Keystone - foto d'archivio
VAUD
22.07.20 - 14:430

Rubava pecore, polli e tartarughe

In manette è finito un 22enne svizzero, che ha ammesso i furti tra il 2017 e il 2020

VEVEY - La polizia vodese ha arrestato l'autore del furto di un centinaio di animali fra pecore, capre, polli e tartarughe, rubati negli ultimi quattro anni. Il ladro è stato smascherato dopo aver preso 13 pecore e 13 agnelli da una stalla a Vevey lo scorso febbraio, annunciano oggi le autorità.

Un contadino di Payerne che aveva comprato le pecore di Vevey ha avvertito la gendarmeria dopo aver fatto il collegamento con quello che aveva letto sui giornali sul furto, ha spiegato all'agenzia Keystone-ATS Alexandre Bisenz, portavoce della polizia cantonale di Vaud.

Il ladro, uno svizzero di 22 anni, è stato successivamente identificato. Ha ammesso il furto di Vevey e di essere coinvolto in altri furti di bestiame commessi nella regione tra il 2017 e il 2020.

Il giovane agiva generalmente di notte e da solo, con un furgone o un rimorchio per trasportare gli animali. In un unico caso è stato accompagnato da un complice. «A volte prendeva una ventina di pecore, a volte due tartarughe. Dipendeva dall'occasione», ha aggiunto il portavoce.

A seconda dei casi, gli animali sono stati venduti o dati a conoscenti. In tutto, avrebbe rubato oltre 80 ovini, 5 capre, 19 polli e 5 tartarughe.

Secondo la polizia i moventi rimangono poco chiari. Il giovane è stato posto in detenzione preventiva.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
8 min
In molti lo temono, in pochi sono disposti a rinunciarci
Il 5G è un argomento sempre caldo, ma il popolo non sembra pronto a separarsi dalla tecnologia di cui fa uso ogni giorno
FRIBURGO
6 ore
Test PCR davanti a una telecamera
Friburgo sta valutando la possibilità di effettuare la procedura tramite videosorveglianza.
BERNA
7 ore
Quest'uomo fa entrare in casa sua solo persone non vaccinate
Solo inquilini "no vax" nell'appartamento di un bernese
NEUCHÂTEL
12 ore
Porta i soldi trovati in Polizia e in cambio non chiede (quasi) nulla
La Polizia neocastellana ha reso noto su Facebook il gesto «da sottolineare» di un cittadino.
SVIZZERA
12 ore
Il costo dei non vaccinati? Venti milioni di franchi al mese
Soltanto durante il mese di luglio, in tutta la Svizzera sono stati effettuati 420'000 test
BERNA
14 ore
Un neonato lasciato all'apposito sportello
Oggi esistono otto installazioni di questo genere, una di queste in Ticino.
SVIZZERA
14 ore
I dipendenti della Confederazione? Sempre di più e meglio pagati
I salari sono ormai in linea con quelli del settore bancario, secondo un'inchiesta della NZZ
SVIZZERA / BELLINZONA
16 ore
Chiesti 4 anni per l'ex quadro della SECO
L'uomo è accusato di corruzione passiva.
SVIZZERA
16 ore
Si rimane sopra i mille contagi
L'UFSP ha registrato due nuovi decessi dovuti al coronavirus (le infezioni sono 1'033). I nuovi ricoveri sono 35.
GINEVRA
19 ore
Infermieri non vaccinati: presto i test saranno obbligatori
La misura è stata annunciata dal responsabile della sanità cantonale ginevrina Mauro Poggia.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile