LOSANNA
28.01.19 - 10:420
Aggiornamento : 16:05

Vandali in azione nella biblioteca dell'università

Una ventina di computer sono stati distrutti la scorsa notte

LOSANNA - La biblioteca dell'Università di Losanna (UNIL) è stata vandalizzata la scorsa notte. Una cinquantina di computer, sparsi su tre piani, sono stati distrutti. I locali dell'edificio, noto come "La Banane", oggi sono rimasti chiusi fino alle 11.00 per pulizie e per consentire alla polizia di effettuare rilievi.

Oltre ai computer sono state danneggiate quattro stampanti, ha precisato all'agenzia Keystone-ATS Rachel Vez, responsabile della comunicazione della biblioteca. Il vetro di una finestra è stato rotto e usato per entrare o uscire. L'edificio era aperto fino alle 23.00 ieri sera. È in corso un'indagine.

TOP NEWS Svizzera
VAUD
21 min

Tenta di salvare il suo cane, ma muore affogato

Il corpo è stato ripescato dopo un'ora di ricerche. L'animale è stato tratto in salvo

ZURIGO
55 min

Kühne: «Un bene spostarci in Svizzera, ma non so se lo rifaremmo»

Secondo il grande azionista e presidente onorario di Kühne+Nagel, il modello basato sulla libera circolazione potrebbe avere vita breve

SVIZZERA
2 ore

Asilo, i rifugiati arrivati nel 2015 costeranno un miliardo di franchi ai comuni

Per alcuni di essi questo comporta un aumento della spesa sociale e si rischia di dover aumentare le imposte

SONDAGGIO
SVIZZERA
3 ore

«I prodotti di Wish sono pericolosi»

Lo sostiene il Forum dei consumatori sulla base di test effettuati su diversi articoli. Si rileva anche la presenza di sostanze cancerogene

SVIZZERA
3 ore

Calmy-Rey: «Rinegoziare l'accordo quadro e aumentare la somma destinata all'Ue»

«La situazione di stallo può essere superata, ma occorre prendersi il tempo per trovare un consenso interno, questo è decisivo» ha dichiarato l'ex consigliera federale

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile