Keystone
SVIZZERA
12.05.20 - 12:010
Aggiornamento : 14:40

In Svizzera 36 nuovi casi e 18 decessi in più

Come in Ticino, anche in tutto il Paese la diffusione del virus ha subito un rallentamento.

Gli esperti invitano però a non abbassare la guardia e a rispettare le regole d'igiene e di comportamento.

BERNA - BERNA - Anche oggi, come ormai da parecchi giorni, sono (relativamente) pochi i nuovi casi di coronavirus registrati in Svizzera e nel Liechtenstein nelle ultime 24 ore.

Stando ai dati riportati dall'Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP) e basati sui dati di laboratori e medici, si registrano infatti 36 nuovi casi di Covid-19 - ieri e l'altro ieri erano stati per due volte 39 -, portando così il totale dall'inizio dell'epidemia a quota 30'380 contagi. «Le cifre - viene sottolineato nella nota - sono soggette a fluttuazioni settimanali con valori più bassi nei fine settimana». 

Dai numeri si può anche notare che dall'inizio della pandemia sono state ospedalizzate 3'854 persone, mentre quelle decedute sono almeno 1'561 (ieri erano 1'543). Per quel che concerne i test, ne sono finora stati effettuati ben 316'852, il 11% dei quali è risultato positivo. «Più tamponi, positivi o negativi, - precisano le autorità sanitarie elvetiche - possono essere fatti alla stessa persona». 

340 morti in Ticino - Anche in Ticino le nuove infezioni hanno rallentato a partire dalla scorsa settimana. Oggi nessuna persona è morta a causa del Covid-19 e non si è riscontrato alcun nuovo caso. Il nostro cantone rimane comunque tra le regioni più colpite della Confederazione con 3'268 casi positivi e 340 decessi. L'incidenza della malattia in Ticino resta tra le più alte della Confederazione: solo Ginevra ha infatti un numero di contagi più alto. 

Ospedalizzazioni - Dall'inizio della pandemia negli ospedali svizzeri sono state ricoverate 3'854 persone tra 0 e i 101 anni con un'età mediana che si assesta sui 72. I ricoveri concernono uomini per il 60% dei casi. «Su 3430 persone ricoverate con dati completi - precisa l'UFSP - il 14% non aveva malattie preesistenti». L'86% dei pazienti soffriva quindi già di una o più patologie. Le tre più citate sono l'ipertensione arteriosa (52%), le malattie cardiovascolari (33%) e il diabete (23%). Tra le persone ricoverate in ospedale, i tre sintomi più presenti sono invece febbre (66%), tosse (63%) e problemi respiratori (40%). «Il 45% dei casi aveva la polmonite».

Decessi - Finora in Svizzera sono morte 1'561 persone. L'incidenza in Svizzera è di 18 morti per 100'000 di abitanti. Anche la maggior parte dei decessi riguarda persone di sesso maschile. Dei deceduti, il 58% erano uomini e 42% donne. L'incidenza è molto bassa nei pazienti sotto i 60 anni, ma aumenta rapidamente con l'età, con un picco in quelli di 80 anni e più». L'età delle vittime varia dai 31 ai 108 anni. L'età mediana dei decessi è di 84. «Su 1'486 persone decedute con dati completi, il 97% soffriva di una o più malattie preesistenti». Anche qui le patologie più menzionate sono ipertensione arteriosa (64%), le malattie cardiovascolari (57%) e il diabete (26%).

 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
36 min
Quattro medici "critici" sotto sorveglianza
Sono accusati di non applicare le misure volute da Berna per contenere il propagarsi della pandemia da Covid-19
SVIZZERA
1 ora
L'epidemiologo cambia rotta: «Ora la gestione Covid funziona»
Marcel Salathé ora è positivo: le cifre sono stabili, seppur elevate, e il contact tracing finalmente funziona
NIDVALDO
2 ore
Alla guida di un camion con l'1,4 per mille
Al camionista kirghiso è stato vietato il proseguimento del viaggio
GINEVRA
3 ore
Pioggia di votazioni cantonali a Ginevra e Uri
Molti quesiti per gli abitanti dei due cantoni, dal salario minimo alle ciclabili. Altri nove alle urne.
BERNA
3 ore
Svizzeri al voto su cinque temi federali
Una domenica di votazione così non si vedeva da quattro anni. Forte incertezza su almeno due quesiti.
SVIZZERA
12 ore
La rivista ritratta: «Riesamineremo lo studio sull'Echinaforce»
Perché se funziona in laboratorio non è detto che funzioni anche sull'uomo: «È sovrainterpretazione»
GINEVRA / ITALIA
15 ore
Quasi giunto a destinazione l'aereo torna indietro
Il volo, partito questa mattina da Ginevra, ha avuto un problema tecnico.
ZURIGO
18 ore
Condizioni di lavoro negli asili nido: a Zurigo si manifesta
Circa 500 persone sono scese in piazza per protestare contro la situazione di queste strutture.
SVIZZERA / BIELORUSSIA
20 ore
Sangallese a Minsk scrive all'amica: «Sono stata arrestata!»
La donna è riuscita anche ad inviare un video in cui si sentono i lamenti delle altre prigioniere
SVIZZERA / ITALIA
23 ore
Liguria contro la quarantena svizzera, ma Berna non molla
La Regione chiedeva una limitazione solo per le aree maggiormente colpite dal contagio
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile