Immobili
Veicoli
Depositphotos (AndrewLozovyi)
BERNA
02.07.20 - 17:440

Hacker violano i conti Migros e fanno la spesa per decine di migliaia di franchi

I due cybercriminali sono stati fermati dalle autorità bernesi, la mente del piano sarebbe un 22enne

BERNA - La polizia ha fermato due sospetti criminali informatici, che avrebbero acquistato merce di ogni tipo per decine di migliaia di franchi dopo aver avuto accesso ai conti di clienti Migros. Secondo le autorità bernesi, all'origine del tutto vi sarebbe un 22enne.

Una denuncia contro un individuo ignoto, che era riuscito a introdursi illegalmente nei conti Cumulus dei clienti, è stata presentata alla fine dello scorso febbraio, scrivono in una nota odierna la polizia bernese e la procura cantonale per i reati economici. L'indagine si è trascinata per qualche mese, finché a inizio giugno i due autori sono stati individuati.

L'architetto del raggiro è stato identificato nella persona di un 22enne. Stando alla ricostruzione, il giovane ha acquistato su una piattaforma online dei login, ovvero nomi utente e password. Utilizzando un sistema sofisticato, è riuscito a usare le combinazioni per intrufolarsi nei conti Cumulus, riuscendo da lì a comprare diversi articoli a spese dei titolari.

Il ragazzo ha consumato perlopiù beni di uso quotidiano. Inoltre, ha venduto le credenziali d'accesso ai conti a un uomo della sua cerchia personale, un 32enne. Durante delle perquisizioni domiciliari, gli inquirenti hanno trovato e sequestrato gran parte della merce incriminata.

Secondo le indagini i sospetti hanno effettuato più di cento acquisti illeciti. Svariata la gamma di prodotti: si va da dispositivi come telefoni cellulari e televisori fino a elettrodomestici come degli aspirapolvere. In parte sono stati rivenduti su Internet.

La polizia approfitta delle circostanze per ricordare che è meglio avere sempre password diverse per i propri account. Le più sicure sono quelle generate a caso, senza riferimenti personali come la data di nascita.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
12 ore
Perse le tracce di un rifugiato su tre
Nello svolgimento di un sondaggio tra le famiglie di accoglienza, il Canton Berna non è riuscito a trovare 338 persone
BERNA
14 ore
Sotto esame le email cancellate del ricatto di Berset
L'intento è quello di stabilire le circostanze che hanno portato all'eliminazione di alcuni messaggi
SVIZZERA
18 ore
Libero scambio di farmaci
Gli Stati Uniti e la Svizzera stanno lavorando a un'intesa sul settore dei medicamenti
SVIZZERA
19 ore
Dalla Russia con astuzia
Le Dogane segnalano 18 sospette violazioni delle sanzioni contro Mosca, ai confini elvetici
SVIZZERA
21 ore
Chi gonfia i prezzi con la scusa dell'inflazione?
Secondo Mister prezzi Stefan Meierhans e l'economista Sergio Rossi i "furbetti" non mancano
FOTO
SAN GALLO
21 ore
Auto pirata travolge due giovani
La vita di una 17enne è in pericolo, in gravi condizioni anche una 19enne
FOTO
LUCERNA
22 ore
È svizzero il brindisi più lungo del mondo
Più di 1'600 persone si sono riunite sulle rive della Reuss per alzare insieme i bicchieri, stabilendo così un record
GRIGIONI
1 gior
Incidente mortale sul Bernina
Tre motociclisti hanno perso la vita in uno scontro. Strada e ferrovia del trenino sono rimaste chiuse per tre ore
BERNA
1 gior
Schianto di un elicottero, stavano prelevando una mucca
Le due persone rimaste ferite nell'incidente sono due uomini di 49 e 26 anni. Un terzo pilota è invece rimasto illeso
SVIZZERA
1 gior
Gas russo. Sarà un inverno difficile anche in Svizzera?
Mosca potrebbe stringere ulteriormente i rubinetti. Questo potrebbe avere conseguenze anche per il nostro Paese?
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile