BERNA
14.11.13 - 12:340
Aggiornamento : 22.11.14 - 16:54

Violenza giovanile: 115'000 picchiatori in Svizzera

BERNA - In Svizzera ci sono circa 25'000 giovani picchiatori abituali e 90'000 "occasionali". Lo afferma il direttore dell'Ufficio federale delle assicurazioni sociali (UFAS) Jürg Brechbühl, in una intervista al "Blick". Altrimenti, "la gioventù svizzera è pacifica, anche in confronto ai paesi nostri vicini", rassicura l'alto funzionario, mentre a Ginevra comincia oggi la seconda conferenza nazionale sul tema "Giovani e violenza".

Nel 2012, 1700 giovani sono stati condannati per delitti violenti, ricorda Brechbühl nell'intervista pubblicata oggi. Ma questa è solo la punta dell'iceberg.

Oltre ai condannati ci sono diversi gruppi a rischio, la cui grandezza si può solo stimare. In un gruppo problematico figurano circa 25'000 giovani, che sono coinvolti ripetutamente in risse, anche gravi.

In aggiunta c'è un altro gruppo di circa 90'000 "picchiatori occasionali". Essi sono stati coinvolti in una o due risse, per esempio durante un'uscita o una partita di calcio, ma non di particolare gravità.

Dal 2009 la violenza è generalmente calata, ma negli agglomerati è in aumento. Circa il 50-70% delle persone coinvolte - anche come vittime - in atti di violenza urbana proviene da fuori città.

Delicata è in particolare la situazione dei 16-18enni, i quali sono troppo "vecchi" per i centri giovanili, ma non hanno abbastanza soldi per andare nei club, ha dichiarato Brechbühl al "Blick".



ATS
TOP NEWS Svizzera
SAN GALLO
46 min

17enne investita dal treno: «Veniva ogni giorno a comprare un panino»

La ragazza è stata operata e la sua vita non è in pericolo. L'inchiesta dovrà chiarire perché l'adolescente si trovasse sui binari

VAUD
6 ore

Tenta di salvare il suo cane, ma muore affogato

Il corpo è stato ripescato dopo un'ora di ricerche. L'animale è stato tratto in salvo

ZURIGO
7 ore

Kühne: «Un bene spostarci in Svizzera, ma non so se lo rifaremmo»

Secondo il grande azionista e presidente onorario di Kühne+Nagel, il modello basato sulla libera circolazione potrebbe avere vita breve

SVIZZERA
8 ore

Asilo, i rifugiati arrivati nel 2015 costeranno un miliardo di franchi ai comuni

Per alcuni di essi questo comporta un aumento della spesa sociale e si rischia di dover aumentare le imposte

SONDAGGIO
SVIZZERA
10 ore

«I prodotti di Wish sono pericolosi»

Lo sostiene il Forum dei consumatori sulla base di test effettuati su diversi articoli. Si rileva anche la presenza di sostanze cancerogene

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile