Immobili
Veicoli
Keystone (archivio)
SVZZERA
25.05.20 - 14:440

Arma da fuoco sequestrata in casa della vittima

Sviluppi nell'indagine sull'uccisione dell'uomo che giovedì minacciava di suicidarsi

La polizia bernese aveva fatto fuoco sentendosi in pericolo

ADELBODEN (BE) - Un'arma da fuoco è stata sequestrata nella casa dell'uomo ucciso lo scorso giovedì sera durante un intervento di polizia ad Adelboden. Lo hanno comunicato oggi il Ministero pubblico cantonale per compiti speciali e la polizia cantonale bernese, precisando che la vittima è uno svizzero di 44 anni e che le indagini sull'operazione delle forze dell'ordine vengono condotte dalla polizia cantonale zurighese.

La polizia bernese è intervenuta giovedì scorso poco dopo le 16 in un condominio dove era stato segnalato il comportamento potenzialmente pericoloso di un uomo. Questi minacciava di suicidarsi. Le forze dell'ordine sono partite dal presupposto che l'individuo potesse essere armato. Dopo un tentativo di contatto infruttuoso, gli agenti hanno individuato l'uomo in uno dei locali dietro una porta chiusa e sono entrati nell'appartamento.

A quel punto "è stata constatata una situazione che presentava una minaccia imminente", aveva dichiarato la polizia bernese. L'uomo è stato colpito da un proiettile sparato da un'arma di servizio. Nonostante i soccorsi immediati, la vittima è deceduta sul posto.
 


 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
BASILEA CITTÀ
10 min
Incidente in piscina, bimba in condizioni critiche
Sono stati due ragazzi a estrarre la piccola dall'acqua
VAUD
49 min
Kitesurfer gravemente ferito dall'elica di una barca
L'incidente al largo di Montreux, un 21enne è stato trasportato in ospedale
SVIZZERA
3 ore
Vaiolo delle scimmie, c'è il primo caso in Svizzera
Stando all'UFSP è stato riscontrato nel canton Berna, l'allerta non è alta: «Monitoriamo la situazione»
ZURIGO
6 ore
Accoltellamento all'alba, due arresti
In manette un 18enne e un 19enne, uno dei colpiti è in gravi condizioni
BERNA
7 ore
Un altro bancomat fatto brillare nel Giura Bernese
Lo scoppio nel cuore della notte nei pressi di una Coop di Reconviller che oggi rimarrà chiusa
GRIGIONI
8 ore
Il flop della camminata del clima di oggi contro il WEF
Due anni fa erano 1'000 quest'anno una cinquantina scarsa, le motivazioni secondo chi l'ha organizzata
ARGOVIA
11 ore
Schianto fatale contro il portale della galleria
L'incidente è avvenuto la scorsa notte a Küttigen, nel canton Argovia
ZURIGO
22 ore
È salito sulla gru perché «pensava che qualcuno lo volesse uccidere»
La sorella: «Sapevo che a un certo punto la situazione sarebbe degenerata, da tempo chiedevamo un ricovero forzato»
FOTO
ZURIGO
23 ore
Manifestazione non autorizzata, chiusi i ponti della città
Secondo quanto indicato dalla polizia, il corteo si è formato in relazione al Wef di Davos. Una donna in ospedale
SVIZZERA
1 gior
Verso un "calmiere" per i premi
Il Ps chiede un tetto del 10% del reddito familiare. La Commissione sanità del Nazionale propone un controprogetto
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile