ZURIGO
20.12.13 - 08:380
Aggiornamento : 25.11.14 - 02:40

Il pudore affoga in piscina, il pube si depila in pubblico

Non ci sono più limiti nelle docce delle piscine pubbliche. Tanto che c’è chi le usa per prendersi cura della messa in piega del pube.

ZURIGO - Perché limitarsi a una doccetta, quando in piscina si può vagare ben più liberamente per le le praterie del body care? Sempre più utenti della Hallenbad City di Zurigo non si fanno remore e capita che approfittino delle docce comuni del centro sportivo per azzimare la più intima delle zone con una nuova acconciatura facendo chiaramente inorridire gli altri ospiti della piscina.

Recentemente il Tages-Anzeiger ha riferito che sulle porte delle docce è stato affisso questo avviso: Si prega di non depilarsi il corpo nelle docce. Grazie". Il comportamento di queste donne non lascia indifferente Michel Kunz, presidente dell’Associazione svizzera dei bagnini. «In questo modo, probabilmente, evitano di sporcare il proprio bagno. Ci sono cose che devono rimanere private». Anche l’opinione dell’esperta di bon ton Susanne Zumbühl è decisamente chiara: «Depilarsi le zone intime in una piscina pubblica è decisamente off-limits e una mancanza di rispetto senza precedenti». Purtroppo, ci spiega Zumbühl, ci sono persone che non hanno idea di come ci si debba comportare quando si è fuori casa.

«Molti ospiti della piscina non si preoccupano se ciò che fanno possa dare fastidio a qualcuno», conferma il presidente dei bagnini. Anzi, ci sarebbero alcune signore che, oltre a radersi o a tagliarsi le unghie, sarebbero arrivate anche a tingersi i capelli nelle docce. «Le fughe tra le piastrelle sono porose, in questo modo diventano una schifezza», ci dice Kunz.

 

 

Commenti
 
TOP NEWS Svizzera
BERNA
13 min
Sparatoria nel sottopassaggio, una persona in ospedale
Non è chiaro se l'uomo armato sia ancora a piede libero o se sia già stato assicurato alla giustizia
GINEVRA
1 ora
Quelle munizioni in fondo al Lemano che preoccupano
Si parla di centinaia di tonnellate, depositate dalla società Hispano-Suiza negli anni '50 e '60
SVIZZERA
2 ore
Bocciata l'estradizione, ma resterà in cella a Sion
L'uomo, cittadino cinese, è stato arrestato in Svizzera a giugno. È nel mirino del Dipartimento di giustizia americano
SVIZZERA
3 ore
Medicinali, una "fattura" record da 7,8 miliardi nel 2018
Nuovo primato per i medicamenti a carico dell'assicurazione di base. L'aumento dal 2010 è stato pari al 46%
SVIZZERA
4 ore
Morte da amianto, la giustizia dovrà riesaminare il caso
Il Tribunale federale ha parzialmente accolto il ricorso della famiglia di un ferroviere, deceduto nel 2004
BERNA
4 ore
Thule richiama alcuni tendalini da camper
Il rischio? Infortunio o lesioni
SVIZZERA
4 ore
I passeggeri svizzeri non sentono l'effetto Greta
Swiss non ha notato cambiamenti, ma riconosce di percepire alcune «preoccupazioni» da parte della clientela
SVIZZERA
4 ore
«Se Cassis dovesse perdere il seggio non mi aspetto una rivolta in Ticino»
La presidente dei Verdi ha annunciato la propria candidatura per il Consiglio federale. Ecco cosa ne pensa il politologo Nenad Stojanovic
SVIZZERA
7 ore
Uccise il fidanzato "Godzilla", condanna confermata
Inizialmente la donna, che invocava la legittima difesa, era stata assolta. Ma aveva sparato due colpi anche quando lui era a terra inerme
ZURIGO
7 ore
Alle porte il Black Friday, fra successo e qualche critica
In controtendenza è stato ideato il Fair Friday, un modo di fare acquisti più ragionato
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile