Keystone / DFAE
SVIZZERA / CAMERUN
03.11.17 - 11:130
Aggiornamento : 16:28

Svizzero uccide i suoi tre figli di 3, 6 e 13 anni

Li ha strangolati e accoltellati. Dopo il delitto si è recato all’ambasciata svizzera e ha confessato il triplice omicidio

YAOUNDÉ - Un elvetico-camerunense avrebbe ucciso i suoi tre figli a Yaoundé, capitale del Camerun. La madre dei bambini al momento del fatto si sarebbe trovata in Svizzera per organizzare il loro trasferimento in Africa. L'uomo è ora in detenzione.

I tre bambini sono stati trovati morti mercoledì scorso, ha indicato oggi il Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE), confermando informazioni del sito internet 20 Minuten e di numerosi media camerunensi.

Il padre è stato posto in detenzione dalla polizia locale, ha precisato il DFAE. L'ambasciata svizzera a Yaoundé è in contatto con le autorità locali, ha aggiunto senza fornire ulteriori dettagli.

I figli - di 3, 6 e 13 anni - sarebbero stati strangolati e accoltellati dal padre nella loro casa una settimana fa, si legge oggi sul sito internet del "Journal du Cameroun". Il domicilio della famiglia sarebbe poi rimasto chiuso per tre giorni.

Martedì il padre dei bambini sarebbe uscito a passeggiare nel quartiere e avrebbe salutato i vicini. Il giorno dopo, verso sera, la polizia si sarebbe recata sul posto. Sarebbe stata avvertita dall'ambasciata svizzera, dove il padre si sarebbe rifugiato e confessato il crimine, prosegue il giornale camerunense.

Sempre secondo questa fonte l'uomo con doppia cittadinanza avrebbe vissuto 20 anni in Svizzera. Recentemente avrebbe deciso con la moglie di trasferirsi con la famiglia in Camerun. Il presunto assassino avrebbe dato congedo venerdì scorso alla donna delle pulizie, assicurando che avrebbe potuto occuparsi da solo dei bambini. Avrebbe anche detto che intendeva fare un'escursione a Douala, precisa il "Journal du Cameroun".

Keystone
Guarda le 2 immagini
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
37 min

Siamo sempre più spaventati, xenofobi e un po’ omofobi

Lo rivela uno studio universitario. La criminalità è in calo, ma non la percezione che abbiamo di essa. Per la metà degli svizzeri ci sono troppi stranieri, e 3 su 10 non vorrebbero i musulmani

SOLETTA
46 min

Bimba cade da cavallo e perde la vita

Dopo essere stata soccorsa è stata trasportata dalla Rega in ospedale, dove è morta

SVIZZERA
1 ora

«Tassare al 90% i capitali oltre i 2 miliardi»

È l'opinione dell'economista francese Thomas Piketty, contrario alla sacralizzazione della proprietà. «Diminuendo la disuguaglianza aumenterà la crescita economica»

SVIZZERA
1 ora

Swisscom: «Noi non abbassiamo le tariffe»

Le offerte «sono dal nostro punto di vista promozioni temporanee promosse in un mercato saturo», afferma il responsabile delle finanze

SVIZZERA / STATI UNITI
3 ore

Nino ma che combini? Giù i pantaloni davanti alla Casa Bianca

Schurter ha postato su Instagram (e poi rimosso) uno scatto con Lars Forster, Florian Vogel e Kurt Gross, taggando anche Donald Trump. Ora rischia una sanzione

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile