Keystone, archivio
SAN GALLO
07.06.19 - 18:260

Uccise la matrigna, cure anziché carcere

Il 49enne di Ricken non è considerabile in grado di intendere e di volere

SAN GALLO - Il contadino che nel 2015 a Ricken (SG) uccise la matrigna non è considerabile in grado di intendere e di volere. Per questo motivo il 49enne non andrà in prigione ma in un'apposita struttura chiusa.

Il Tribunale cantonale di San Gallo ha assolto l'uomo dall'accusa di assassinio e ha optato per una misura terapeutica stazionaria. La corte ha in questo modo seguito le proposte della difesa, alle quali si era allineato anche il Ministero pubblico. La sentenza pubblicata oggi non è ancora definitiva.

In prima istanza il cittadino svizzero era stato condannato a 20 anni di carcere. La perizia psichiatrica era però stata contestata e, in seguito ad un secondo consulto, è emerso che l'uomo soffre di schizofrenia. Con una cura adeguata un netto miglioramento è possibile.

I fatti - Il dramma, risalente al gennaio 2015, si è svolto in una fattoria isolata a Ricken. L'imputato ha dapprima ferito al braccio con un colpo di pistola un contadino che aveva preso in gestione l'azienda dei genitori.

Poi, entrato in casa, ha percosso con una mazza la matrigna, uccidendola, e il padre 84enne, rimasto ferito gravemente. Quest'ultimo è deceduto alcuni mesi più tardi per cause tuttavia estranee all'aggressione.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
6 ore
Giovani, chiedetevi: «Devo veramente andare a quella festa?»
È l’appello del capo delle emergenze dell’Oms, Mike Ryan
SVIZZERA
10 ore
«Automobile al sole: una trappola mortale». Parola del TCS
Qualche consiglio utile per evitare brutte sorprese in questi giorni di canicola
OBVALDO
11 ore
Titlis: boom di turisti elvetici, ma non è sufficiente
Gli impianti di risalita sono presi d'assalto, ma manca comunque circa il 70% dei visitatori
SVIZZERA / LIBANO
11 ore
Nessun aiuto svizzero al Governo libanese
Gli aiuti andranno direttamente alla popolazione, tramite la Croce Rossa
SVIZZERA
13 ore
Anche Berna, Argovia e Turgovia chiedono le liste degli arrivi a Kloten
Il canton Zurigo ha iniziato mercoledì a raccogliere questi dati per verificare il rispetto dell'obbligo di quarantena.
SVIZZERA
14 ore
Mascherine a scuola? Le diverse soluzioni dei Cantoni
Tra obbligo di mascherina e distanze di sicurezza, i Cantoni si preparano per il rientro a scuola
SVIZZERA
14 ore
Finanziamento di due progetti per il Covid
Il primo riguarda l'analisi sierologica, il secondo è un apparecchio portatile per una rapida identificazione del virus
SVIZZERA
15 ore
Mascherine monouso o di stoffa: quali utilizzare?
L'Ufficio federale della sanità le raccomanda entrambe, a meno che si abbiano dei sintomi
SVIZZERA
16 ore
Altri 161 casi, otto ricoveri e tre decessi
Il totale dei contagi dall'inizio dell'emergenza sale a 36'269. I decessi sono 1'712.
SVIZZERA
17 ore
L'infrastruttura digitale «è carente» nel settore pubblico
Il problema è emerso soprattutto nel periodo di lockdown.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile