Keystone
LUCERNA
28.03.18 - 10:440

Nove persone in ospedale dopo una festa di compleanno

Per riscaldare il garage in cui si svolgeva il party, è stato usato un fungo. Sintomi di intossicazione da monossido di carbonio per 25 invitati

FLÜHLI - Nella serata di ieri, martedì, nove persone sono state portate in ospedale con un sospetto avvelenamento da monossido di carbonio. Si trovavano a una festa di compleanno in un locale, riscaldato attraverso un “fungo”. È stato probabilmente quest’ultimo a causare la mancanza di ossigeno.

La festa si è svolta all’interno di un garage, poco arieggiato. Durante la serata, i primi ospiti hanno iniziato ad avvertire vertigini, vomito e difficoltà a respirare. Sedici persone sono state curate ambulatorialmente, mentre nove sono state portate in ospedale con sintomi di intossicazione da monossido di carbonio.

La polizia cantonale di Lucerna incoraggia alla prudenza con l'utilizzo dei funghi riscaldanti. È necessario infatti arieggiare i locali frequentemente. La mancanza di ossigeno non viene percepita dalla persona fino alla comparsa dei primi sintomi di intossicazione, quali nausea e stanchezza.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report