20minuten
ZURIGO
01.09.20 - 00:400

L'inseguimento, poi la fuga in manette: «È un bravo ragazzo»

Un 24enne ha prima eluso un controllo del traffico, poi, fermato, è riuscito a darsi alla fuga.

Su suggerimento della madre, in seguito, si è consegnato alla polizia. Ma sarebbe nuovamente latitante

ZURIGO - Una scena degna di un film si è svolta lunedì mattina nel distretto 3, a Zurigo. «Un poliziotto su una moto stava inseguendo un'Audi», racconta un passante a 20 Minuten. Solo grazie al traffico, l'agente ha potuto sorpassare e fermare l'auto. «Con la pistola puntata ha fatto scendere l'automobilista dal veicolo e poi l'ha ammanettato». Tuttavia l'uomo è riuscito a fuggire a piedi.

Contattata, la polizia zurighese ha confermato che un soggetto ha prima eluso un controllo del traffico, poi, una volta fermato, è fuggito con le manette. «Chiunque veda qualcuno a Zurigo in manette dovrebbe chiamare il 117», ha sottolineato il portavoce di polizia.

Non è passato molto prima che arrivasse un comunicato in cui le forze dell'ordine segnalavano che il fuggiasco si era arreso e consegnato.

Stando al Blick, sarebbe stata la madre a suggerire al ragazzo di presentarsi spontaneamente in polizia. Non è la prima volta, d'altra parte, che il giovane ha a che fare con le forze dell'ordine. L'anno scorso aveva aggredito un agente di polizia a Bremgarten (AG). Sembra che lo abbia colpito alla nuca con un pugno e poi sia fuggito. Poco tempo dopo è stato arrestato. Secondo i vicini di casa, anche in quell'occasione aveva tentato la fuga da una finestra.

Stando a 20 Minuten, trattasi di D.N., 24enne che fino a pochi giorni fa viveva con la sua ragazza e due cani. A metà agosto, tuttavia, sono stati buttati fuori dall'appartamento. «Causavano sempre stress e spesso litigavano», racconta un vicino. Inoltre l'appartamento e i cani venivano trascurati. «Il veterinario cantonale era già passato a trovarli».

«In realtà è un bravo ragazzo» - Il contratto di locazione era a nome della madre del 24enne. La donna è delusa dal comportamento di suo figlio. «In realtà è un bravo ragazzo - ha dichiarato al Blick -. Ma semplicemente non impara la lezione. Ha dormito in macchina per una settimana. L'ho permesso, sì. In modo che possa vedere com'è quando non gli pago tutto», ha aggiunto la donna. Secondo lei, il problema è che suo figlio non ha mai dovuto affrontare le conseguenze delle sue azioni. Nell'attacco al poliziotto a Bremgarten, ad esempio, è riuscito a farla franca quasi senza conseguenze.

«Penso che sia stato un errore», ha concluso. La donna spera che questa volta imparerà la lezione. Secondo la polizia della città di Zurigo, tuttavia, è già nuovamente latitante.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
OBVALDO
3 ore
Un volo di duecento metri con il Pick-up
La strada innevata è molto probabilmente all'origine dell'incidente avvenuto ieri sera a Sachseln.
TURGOVIA
3 ore
In un bosco turgoviese è stato trovato un cadavere
La macabra scoperta è stata confermata dalla polizia
FOTO
SVIZZERA
4 ore
Da Mister Covid-19 a Mister umorismo
Il Festival Umoristico lo ha premiato «per il modo accattivante» con cui ha affrontato la prima ondata.
FRIBURGO
5 ore
Sei mucche investite e uccise da un treno
Nonostante una frenata d'emergenza, il macchinista non è riuscito a evitare l'incidente di ieri sera a Montet.
NEUCHÂTEL
6 ore
Brucia una palazzina: quattro feriti
L'incendio è divampato la scorsa notte a Cressier: un ferito versa in gravi condizioni.
VAUD
7 ore
Venduta la villa dell'ex dittatore
La tenuta di Savigny, appartenuta a Mobutu Sese Seko, era stata acquistata all'asta da UBS nel 2016.
SVIZZERA
8 ore
Vaccinazioni: mai così tante dosi contro l'influenza
In Svizzera ne sono state ordinate 1,95 milioni, mentre lo scorso anno erano 1,18 milioni
GRIGIONI
10 ore
Nel fiume col carrello elevatore: operaio ferito
L'incidente si è verificato ieri a Coira nell'ambito di un cantiere su un ponte pedonale
SOLETTA
20 ore
Stupratore di Olten. «Aveva un enorme problema di droga»
Il 37enne è in carcere, accusati di aver aggredito e accoltellato la 14enne trovata nel bosco Olten
SVIZZERA
23 ore
Stazioni sciistiche e shopping natalizio: ecco le risposte ai molti interrogativi
In viste delle Festività, il Consiglio federale ha rafforzato i provvedimenti contro il coronavirus.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile