Immobili
Veicoli
Deposit (archivio)
Sul suo computer c'erano 49'000 immagini e almeno 10'000 video pedopornografici.
SAN GALLO
28.01.20 - 15:390
Aggiornamento : 16:24

Addescava i minori sui social, condannato a cinque anni

Il 44enne è stato ritenuto colpevole per atti sessuali con fanciulli, coazione sessuale e pornografia

di Redazione
ats

SAN GALLO - Un 44enne è stato condannato oggi dal Tribunale distrettuale di Rorschach (SG) a cinque anni di carcere, accompagnati da una terapia stazionaria, per atti sessuali con fanciulli, coazione sessuale e pornografia. Per abbordare le sue vittime, l'uomo si faceva passare per un'adolescente sui social.

Tra il 2011 e il 2015 l'imputato, un cittadino svizzero, è entrato in contatto con giovani di età compresa fra gli 11 e i 15 anni. Prometteva loro foto della fantomatica ragazza per incitarli a compiere atti sessuali davanti alla telecamera.

Gli inquirenti hanno scoperto nel suo computer 49'000 immagini pedopornografiche, almeno 10'000 video dello stesso genere e 80 foto di rapporti con animali. Durante il processo, l'uomo ha ammesso i fatti: accusa e difesa si sono accordate sulla durata della pena.
 
 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
VALLESE
6 ore
Il ristoratore disobbediente contrattacca
L'esercente del Walliserkanne di Zermatt ha presentato una querela contro le autorità che lo avevano arrestato.
SVIZZERA
8 ore
Trapianti, “no” al consenso presunto per la donazione di organi
Un comitato referendario ha depositato oggi oltre 64'000 firme. Si voterà il prossimo 15 maggio
SVIZZERA
9 ore
Lex Netflix: «Il referendum è una pugnalata alla cultura svizzera»
Si voterà il 15 maggio 2022. I referendisti: «Questa legge calpesta il consumatore»
SVIZZERA
10 ore
In aumento i contagi, ma ricoveri e decessi sono in calo
È quanto emerge dal confronto settimanale dell'Ufficio federale della sanità pubblica
SVIZZERA
11 ore
In Svizzera quasi 40mila casi in un giorno
Continua a salire il numero dei contagi. Il bollettino dell'UFSP
GRIGIONI
12 ore
«Solo la variante Delta nelle terapie intensive grigionesi»
Il medico cantonale ha fatto il punto della situazione: «C'è una certa stabilizzazione dei contagi, ma ad alto livello».
GINEVRA
15 ore
Croce Rossa nel mirino degli hacker
Nell'ambito di un vasto cyberattacco sono stati rubati i dati di 515'000 persone
SVIZZERA
16 ore
Persone LGBTQI mobbizzate sul lavoro: «Un problema anche qui»
La questione è poco esplorata in Svizzera. Roman Heggli di Pink Cross: «Servono linee guida precise per le aziende»
SVIZZERA
17 ore
Il numero dei trapianti è tornato a quello pre-pandemia
Malgrado lo stress Covid il numero di donatori è aumentato, ma per chi aspetta un organo la situazione resta tesa
SVIZZERA
19 ore
L'acqua di rubinetto che diventa “termale” (e poco ecologica)
Un'inchiesta di Saldo fa luce sui consumi delle strutture wellness per scaldare l'acqua delle piscine
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile