Lettore 20 minuten
Chicchi di grandine a Hinteregg (ZH)
+6
BERNA
28.07.20 - 19:170
Aggiornamento : 29.07.20 - 06:49

Caldo, grandine e temporali si abbattono sulla Svizzera

Non solo temperature bollenti, ma anche disagi.

Le prime precipitazioni hanno fatto capolino a Nord delle Alpi, ma presto raggiungeranno anche le località a sud

BERNA - Meteo News avverte: i temporali sono in arrivo. Soprattutto in serata. Dopo un lunedì all'insegna del caldo e un martedì che non è stato da meno, in serata sono attese precipitazioni anche importanti. Soprattutto per Alpi e zone più a sud.

Solo le valli meridionali del Ticino settentrionale, dell'Engadina e dei Grigioni sembrerebbero dover essere escluse. D'altra parte un'allerta (per il caldo) di livello 3 è stata diramata da oggi fino a sabato per tutto la Svizzera italiana.

Primi disagi - Questo mentre il maltempo inizia a farsi sentire più a Nord. Nel pomeriggio, un fulmine ha provocato un incendio a Diegten, nel canton Basilea Campagna. «Ho sentito un forte boato e pochi minuti dopo le sirene dei pompieri e della polizia», racconta un testimone a 20 Minuten.

La polizia conferma l'accaduto spiegando che non vi sono state fiamme, ma la casa si è riempita di fumo dopo essere stata colpita dal fulmine. Fortunatamente nessuno ha riportato ferite.

Allerta temporali - Intanto è stata diramata un'allerta di livello 3 anche per i possibili temporali in arrivo. E nei cantoni di Zurigo e Argovia le prime precipitazioni si sono già fatte sentire. A Wittnau, in Argovia, un lettore è riuscito a catturare un fulmine con la sua fotocamera (vedi fotogallery). Da Regensdorf (ZH) arrivano foto di un cielo pronto a scatenarsi. Da Wetzikon giungono invece foto di grandine grossa come palline da golf.

E rischio incendi - Sempre in Argovia è stata diffusa anche un'allerta di livello 4 per il rischio di incendi. Il pericolo è elevato a causa delle alte temperature e delle scarse precipitazioni. Per questa ragione vige il divieto di accendere fuochi nei boschi o ai suoi margini. I fuochi d'artificio sono ammessi solo a una distanza minima di 200 metri dalle zone boschive.

Questo divieto non si applica ai barbecue controllati in aree residenziali, come giardini e terrazze, a condizione che non si trovino vicino al bosco.

La polizia regala l'acqua - A causa delle temperature elevate, la polizia di Coira sta distribuendo acqua gratis durante i controlli del traffico e nei parcheggi. L'intenzione è anche quella di attirare l'attenzione sul pericolo per l'uomo e gli animali a causa del caldo elevato. Vuole anche sensibilizzare la popolazione sul fatto che bambini piccoli e cani non devono essere lasciati nelle auto parcheggiate.

Lettore 20 minuten
Guarda tutte le 10 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
FOTO
ZURIGO
23 min
Cocaina e qat sequestrati all'aeroporto di Zurigo
I due corrieri - uno spagnolo 66enne e un olandese di 59 anni - sono finiti in manette
SVIZZERA
1 ora
I pazienti Covid da girare «come i tacos»
All'ETH hanno trovato un metodo per girare su sé stessi i malati in cure intense. E ricorda il famoso piatto messicano
GRIGIONI
2 ore
Col tunnel di base, Grigioni più vicini a Milano
Ecco il potenziamento del trasporto pubblico nel cantone retico
SVIZZERA
3 ore
Axpo e CKW realizzano una mega-batteria da 50 tonnellate
Due di queste batterie giganti verrano utilizzate per aumentare la stabilità della rete elettrica svizzera
SVIZZERA
3 ore
In Svizzera 8'782 casi nelle ultime 72 ore
Da venerdì si registrano anche 399 nuovi ricoveri e 195 decessi
VIDEO
SVIZZERA
3 ore
Pittogrammi per salvare la privacy
La proposta dell'alleanza Privacy Icons mira a rendere più comprensibili le informative sulla protezione dei dati
SVIZZERA
4 ore
Caritas: «Più aiuti per i poveri del coronavirus»
L'organizzazione sottolinea l'importanza di fornire assistenza, soprattutto nella situazione attuale
SOLETTA
4 ore
Stuprata e ferita nel bosco, fermato un 37enne
Dalle prime informazioni la vittima sarebbe una 14enne
SVIZZERA
5 ore
Markus Blocher: «Non assumo nessuno che non sappia il tedesco»
Il CEO e presidente del gruppo chimico Dottikon ES si racconta in un'intervista
SVIZZERA
7 ore
Iniziativa sulle multinazionali bocciata, ma...
I media svizzeri concordano: gli imprenditori non devono sottovalutare il risultato "stretto" e la volontà del popolo
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile