Polizia cantonale
TURGOVIA
11.02.19 - 11:580
Aggiornamento : 14:50

Sfreccia a 249 km orari in autostrada: beccato

Un 34enne tedesco è stato fermato poco dopo mezzanotte. La sua auto è stata confiscata

FRAUENFELD - Pensava con ogni probabilità di essere su un circuito di Formula 1 il conducente fermato sull’A7 nei pressi di Frauenfeld, poco dopo la mezzanotte di oggi, dagli agenti della polizia cantonale turgoviese.

Il 34enne tedesco è stato pizzicato dal radar mentre sfrecciava a 249 chilometri orari in direzione di Kreuzlingen. Una velocità, dedotto il margine di tolleranza, di ben 122 chilometri orari oltre il limite consentito.

L’uomo è stato arrestato e ha dovuto consegnare la sua licenza di condurre. La sua auto è stata confiscata.

TOP NEWS Svizzera
ITALIA / SVIZZERA
6 ore

Residente in Svizzera beccato con quasi 10 kg di cocaina nel trolley

Lo stupefancente avrebbe fruttato oltre 2 milioni una volta immesso sul mercato

BERNA
11 ore

Morto il co-fondatore di Interdiscount ed ex presidente dello YB

Ruedi Baer si è spento in seguito a un'emorragia cerebrale. Aveva 77 anni

GINEVRA
16 ore

Pericoloso jihadista ginevrino arrestato in Siria

È Daniel D., entrato a far parte dello Stato Islamico nel 2015. È finito in carcere durante un conflitto armato e avrebbe voluto pianificare un attacco terroristico in Svizzera

SVIZZERA
16 ore

All'università aumentano gli studenti con problemi psichici

Attacchi di panico, disturbi del sonno, depressioni. Sono queste le patologie di cui soffrono molti studenti universitari che si rivolgono agli organi di consulenza attivi negli atenei.

SVIZZERA
17 ore

I collaboratori della Confederazione volano sempre di più

Negli ultimi sette anni i voli sono aumentati del 40%. I motivi? La crescente internalizzazione e ai nuovi mandati parlamentari

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile