tipress (archivio)
BERNA
08.04.20 - 14:460
Aggiornamento : 15:41

Coronavirus: gli impianti di acqua potabile vanno risciacquati

L'acqua stagnante aumenta infatti il rischio di infestazioni da legionella e la diffusione di altri microrganismi

Il problema deriva dalla chiusura di strutture quali scuole, palestre e piscine

BERNA - Il nuovo coronavirus non è trasmissibile attraverso l'acqua potabile, ma la chiusura di scuole, impianti sportivi, piscine ed altre strutture accresce indirettamente il rischio di malattie come la legionellosi.

Gli impianti di acqua potabile che rimangono temporaneamente inutilizzati devono essere risciacquati accuratamente, ricorda oggi la Società Svizzera dell'Industria del gas e delle acque (SSIGA). L'acqua stagnante aumenta infatti il rischio di infestazioni da legionella e la diffusione di altri microrganismi.

L'organizzazione che riunisce le aziende distributrici di acqua e gas raccomanda di aprire ogni tre giorni i rubinetti degli edifici che rimangono inutilizzati. I rubinetti andrebbero aperti uno dopo l'altro, preferibilmente dal basso verso l'alto, per almeno 30 secondi. La pompa che assicura la circolazione dell'acqua deve rimanere in funzione.

La SSIGA sconsiglia di disattivare il riscaldamento dell'acqua: il raffreddamento potrebbe infatti causare perdite nei collegamenti delle tubazioni.

Soltanto in casi eccezionali, si dovrebbe verificare se l'impianto dell'acqua potabile dell'edificio può essere disattivato completamente o parzialmente e se la pompa di circolazione può essere spenta. Una simile procedura deve tuttavia essere realizzata in accordo con il gestore della rete idrica e in presenza di un installatore di impianti sanitari.

In allegato il documento del laboratorio cantonale che spiega come comportarsi se un impianto è chiuso da tempo (pagina 16).

Allegati
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Güglielmo 1 anno fa su tio
bere grappa ragazzi, disinfetta pure -)))
miba 1 anno fa su tio
Ed alla fine dopo notti insonni si è arrivati perfino a collegare in qualche modo la legionella al coronavirus... Ma par piasée
Zico 1 anno fa su tio
@miba condivido in pieno: la preoccupazione per le scuole...beh, ogni estate come fanno? sono chiuse da 1 mese e d'estate restano chiuse 2 mesi o più. come mai faranno? Ma par piasee
sedelin 1 anno fa su tio
@miba ci stanno terrorizzando in qualsiasi modo, fortunatamente non tutti abboccano.
TOP NEWS Svizzera
SONDAGGIO
ZURIGO
54 min
Gli uomini guardano più porno, con conseguenze
Durante la pandemia, il consumo eccessivo di pornografia in rete è aumentato notevolmente.
ZURIGO
58 min
Con sei chili di cocaina in auto, arrestato "turista" olandese
La droga, dal valore di circa mezzo milione di franchi, era stata accuratamente nascosta.
BERNA
2 ore
Migliaia di test PCR scaduti, erano stati acquistati per eventuali emergenze
Costo per la Confederazione? Circa 14 milioni di franchi
SVIZZERA
4 ore
Marco Chiesa attacca i consiglieri federali "disorientati" del PLR
Il ticinese denuncia i «continui patti con la sinistra» di un partito «che non rappresenta alcuna posizione borghese».
FOTO
GRIGIONI
4 ore
In fiamme un capannone, danni per oltre un milione
Diverse squadre di pompieri si sono recate sul posto. Non dovrebbero esserci feriti.
ZURIGO
5 ore
Bambini e adolescenti, più che raddoppiati i tentativi di suicidio
Lo psicologo Markus Landolt sostiene che la causa principale è da ricondurre al coronavirus.
SVIZZERA
6 ore
Accordo quadro: Cassis presto a Bruxelles con Parmelin
«Nessun altro consigliere federale conosce il dossier come lo conosco io», ha sottolineato il ticinese.
SVIZZERA
16 ore
Roche: i test fai da te sono già esauriti
Tuttavia, da settimana prossima le consegne dovrebbero riprendere a pieno ritmo
URI
21 ore
In circa 500 alla manifestazione annullata
Un gruppetto di irriducibili è stato accerchiato e si è dovuto far ricorso a gas lacrimogeni.
BASILEA 
22 ore
La polizia insegue i delinquenti, ferita una ciclista
Fuga rocambolesca nel centro di Basilea. Diverse le infrazioni commesse.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile