Lettore 20 minuten
Chicchi di grandine a Hinteregg (ZH)
+6
BERNA
28.07.20 - 19:170
Aggiornamento : 29.07.20 - 06:49

Caldo, grandine e temporali si abbattono sulla Svizzera

Non solo temperature bollenti, ma anche disagi.

Le prime precipitazioni hanno fatto capolino a Nord delle Alpi, ma presto raggiungeranno anche le località a sud

BERNA - Meteo News avverte: i temporali sono in arrivo. Soprattutto in serata. Dopo un lunedì all'insegna del caldo e un martedì che non è stato da meno, in serata sono attese precipitazioni anche importanti. Soprattutto per Alpi e zone più a sud.

Solo le valli meridionali del Ticino settentrionale, dell'Engadina e dei Grigioni sembrerebbero dover essere escluse. D'altra parte un'allerta (per il caldo) di livello 3 è stata diramata da oggi fino a sabato per tutto la Svizzera italiana.

Primi disagi - Questo mentre il maltempo inizia a farsi sentire più a Nord. Nel pomeriggio, un fulmine ha provocato un incendio a Diegten, nel canton Basilea Campagna. «Ho sentito un forte boato e pochi minuti dopo le sirene dei pompieri e della polizia», racconta un testimone a 20 Minuten.

La polizia conferma l'accaduto spiegando che non vi sono state fiamme, ma la casa si è riempita di fumo dopo essere stata colpita dal fulmine. Fortunatamente nessuno ha riportato ferite.

Allerta temporali - Intanto è stata diramata un'allerta di livello 3 anche per i possibili temporali in arrivo. E nei cantoni di Zurigo e Argovia le prime precipitazioni si sono già fatte sentire. A Wittnau, in Argovia, un lettore è riuscito a catturare un fulmine con la sua fotocamera (vedi fotogallery). Da Regensdorf (ZH) arrivano foto di un cielo pronto a scatenarsi. Da Wetzikon giungono invece foto di grandine grossa come palline da golf.

E rischio incendi - Sempre in Argovia è stata diffusa anche un'allerta di livello 4 per il rischio di incendi. Il pericolo è elevato a causa delle alte temperature e delle scarse precipitazioni. Per questa ragione vige il divieto di accendere fuochi nei boschi o ai suoi margini. I fuochi d'artificio sono ammessi solo a una distanza minima di 200 metri dalle zone boschive.

Questo divieto non si applica ai barbecue controllati in aree residenziali, come giardini e terrazze, a condizione che non si trovino vicino al bosco.

La polizia regala l'acqua - A causa delle temperature elevate, la polizia di Coira sta distribuendo acqua gratis durante i controlli del traffico e nei parcheggi. L'intenzione è anche quella di attirare l'attenzione sul pericolo per l'uomo e gli animali a causa del caldo elevato. Vuole anche sensibilizzare la popolazione sul fatto che bambini piccoli e cani non devono essere lasciati nelle auto parcheggiate.

Lettore 20 minuten
Guarda tutte le 10 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
1 ora
Cosa ci dirà Berset domani?
Il Consiglio federale è pronto a comunicare le nuove misure anti-Covid. Ecco alcune anticipazioni
GINEVRA
3 ore
Omicron nel campus, duemila in quarantena
Due contagi nella Scuola internazionale di Ginevra hanno fatto scattare massicce misure di contenimento
SVIZZERA
3 ore
«Introdurre una tassa per i non vaccinati»
Lo ha proposto Sanija Ameti, co-presidente del movimento Operation Libero
GRIGIONI
5 ore
In vacanza in hotel, ma solo se vaccinati o guariti
Al Kulm di St.Moritz la stagione turistica invernale inizia con una stretta sulle misure sanitarie
SVIZZERA
7 ore
«Presto potremmo dover decidere chi curare e chi no»
Il personale di cura lancia l'ennesimo allarme: le risorse sono scarse e i pazienti continuano ad aumentare.
SVIZZERA
7 ore
Un nuovo record di pacchi per la Posta
Sono 7,4 milioni quelli recapitati tra il 22 e il 30 novembre 2021. Centomila in più rispetto alla Cyber Week del 2020
SVIZZERA
8 ore
Decessi legati al Covid-19 quasi raddoppiati in una settimana
Il tasso di positività per 100mila abitanti è passato da 437,6 a 590,6: ben oltre il doppio del Ticino (269,2).
SVIZZERA
9 ore
Quarto caso di Omicron in Svizzera
La persona contagiata è rientrata nove giorni fa dal Sudafrica.
ZURIGO
10 ore
Pacchetti nel mirino dei ladri
I malviventi sono entrati in azione oggi in un quartiere di Opfikon
SVIZZERA
10 ore
Si torna sotto i 10mila contagi
I pazienti Covid occupano ora il 26,9% dei posti letto di terapia intensiva.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile