svetlana Tikhanovskaya la vera vincitrice delle elezioni.

Il DFAE ha confermato di aver già espresso la sua preoccupazione per le tensioni sorte a seguito dello scrutinio. E precisa che le autorità sono state più volte chiamate in modo inequivocabile a rispettare gli obblighi in materia di diritti umani, a consentire manifestazioni pacifiche e a rilasciare i manifestanti detenuti.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
BERNA
2 min
Coronavirus: Consiglio federale col freno a mano tirato «per paura di critiche»
Secondo il SonntagsBlick, il governo tentennerebbe per timore dell'accusa di voler istituire una "Corona-Diktatur".
SVIZZERA
1 ora
«Il personale di terapia intensiva è già esausto»
Dopo gli applausi della scorsa primavera, il nulla. Turni da 12 ore al giorno, «ma ci sentiamo abbandonati».
SVIZZERA
11 ore
Il Palazzo delle Nazioni s'illumina per l'ONU
Anche il Jet d'eau sarà illuminato di blu: si celebra l'anniversario delle Nazioni Unite
SOLETTA
12 ore
«Più di tre ore per fare il tampone»
«La coda diventava sempre più grande» spiega una testimone
SVIZZERA
15 ore
«Si sarebbe dovuto agire già in estate»
C'è chi vede il 29 giugno come il giorno in cui si sarebbe dovuto iniziare a fare qualcosa, come l'epidemiologo Althaus
SVIZZERA
17 ore
«Eravamo sovraccarichi già due settimane fa»
Dall'elaborazione dei dati, al supporto a chi si trova in quarantena. Un contact tracer racconta il suo lavoro.
SVIZZERA
17 ore
Bloccati un'ora e mezza in galleria
I viaggiatori di un treno diretto da Zurigo a Lucerna sono rimasti bloccati per circa un'ora e mezza
SVIZZERA
17 ore
Coronavirus: «Senza programmabilità gli approvvigionamenti sono a rischio»
L'associazione Commercio Svizzera chiede al Consiglio federale chiarezza sugli scenari da attendersi.
SVIZZERA
20 ore
Ueli Maurer preoccupato per la repressione del dissenso
Il ministro delle finanze ha parlato di tendenze «pericolose per la democrazia» all'Assemblea dei delegati UDC
ZURIGO
21 ore
Tentativo di rapina con coltello, un ferito grave
L'aggressione è avvenuta nella notte vicino alla stazione centrale di Zurigo.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile