SCIAFFUSA
21.02.19 - 12:150

Tonnellate di carne contrabbandate in Svizzera

Il responsabile, un portoghese residente in Germania, ha trasportato la merce in tre anni evitando di pagare dazi per circa 400 mila franchi

SCIAFFUSA - I doganieri svizzeri hanno fermato un contrabbando di carne su larga scala: un portoghese residente in Germania ha trasportato in Svizzera 40 tonnellate di prodotti alimentari, principalmente carne e salsicce, evitando di versare dazi per circa 400'000 franchi.

L'uomo ha passato il confine 200 volte in tre anni nella zona di Sciaffusa, sempre con l'automobile piena di carne, scrive oggi in una nota l'Amministrazione federale delle dogane (AFD).

Il contrabbandiere lavora per un grossista di generi alimentari della Germania meridionale. La merce è stata venduta a undici grossisti e dettaglianti in cinque cantoni della Svizzera tedesca. Questi ultimi rivendevano le specialità portoghesi a prezzi di poco inferiori ai normali prezzi di vendita al dettaglio.

L'inchiesta ha coinvolto in tutto dodici persone in Svizzera e all'estero. In Germania sono state effettuate diverse perquisizioni. L'amministrazione delle dogane chiede il versamento dei dazi doganali non pagati.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
2 ore

È stato un inverno positivo per il turismo (e in vista c'è una buona estate)

La neve in alta montagna ha aiutato a controbattere la cattia congiuntura. Le più fortunate la Svizzera centrale, i Grigioni e Berna

SVIZZERA
3 ore

Su Galaxus da adesso si possono comprare anche le automobili

Il portale di shopping online svizzero offre un ventaglio di sei veicoli preconfigurati, dalla Seat Ibiza fino alla Bmw 320d, in due giorni a casa tua

SVIZZERA
3 ore

Un’altra estate stracalda è una minaccia per la natura

Secondo un servizio meteorologico statunitense, anche quest’anno la Svizzera rischia un’ondata di calore. Ma già temperature nella norma avrebbero un impatto negativo

SVIZZERA
5 ore

E-trottinette selvagge? «Si facciano più multe»

I monopattini elettrici sono ormai presenza costante nelle metropoli elvetiche. Secondo alcuni, però, sono ancora troppo pericolosi per i pedoni

SVIZZERA
6 ore

5G, un problema per la polizia

Lo standard di quinta generazione della telefonia mobile crittografa un numero identificativo memorizzato sulla carta Sim, rendendo più complicato il lavoro alla polizia

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report