Ti-Press
SAN GALLO
09.05.19 - 17:540

Accoltella un giovane per strada, decisa una misura terapeutica

Il tribunale regionale lo ha ritenuto non responsabile dei suoi atti essendo l'imputato affetto da schizofrenia paranoide

SAN GALLO - Un uomo psichicamente malato che il 4 agosto 2017 aveva accoltellato un giovane per strada a San Gallo rimarrà in clinica per la "misura terapeutica stazionaria" cui è già sottoposto da oltre un anno. Lo ha deciso oggi il tribunale regionale, che lo ha ritenuto non responsabile dei suoi atti.

Lo svizzero oggi 44enne aveva gravemente ferito al collo un 22enne, egli pure svizzero, davanti a un caffè nella città vecchia, aggredendolo con un coltellino da tasca «improvvisamente e inaspettatamente», secondo quanto era stato allora comunicato. I passanti erano riusciti a immobilizzarlo in attesa della polizia. Il giovane colpito era morto quattro giorni dopo all'ospedale. I due non si conoscevano.

«Ero così confuso che non sapevo più quel che facevo», ha detto oggi nell'aula del tribunale l'imputato. Beneficiario di una rendita AI, egli è già sottoposto anticipatamente da 14 mesi a una misura terapeutica stazionaria, riservata alle persone affette da turbe psichiche. Grazie a nuovi farmaci e alle cure somministrate spera di riuscire a integrarsi di nuovo nella società, ha dichiarato.

L'uomo si era già in precedenza distinto per il suo comportamento aggressivo e violento, ha dichiarato la procuratrice, a sua volta favorevole a quel che è anche chiamato «piccolo internamento» ritenendo il 44enne non imputabile penalmente. Una volta aveva minacciato la madre con un'ascia, sebbene avesse preso le medicine prescrittegli.

Il tribunale ha a sua volta riconosciuto la non imputabilità e ha confermato una misura terapeutica stazionaria in base all'articolo 59 del codice penale, fondandosi su una perizia psichiatrica forense in cui si dice che l'imputato soffre di schizofrenia paranoide e che al momento dei fatti non era in grado di rendersi conto della realtà. «La durata della terapia è incerta», ha detto il presidente della corte. La misura ordinata sarà oggetto di una nuova valutazione ogni anno.

Il tribunale ha anche assegnato in tutto 166'000 franchi di riparazione per torto morale alla famiglia della vittima.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
36 min
Nessun "effetto Greta", gli svizzeri volano in vacanza
Kuoni, Hotelplan, ITS Coop Travel e Knecht Reisen confermano il trend. E sono ancora molto poche le compensazioni di CO2 tramite Myclimate
VIDEO
BERNA
36 min
Il video della tempesta di neve che ha bloccato 200 persone
Venti a 180 chilometri orari. Il racconto di chi si è trovato nella tormenta
SVIZZERA
2 ore
Ex allenatore di Swiss-Ski diventa CEO di un aeroporto
Martin Rufener torna nel mondo dell'aviazione
FOTO
LUCERNA
3 ore
La tettoia finisce sui binari e il treno la centra
L'incidente si è verificato questa mattina a Escholzmatt. La causa potrebbe essere il forte vento che soffiava sulla regione
BERNA
4 ore
In 200 bloccati dalla tempesta di neve
Hanno trascorso la notte in un ristorante di montagna.
GRIGIONI
5 ore
Colpito da un cassero, gravi ferite per un operaio
Il 31enne è rimasto schiacciato sotto un peso di 250 chilogrammi
SVIZZERA
21 ore
Le chat di Whatsapp restano criptate
La Confederazione non intende obbligare i fornitori di servizi di messaggeria a rendere i dati accessibili alle autorità giudiziarie
SVIZZERA
22 ore
Accordo quadro: «Nessuna firma se non si chiariscono i punti in sospeso»
Il Consiglio federale risponde all'interrogazione inoltrata da Marco Chiesa dopo le dichiarazioni dell'ambasciatore Matthiessen
SVIZZERA
23 ore
«Malgrado le opposizioni, il 5G non è a rischio»
Il CEO di Swisscom ritiene di poter coprire entro la fine dell'anno oltre il 90% del Paese con la rete mobile di nuova generazione
SVIZZERA
1 gior
Autopostale: «Vigilanza lacunosa da parte di Berna»
La Commissione della gestione del Consiglio degli Stati punta il dito contro il Consiglio federale: «È evidente che si dovrà aumentare la vigilanza sulle aziende parastatali»
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile