Keystone
SAN GALLO
30.06.19 - 13:410

Sì ai 160 milioni di franchi per il nuovo campus universitario

I voti favorevoli sono stati 51'278, quelli contrari 30'232. L'affluenza alle urne è stata del 26,1%

SAN GALLO - I cittadini sangallesi, chiamati oggi alle urne, hanno approvato con il 62,9% dei voti un credito edilizio di 160 milioni di franchi destinato al nuovo campus dell'Università di San Gallo (HSG). I voti favorevoli sono stati 51'278, quelli contrari 30'232. L'affluenza alle urne è stata del 26,1%.

Il nuovo campus, sorgerà a valle dell'attuale università, in zona Platztor, a ridosso del centro cittadino, e potrà ospitare 3'000 studenti. I costi complessivi sono stati calcolati in 207 milioni di franchi, con una partecipazione di 25 milioni da parte della Confederazione, 20 milioni a carico della stessa HSG e 2 milioni assicurati dalla città attraverso la cessione del terreno.

L'attuale sede dell'Università, sulla collina di Rosenberg, è stata concepita per ospitare 5'000 studenti. L'ateneo, prediletto dai futuri manager, conta attualmente 8'600 iscritti, cui si aggiungono 3'000 dipendenti. Il credito non era contestato: il parlamento cantonale lo aveva ratificato lo scorso 19 febbraio con 101 voti a favore, 3 contrari e 5 astenuti.

Approvato, con il 53,7% dei voti, anche un secondo credito di 22,3 milioni di franchi, che serviranno a costruire una "casa della risonanza" (Klanghaus). I "sì" sono stati 43'980 e i "no" 37'951. Si tratta di una struttura in legno, con studio di registrazione e locale di prova, inserito in una conca naturale che si affaccia sul lago di Schwendi, in Toggenburgo, nel comune di Alt St. Johann. Il progetto, ideato dallo studio di architettura Meili e Peter di Zurigo, garantirà un'acustica eccezionale. Sarà gestito dalla fondazione Klangwelt, che ha raccolto fondi per 5,3 milioni di franchi.

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
BERNA
3 ore
Autopostale: i vertici sapevano
Documenti pubblicati oggi dal Blick dimostrano implicazioni del Cda nello scandalo scoppiato due anni fa
SVIZZERA / GIAPPONE
3 ore
Coronavirus, la coppia svizzera può lasciare la Diamond Princess
I due passeggeri hanno finito il periodo di quarantena e sono in buona salute
KENYA
4 ore
Svizzera violentata e uccisa. «Temeva per la sua vita e si nascondeva»
La donna, una basilese, viveva a Milimani. Abitava in una specie di fattoria con 48 gatti, galline, cani e asini.
SVIZZERA
6 ore
Chi è Ralph Hamers, il futuro Ceo di UBS
Il dirigente olandese a capo di ING che in patria scandalizzò quando tentò (fallendo) di raddoppiarsi lo stipendio
VAUD
6 ore
Mettere "like" agli insulti su Facebook è punibile
Lo ha stabilito il Tribunale federale confermando una sentenza emessa dal Tribunale cantonale di Zurigo
NEUCHÂTEL
9 ore
Il bimbo di 10 anni esce dalla quarantena
È finito l'incubo coronavirus per una famiglia neocastellana
GRIGIONI
11 ore
Escursionista morto a Pontresina
L'uomo è caduto in un torrente, la moglie è stata portata in ospedale dalla Rega
SVIZZERA
11 ore
«Gravi carenze nella lotta al riciclaggio di denaro da parte di Julius Bär»
L’Autorità federale di vigilanza sui mercati finanziari FINMA accusa l'istituto e dispone una serie di misure
ZURIGO
13 ore
Da Swisscom l'attesa profuma di foglie verdi
In arrivo una fragranza che sarà spruzzata nei negozi per rendere più piacevole la sosta ai clienti
FRIBURGO
20 ore
Quando anche la carta cumulus viene piratata
Qualcuno ha fatto la spesa saldando con i 125 franchi di voucher che un lettore aveva accumulato sul suo conto Migros
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile