Polizia cantonale Vaud
VAUD
08.05.18 - 08:380
Aggiornamento : 13:17

Smantellata una rete di trafficanti di droga, 13 arresti

Sono stati sequestrati 13,8 chili di cocaina

LOSANNA - Dopo vari mesi di indagini, la polizia vodese, in collaborazione con quella ginevrina e le guardie di confine, ha smantellato una vasta rete di trafficanti di cocaina: tredici le persone arrestate, oltre al sequestro di 13,8 kg di droga, 91'000 franchi e 54'000 euro.

I trafficanti operavano soprattutto a Yverdon-les-Bains e Vevey. L'inchiesta ha appurato che hanno importato in Svizzera "diverse centinaia" di chili di cocaina, indica un comunicato odierno della polizia cantonale vodese senza precisare ulteriormente.

Secondo la fonte si tratta di una della maggiori operazioni antidroga del cantone. La brigata antistupefacenti si è interessata soprattutto dei trafficanti con contatti all'estero. La rete, che in particolare aveva ramificazione in Olanda, comprendeva diversi africani della parte occidentale del continente.

I tredici arrestati, di età compresa tra i 28 e i 51 anni, sono sei nigeriani, di cui cinque domiciliati in Svizzera, due rumeni e due polacchi residenti nei Paesi Bassi, due tedeschi e una albanese che abita nella Confederazione. Quasi tutti i corrieri della droga erano europei. Solo uno dei nigeriani contrabbandava cocaina, mentre gli altri erano destinatari per lo spaccio.

 

Polizia cantonale Vaud
Ingrandisci l'immagine
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
FOTO
VALLESE
33 min
Cinquant'anni fa la valanga su Reckingen, morirono 30 persone
La neve spazzò case e accantonamenti militari nel piccolo villaggio dell'Alto Vallese
BERNA
14 ore
Doping, c'è anche un medico svizzero nello scandalo Aderlass
L'uomo avrebbe fornito una sostanza proibita tra il 2012 e il 2013
SVIZZERA
14 ore
Come proteggersi dal coronavirus
Un reminder sulle precauzioni da prendere per evitare il contagio
BERNA
17 ore
Il Coronavirus avanza, le autorità svizzere guardano
Da Berna nessuna ulteriore misura. Silenzio in Ticino. Il virologo: «Sbagliate le previsioni tranquillizzanti»
FRIBURGO
18 ore
Contro un palo con la slitta, finisce in ospedale
È accaduto a Schwarzsee. La donna ha subito gravi lesioni alla testa e alla colonna vertebrale
SONDAGGIO
SVIZZERA
19 ore
Macché data di scadenza? Lidl introduce l'etichetta "Spesso buono oltre"
Accompagnerà la dicitura "Da consumare preferibilmente entro", che non è una data di scadenza
APPENZELLO ESTERNO
20 ore
Centauro sfreccia a 147 km/h in una zona 80
Multa salatissima, ritiro patente e denuncia per un 54enne pizzicato da un controllo di velocità
FOTO
VALLESE
1 gior
Una targa per restare vigili contro gli abusi
È stata la vittima di un ex insegnante, religioso e allenatore di calcio, a chiederne la posa
SVIZZERA
1 gior
Stop alla quarantena per gli svizzeri della MS Westerdam
Un'americana che si trovava sulla nave è stata trovata infetta. Ma «non vi sono state trasmissioni del virus»
VAUD
1 gior
Che fine hanno fatto le gemelline Schepp?
La mamma delle due ragazze vodesi lancia un nuovo appello a Chi l'ha Visto
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile