Immobili
Veicoli
KEYSTONE
Populismo e resistenza alle regole democratiche hanno colpito duramente la Svizzera, secondo Gerhard Pfister.
SVIZZERA
30.10.21 - 09:270
Aggiornamento : 11:48

Chi critica le norme Covid lo fa più per rassicurare se stesso che per convincere gli altri

In questa logica chiunque abbia un parere diverso diventa un nemico, secondo Gerhard Pfister.

Anche in Svizzera populismo e resistenza alle regole democratiche hanno colpito duro, secondo il presidente dell'Alleanza del Centro.

ZURIGO - Il populismo e la resistenza alle regole della democrazia hanno colpito duramente la Svizzera, afferma il presidente dell'Alleanza del Centro Gerhard Pfister. La Svizzera segue così una tendenza già ben avviata in altri Paesi.

Falsa percezione di sicurezza - Per molto tempo, la Svizzera ha falsamente immaginato di essere al sicuro, pensando che le grandi crisi sarebbero state evitate, ha detto Pfister in un'intervista pubblicata oggi dalle testate di Tamedia. La crisi del Covid-19 è la prima che la Svizzera ha affrontato come qualsiasi altro Paese.

Critiche per rassicurarsi - Le critiche al governo sono permesse, sottolinea Pfister, osservando tuttavia un nuovo fenomeno: molti critici non cercano più di convincere gli altri ma solo di rassicurare se stessi che hanno ragione. In questa logica, chiunque la pensi diversamente è un nemico.

Alcuni hanno persino accusato il Consiglio federale di agire deliberatamente contro gli interessi della popolazione. Una tale mancanza di cultura è pericolosa in una democrazia diretta, afferma il consigliere nazionale del canton Zugo.

Cosa rimarrà dopo la pandemia? - «Quanto di questo veleno rimarrà dopo la pandemia? Dobbiamo prepararci a che il nostro dibattito diventi in seguito sempre più aggressivo e violento? La novità - aggiunge - è che i conflitti si estendono alla sfera privata».

Saldare, non dividere - Secondo Gerhard Pfister, la Svizzera è caratterizzata da una grande diversità, da molte minoranze e differenze. Questo funziona purché queste differenze non portino a divisioni. Il compito del suo partito - conclude il presidente del Centro - è quello di tenere insieme la comunità e non di dividerla.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
BERNA
3 ore
Morto schiacciato da un albero
L'uomo stava tagliando del legname in una zona boschiva.
SVIZZERA
4 ore
«Quasi nessun Omicron-contagiato in cure intense»
È ancora Delta, secondo quanto riportato da alcuni ospedali svizzeri, a causare i decorsi più gravi.
FOTO
BERNA
6 ore
"Libertà!" e bandiere svizzere nella capitale
La manifestazione, non autorizzata, è stata sorvegliata da vicino delle forze dell'ordine.
ZURIGO
8 ore
18enne gravemente ferito da un 17enne
L'aggressore è stato arrestato a casa sua dagli agenti della polizia cantonale
SVIZZERA
8 ore
Long Covid: pendenti 1'800 richieste all'AI
Al momento non sono però noti casi in cui la rendita di invalidità è stata effettivamente concessa.
FOTO
GINEVRA
9 ore
Rogo in una palazzina, due persone in pericolo di vita
L'incendio è scoppiato nel loro appartamento.
SVIZZERA
10 ore
La malattia di Newcastle è stata rilevata in Svizzera
Diverse galline ovaiole di un'azienda avicola zurighese sono state infettate da questa sindrome, altamente contagiosa
VALLESE
12 ore
Travolto da una valanga: la vita di un 72enne è in pericolo
L'incidente è avvenuto ieri pomeriggio nella regione del Col du Sanetsch
NIDVALDO
12 ore
In contromano per 12 chilometri sulla A2, seguendo il navigatore
La polizia ha fermato la conducente di un veicolo con targa italiana
SVIZZERA
13 ore
«Il periodo del certificato Covid sembra arrivare alla fine»
Le decisioni prese mercoledì potrebbero essere modificate, in caso di un'evoluzione positiva della situazione pandemica
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile