Depositphotos
Foto d'archivio
SVIZZERA / ITALIA
21.10.18 - 21:090
Aggiornamento 22.10.18 - 06:57

Investì e uccise un motociclista, svizzero condannato

L'uomo ha patteggiato una pena di 10 mesi di reclusione, poi sospesi. L'incidente risale al luglio del 2017

ARCO - P.L., cittadino svizzero, è stato condannato lo scorso 19 ottobre a 10 mesi di reclusione, sospesi, per omicidio colposo. Lo riferisce la Voce del Trentino.

I fatti risalgono ai primi giorni del mese di luglio dello scorso anno, nella località trentina di Arco. A causa di una manovra brusca e improvvisa - confermata da diversi testimoni - la vettura condotta dal turista elvetico si scontrò con la moto di un 38enne che si stava recando al lavoro.

Lo sventurato fu sbalzato dalla sella, finendo prima contro un palo e poi sull’asfalto. In gravissime condizioni, fu immediatamente trasportato all’ospedale Santa Chiara di Trento, dove morì nelle ore successive.

La vicenda giudiziaria si è conclusa dopo oltre 15 mesi con il patteggiamento della pena.

Potrebbe interessarti anche
Tags
condannato
TOP NEWS Svizzera
Copyright ©2018 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report