tipress (archivio)
OBVALDO
25.08.20 - 11:310

Controlli sugli assi stradali: 12 arresti

Questa la conclusione di un'azione coordinata di polizia svoltasi in vari cantoni.

I principali reati vanno dal possesso di droga alla violazione della legge sugli stranieri o del codice della strada. Ma non manca il possesso di armi

SARNEN - Dal 13 al 21 agosto, durante azioni coordinate di polizia svolte lungo gli assi di transito nord-sud in vari cantoni della Svizzera centrale, oltre a Ticino e Grigioni, sono state controllate 1100 persone.

Gli accertamenti sono sfociati nell'arresto di dodici individui, in particolare per reati legati alla droga, violazione della legge sugli stranieri o del codice stradale.

Stando a una nota odierna della polizia obvaldese, otto dei dodici fermati dovranno rispondere di soggiorno illegale in Svizzera. Sono state sequestrate anche armi giocattolo e, in un caso, una persona è stata interpellata perché scoperta con una pistola alla cintola, ma priva di porto d'armi. Anche un soldato dell'esercito svizzero è finito nella rete degli agenti: aveva con sé illegalmente delle munizioni. A due conducenti è stata ritirata la patente di guida.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
1 ora
I pazienti Covid da girare «come i tacos»
All'ETH hanno trovato un metodo per girare su sé stessi i malati in cure intense. E ricorda il famoso piatto messicano
GRIGIONI
2 ore
Col tunnel di base, Grigioni più vicini a Milano
Ecco il potenziamento del trasporto pubblico nel cantone retico
SVIZZERA
3 ore
Axpo e CKW realizzano una mega-batteria da 50 tonnellate
Due di queste batterie giganti verrano utilizzate per aumentare la stabilità della rete elettrica svizzera
SVIZZERA
3 ore
In Svizzera 8'782 casi nelle ultime 72 ore
Da venerdì si registrano anche 399 nuovi ricoveri e 195 decessi
VIDEO
SVIZZERA
3 ore
Pittogrammi per salvare la privacy
La proposta dell'alleanza Privacy Icons mira a rendere più comprensibili le informative sulla protezione dei dati
SVIZZERA
3 ore
Caritas: «Più aiuti per i poveri del coronavirus»
L'organizzazione sottolinea l'importanza di fornire assistenza, soprattutto nella situazione attuale
SOLETTA
4 ore
Stuprata e ferita nel bosco, fermato un 37enne
Dalle prime informazioni la vittima sarebbe una 14enne
SVIZZERA
4 ore
Markus Blocher: «Non assumo nessuno che non sappia il tedesco»
Il CEO e presidente del gruppo chimico Dottikon ES si racconta in un'intervista
SVIZZERA
6 ore
Iniziativa sulle multinazionali bocciata, ma...
I media svizzeri concordano: gli imprenditori non devono sottovalutare il risultato "stretto" e la volontà del popolo
SVIZZERA
7 ore
«A prova di quarta ondata»
I costi dell'epidemia pesano sulle casse malati. Ma gli assicurati non hanno da temere. Parola di Philomena Colatrella
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile