Keystone
SAN GALLO
14.02.18 - 12:020

Bagarre fra asilanti con esito letale

Un egiziano di 39 anni è morto in seguito alle coltellate ricevute durante una zuffa avvenuta ieri mattina

SAN GALLO - Un richiedente è morto la notte scorsa in seguito alle coltellate ricevute durante una zuffa avvenuta ieri mattina in un centro che ospita persone destinate all'espulsione nella cittadina sangallese di Mels. Il presunto assalitore è stato arrestato.

La rissa è scoppiata ieri mattina poco dopo le 11.30 tra ospiti di un centro per richiedenti asilo respinti situato a Heiligkreuz, nel comune di Mels, a una trentina di chilometri a nord di Coira (GR), riferisce una nota odierna della polizia cantonale sangallese.

I soccorritori, avvertiti dalla direzione del centro, hanno trovato la vittima, un egiziano di 39 anni, in gravi condizioni. Dopo la rianimazione lo hanno portato all'ospedale, dove è poi morto.

Nel frattempo la polizia cantonale ha rintracciato il presunto accoltellatore, un algerino di 33 anni, nel centro cittadino di Mels, nei pressi del torrente Seez. Era già noto alle autorità perché autore di reati contro il patrimonio.

L'inchiesta è ancora in corso e la fonte non fornisce ulteriori dettagli sui motivi del fatto di sangue.

1 anno fa Asilante accoltellato, in manette l'aggressore
TOP NEWS Svizzera
ZURIGO
1 ora

Spintona 79enne alla fermata del bus, pena incondizionata di 24 mesi

La pensionata era morta tre giorni dopo in ospedale

FOTO E VIDEO
ARGOVIA
4 ore

Quasi uccisa dal papà, l'uomo rischia l'ergastolo

Sabato, a Brugg, un padre iracheno ha gravemente ferito la figlia di quattro anni. L'uomo era già stato condannato

LUCERNA
6 ore

Fuori strada e giù dal pendio con il camion

L'incidente è avvenuto questa mattina a Zell. Il conducente è stato trasportato in ospedale dalla Rega

SVIZZERA
11 ore

Gli Svizzeri sono decisamente soddisfatti del loro lavoro

E ne apprezzano soprattutto autonomia, flessibilità, varietà e i colleghi. Tanto che solo uno su quattro prevede di cambiarlo entro l'anno

SVIZZERA
11 ore

Il weekend si è concluso con temporali e grandine

La scorsa notte sono stati registrati oltre 7500 lampi in tutta la Svizzera

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile