BERNA
17.03.16 - 19:540

FIFA, procedimento penale anche per Jérôme Valcke

L'ex segretario generale dell'organizzazione è sospettato di ripetuta amministrazione infedele e altri reati

BERNA - Nell'ambito della vicenda FIFA, il Ministero pubblico della Confederazione (MPC) ha promosso il procedimento nei confronti di Jérôme Valcke, ex segretario generale dell'organizzazione, per sospetta ripetuta amministrazione infedele e altri reati.

Lo ha reso noto in serata lo stesso MPC in un comunicato. Il procedimento prende avvio in seguito a due querele sporte nei confronti del francese Valcke in relazione ai fatti su cui indaga la Commissione etica. In tale contesto - precisa il MPC - ha avviato delle indagini e il 17 marzo ha proceduto a una serie di perquisizioni domiciliari e interrogatori. Jérôme Valcke non è stato arrestato e vale la presunzione di innocenza.

TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA / FRANCIA
6 ore
Ritrovata in Svizzera la piccola Mia, arrestata la madre
È stata la donna a ordinarne il rapimento.
BERNA
7 ore
Coppia trovata morta, presentano lesioni da arma da fuoco
Stando ai primi elementi dell'inchiesta può essere escluso qualunque intervento esterno.
VALLESE
7 ore
Scontro a Lens, morto un centauro portoghese
Il motociclista è stato sbalzato per 12 metri lungo una scarpata.
VAUD
8 ore
Rapita e ritrovata in una casa occupata
La bambina era stata "prelevata" da tre uomini in Francia, e portata dalla madre
SVIZZERA
8 ore
Entro luglio grandi eventi all'aperto con 1'000 partecipanti?
Per arrivare a 5'000 entro settembre, la proposta in una bozza dell'Ufsp che dovrà ancora essere valutata
APPENZELLO ESTERNO
8 ore
Auto nel dirupo: muore una 18enne
L'incidente questa notte tra Trogen e Wald, in coincidenza di una curva pericolosa
BERNA
9 ore
«Con le riaperture ci sarà un rischio elevato»
Critico il capo della task force, Martin Ackermann, sugli allentamenti di domani
ZURIGO
10 ore
Nel canton Zurigo: «Tutti vaccinati entro agosto»
Lo sostiene la consigliera Natalie Rickli che frena i piani di Berset per luglio: «Ancora troppe incertezze»
SVIZZERA
11 ore
Accordo quadro, Parmelin: «Non andrò a Bruxelles a fare il Boris Johnson»
Il presidente della Confederazione intervistato dai domenicali: «Non vogliamo uscirne, vogliamo svilupparlo»
SVIZZERA
13 ore
Passaporto vaccinale: uno svizzero su due è favorevole
Il 48 per cento non è contrario a un trattamento preferenziale per chi ha un attestato di immunità
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile