Foto concessa da 20 Minuten
SVIZZERA
22.11.19 - 12:070
Aggiornamento : 14:46

Uccise il fidanzato "Godzilla", condanna confermata

Inizialmente la donna, che invocava la legittima difesa, era stata assolta. Ma aveva sparato due colpi anche quando lui era a terra inerme

di Redazione
ats

LOSANNA - Il Tribunale federale (TF) ha confermato la condanna a 6 anni di carcere per omicidio intenzionale a una istruttrice di fitness di 37 anni che nel novembre del 2012 uccise con cinque colpi di pistola il suo compagno kickboxer soprannominato "Godzilla".

Il fatto di sangue risale alla sera del 17 novembre 2012 ed avvenne in un appartamento di Zurigo-Affoltern. L'imputata ha sempre ammesso di aver sparato, ma ha fatto valere la legittima difesa: l'uomo, un brasiliano 34enne, l'avrebbe aggredita e lei avrebbe temuto per la propria vita. "Godzilla" era una montagna di muscoli alto 197 centimetri e pesante 115 chili.

In un primo tempo, il Tribunale cantonale di Zurigo aveva effettivamente assolto la donna ritenendo che avesse agito «in un eccesso di legittima difesa ancora scusabile». Nell'ottobre 2017, il TF aveva però annullato la sentenza definendola «contraria al diritto federale sia dal punto di vista processuale che da quello materiale» e chiesto ai giudici zurighesi di riesaminare il caso.

A pesare sulla sentenza sono stati in particolare i colpi che la donna esplose quando "Godzilla" già si trovava a terra inerme. Due colpi che per il TF sono da qualificare «come eccesso temporale di legittima difesa».

Chiamato nuovamente a valutare il caso, nel giugno dello scorso anno il Tribunale cantonale di Zurigo aveva condannato la donna a 6 anni di carcere. Sentenza confermata ora anche dal TF.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
36 min
«L'America sta vincendo di nuovo, come mai prima»
Donald Trump, intervenuto al WEF di Davos, ha sottolineato come fra i meriti della sua amministrazione ci sia il più basso tasso di disoccupazione di sempre
SVIZZERA
1 ora
Sommaruga: «Il mondo sta bruciando»
Sono state queste le prime parole della Presidente della Confederazione nel suo discorso di apertura della 50esima edizione del WEF
ZURIGO
2 ore
Gli studenti avrebbero potuto cambiare le loro "note"
Un apprendista informatico ha trovato una falla in un programma della sua scuola. Avrebbe potuto permettere agli studenti di manipolare i dati
GRIGIONI
2 ore
Trump arriva a Davos e twitta: «Il numero uno nell'Universo»
Il presidente americano terrà un discorso alle 11.30 davanti ai partecipanti della 50esima edizione del WEF
SVIZZERA
2 ore
Capsule vuote, richiamati due lotti di medicinali
Il problema riguarda il Methylphenidat-Mepha LA 10 mg Depocaps
SAN GALLO
2 ore
Dipendente di un asilo a processo per pedofilia
L'uomo è sospettato di aver abusato sessualmente di tre bambini, il più piccolo dei quali aveva 16 mesi
FOTO E VIDEO
SVIZZERA
5 ore
Trump è arrivato a Zurigo, Greta sale sul palco del WEF
Mentre il presidente Usa si dirige a Davos, l'attivista svedese è già sul piede di guerra: «Tutti parlano di cambiamento climatico ma nessuno fa nulla»
SVIZZERA
5 ore
UBS, frenata dell'utile netto nel 2019
La contrazione su base annua è stata del 4,7%
SVIZZERA
6 ore
La Svizzera non si smentisce: è il miglior Paese dove vivere
Per il quarto anno consecutivo svetta nel Best Countries Report superando Canada e Giappone, ma non è prima in tutto
ITALIA / SVIZZERA
6 ore
Camionista sbaglia strada e finisce in spiaggia
Per liberare il camion cisterna di una ditta argoviese sono dovuti intervenire i pompieri muniti di autogru
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile