Immobili
Veicoli
GoogleMaps
GRIGIONI
01.06.20 - 18:240
Aggiornamento : 02.06.20 - 18:18

Bimba schiacciata e uccisa mentre giocava con una scultura di legno

È successo a Flims nei pressi della stazione della funivia, ferita gravemente è stata inutile la corsa in ospedale

COIRA - Una bambina di 7 anni è morta oggi nei Grigioni, colpita da una scultura di legno su cui stava giocando e che si è rovesciata. Gravemente ferita è stata ricoverata in ospedale, ma non c'è stato nulla da fare.

L'incidente - riferisce la polizia cantonale retica - è avvenuto poco prima delle 11.00 a Flims, nell'area della stazione di valle della funivia. La piccola si trovava insieme ai genitori. Giocava intorno a un sagomato in legno alto circa un metro e mezzo: questo è caduto, provocandole una grave lesione al capo.

Soccorsa prima dai genitori e da terze persone, nonché in seguito dai servizi di rianimazione, è stata elitrasportata all'ospedale di Coira. Malgrado gli sforzi del personale sanitario la bambina è deceduta. I genitori sono stati affidati all'unità di sostegno psicologico Care Team Grischun.

Le circostanze esatte del sinistro non sono ancora chiare. Le persone che vi hanno assistito sono invitate a contattare il commissariato di polizia di Flims. La polizia cantonale ha avviato un'inchiesta in collaborazione con il ministero pubblico.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
3 min
SUV sulle nostre strade? Sempre più pericolosi
In caso di incidente incrementano il rischio di morte nell'auto più leggera del 50%.
SVIZZERA
1 ora
Con l'estate le restrizioni statali non serviranno più
L'ex membro della Task force Marcel Tanner spiega che sarà fondamentale puntare sulla responsabilità individuale
ZURIGO
1 ora
La polizia interrompe un raduno di auto modificate
Sette appassionati sono stati denunciati: le loro vetture presentavano modifiche non autorizzate
BERNA
15 ore
Morto schiacciato da un albero
L'uomo stava tagliando del legname in una zona boschiva.
SVIZZERA
16 ore
«Quasi nessun Omicron-contagiato in cure intense»
È ancora Delta, secondo quanto riportato da alcuni ospedali svizzeri, a causare i decorsi più gravi.
FOTO
BERNA
18 ore
"Libertà!" e bandiere svizzere nella capitale
La manifestazione, non autorizzata, è stata sorvegliata da vicino delle forze dell'ordine.
ZURIGO
20 ore
18enne gravemente ferito da un 17enne
L'aggressore è stato arrestato a casa sua dagli agenti della polizia cantonale
SVIZZERA
20 ore
Long Covid: pendenti 1'800 richieste all'AI
Al momento non sono però noti casi in cui la rendita di invalidità è stata effettivamente concessa.
FOTO
GINEVRA
21 ore
Rogo in una palazzina, due persone in pericolo di vita
L'incendio è scoppiato nel loro appartamento.
SVIZZERA
22 ore
La malattia di Newcastle è stata rilevata in Svizzera
Diverse galline ovaiole di un'azienda avicola zurighese sono state infettate da questa sindrome, altamente contagiosa
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile