20MINUTES LEO/MPO
Incendio nella notte a Ginevra, 14 persone intossicate dal fumo.
GINEVRA
16.07.20 - 08:070

Incendio nella notte a Ginevra, 14 intossicati dal fumo

Due persone sono state portate in ospedale

GINEVRA - Era da poco passata la mezzanotte quando alcuni veicoli a due ruote e una piccola auto elettrica hanno preso fuoco nella rampa d'accesso di un'autorimessa sotterranea a Ginevra.

Le fiamme sono divampate rapidamente e hanno lambito il primo piano del palazzo sovrastante, come spiegato a 20minutes da un portavoce del Servizio incendi e soccorsi della Città di Ginevra. Il fumo, dopo aver invaso il sottosuolo, si è propagato rapidamente e - approfittando delle molte finestre aperte - si è insinuato in diversi appartamenti.

Più di cinquanta persone hanno dovuto abbandonare temporaneamente le proprie abitazioni, alcune delle quali con l'ausilio dell'autoscala dei pompieri. Le fiamme sono state spente rapidamente ma le operazioni sono proseguite per alcune ore. Solo intorno alle 4 del mattino, una volta eliminato il fumo dai locali, i primi residenti hanno potuto fare rientro negli appartamenti. Il bilancio è di quattordici intossicati dal fumo, due dei quali sono stati portati in ospedale per ulteriori controlli.

«Guardavo la televisione quando ho sentito due esplosioni. Ho aperto la finestra e ho visto del fumo nero, molto denso. Era davvero impressionante» ha dichiarato un residente sempre a 20minutes. Sarà compito di un'inchiesta stabilire le cause del rogo.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
35 min
La "soglia dei mille" sta per saltare?
Secondo indiscrezioni, il limite agli assembramenti non verrà rinnovato a settembre
SVIZZERA
2 ore
Lauber, schiaffo all'immunità dal Consiglio degli Stati
La decisione è stata presa in modo chiaro: per 10 voti contro 1
BASILEA CITTÀ
3 ore
Sentenza della 76enne che ha ucciso Ilias: sarà internata
La Corte ha riconosciuto colpevole di assassinio la donna che ha accoltellato il piccolo di 7 anni
SAN GALLO
4 ore
Condannata la direttrice delle medie che rese possibile l'alcol-party di diploma
La donna è stata ritenuta responsabile dal giudice, fatta chiarezza sul come e il perché successe il fattaccio
SVIZZERA
5 ore
Una tavola rotonda per rilanciare l'export svizzero
Lo scambio di vedute tra i partecipanti sulle conseguenze della pandemia è stato «proficuo»
SONDAGGIO
SVIZZERA
6 ore
Una persona su quattro non vuole farsi vaccinare
Secondo un sondaggio, soltanto una minoranza dei lavoratori non intende proteggersi contro il coronavirus
SVIZZERA
8 ore
I danni delle catastrofi sono in aumento nella prima metà del 2020
Lo studio non tiene conto dei danni legati alla pandemia di coronavirus.
SVIZZERA
8 ore
Altri 187 casi, 11 ricoveri e un decesso
Il totale dei contagi dall'inizio dell'emergenza sale a 36'895. I decessi sono 1'713.
SVIZZERA
9 ore
«10mila immigrati all'anno, dicevano. Ne arrivano 75mila»
L'UDC ha lanciato la campagna per il sì all'Iniziativa per la limitazione.
SVIZZERA
9 ore
Immatricolazioni in lieve calo a luglio
In controtendenza i veicoli ibridi ed elettrici
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile