Immobili
Veicoli
Keystone
SVIZZERA
01.10.21 - 13:360
Aggiornamento : 22:33

Berna conferma: «Dopo il dieci ottobre test a pagamento»

Nessuna proroga per chi non si vaccina: il dieci ottobre scadrà la possibilità di sottoporsi gratuitamente ai tamponi.

Le proposte fatte lo scorso 24 settembre diventano quindi definitive con un'eccezione. I test continueranno a essere gratuiti per i giovani sotto i 16 anni. Intanto il Consiglio federale pianifica «un'offensiva di vaccinazione».

BERNA - Il Consiglio federale non cambia idea e tira dritto sui test gratuiti. Nonostante diversi cantoni - tra cui il Ticino - avessero chiesto una proroga alla gratuità dei tamponi per le persone non vaccinate, il Governo ha deciso di confermare il 10 ottobre come data spartiacque. 

Test (ancora) gratis per gli under 16 - Dopo quel giorno (e fino la fine di novembre) solo le persone che avranno già ricevuto la prima dose di vaccino potranno sottoporsi gratuitamente a un test. Per tutti gli altri non vaccinati (senza sintomi) il tampone per il rilascio del certificato Covid-19 sarà a pagamento. La proposta, adottata dal Consiglio federale lo scorso 24 settembre e messa in seguito in consultazione, diventa quindi effettiva. Con una piccola eccezione: i test continueranno infatti a essere gratuiti anche per i giovani sotto i 16 anni. La Confederazione, inoltre, assumerà anche i costi dei test ripetitivi per il rilascio del certificato, realizzati ad esempio nelle imprese o nelle università. Tutti coloro che sono stati immunizzati all'estero con un vaccino omologato dall'Agenzia europea dei medicinali potranno inoltre richiedere il certificato Covid-19 elvetico attraverso una piattaforma elettronica.

«Un'offensiva di vaccinazione» - Ma quello relativo ai tamponi, non è stato il solo argomento uscito dall'odierna conferenza stampa di Berna. Il Consiglio federale sta infatti pianificando una vera e propria «offensiva di vaccinazione» per convincere chi ancora - per un motivo o per l'altro - non si è vaccinato. Questa iniziativa, inviata oggi in consultazione, sarebbe composta da una settimana nazionale di vaccinazione, unità mobili supplementari, offerte d'informazione personale e buoni di 50 franchi per chi convince qualcun altro a immunizzarsi.

«Troppi pochi vaccinati» - «I contagi stanno calando, ma nei reparti di terapia intensiva la situazione resta tesa», ha sottolineato Alain Berset. Considerate le molte persone non immunizzate e l'alta contagiosità della variante Delta, c'è quindi ancora «un notevole rischio» che con le basse temperature dei mesi a venire sopraggiunga una nuova ondata che potrebbe mettere in crisi gli ospedali. «Bisogna essere prudenti», ha sottolineato il consigliere federale ricordando quel che successe un anno fa a ottobre.

Tra i peggiori d'Europa - Con il 57% di persone completamente vaccinate tra la popolazione residente, la copertura vaccinale della Svizzera è tra le più basse in Europa (il Portogallo è all'85%, la Danimarca al 75%). «Questa quota deve aumentare in maniera significativa. La timida crescita della domanda costatata dopo l'estensione dell'obbligo del certificato sanitario sta già perdendo velocità e non basta», ha sottolineato Berset ricordando come la vaccinazione rimanga «la chiave per uscire dalla crisi». «In media - ha ricordato il Ministro della Sanità - possono essere evitati un'ospedalizzazione ogni 100 inoculazioni e un ricovero in terapia intensiva ogni 250». Per immunizzare la popolazione e proteggerla dai decorsi gravi del Covid-19 è tuttavia necessaria una copertura nettamente più alta di quella odierna. «Bisogna fare ancora uno sforzo», ha incentivato Berset, ricordando come un alto tasso di vaccinati porterebbe benefici immensi anche all'economia. «Potremmo revocare in parte o integralmente i provvedimenti in vigore, a beneficio dei settori particolarmente toccati, quali la ristorazione, l’industria alberghiera, i centri fitness e l’industria dell’intrattenimento».

Copertura vaccinale insufficiente - Ma per far questo - secondo le attuali conoscenze scientifiche - sarebbe necessaria una copertura vaccinale del 90-95% tra gli ultra 65enni (attualmente coloro che si sono fatti inoculare almeno una dose sono l'88,5%). Per la fascia d'età 18-65 anni sarebbe necessaria una copertura dell'80% (oggi siamo fermi al 71%).

«Chi non si vaccina va rispettato» - Proprio per raggiungere queste quote, la Confederazione e i Cantoni intendono offrire un accesso facilitato all'immunizzazione, innalzando così la copertura vaccinale del nostro Paese. «Questa offensiva è destinata soprattutto alle persone indecise che necessitano d'informazioni più approfondite. Chi anche dopo tutto questo dovesse infine decidere di non vaccinarsi va naturalmente rispettato», ha precisato Berset. Tra le misure proposte figura una settimana nazionale di vaccinazione. Sono previsti, tra l'altro, eventi informativi e una infoline.

In mezzo alla gente - L'esecutivo vuole cercare direttamente le persone nelle piazze di paese, sui luoghi di lavoro, sui campi di calcio, davanti alle università, nei centri commerciali o all'entrata delle discoteche. «Oltre ai 50 bus oggi a disposizione, per farlo sono previste altre 170 unità mobili supplementari», ha spiegato Berset.

La ricompensa - Il Consiglio federale ha anche immaginato - come anticipato ieri da alcuni media - un buono di 50 franchi per chi riesce a convincere qualcun altro a farsi vaccinare. Il compenso sarà versato dai Cantoni, che decideranno autonomamente dove potrà essere riscosso.  La campagna prevede anche la possibilità di ricorrere a consulenze, che saranno offerte per diverse settimane e potranno avvenire per telefono, sui social media o di persona. In tutta la Svizzera circa 1700 consulenti affiancheranno i professionisti della salute. «Promuoviamo tutti questi provvedimenti - ha ricordato Berset - perché essi possono contribuire a porre fine alla pandemia, che è quello che tutti quanti vogliamo».  

Investimento sostenibile - L'offensiva di vaccinazione dovrebbe costare allo Stato non più di 150 milioni di franchi, secondo il Consiglio federale che ritiene l'investimento «sostenibile», in particolare se paragonato ai costi dei test che ammontano a circa cinquanta milioni di franchi alla settimana.

La reazione dei Cantoni: «Ascoltati solo in parte» - La maggioranza dei cantoni approva la decisione del Consiglio federale di far pagare i test Covid dopo il 10 ottobre, ha dichiarato la Conferenza dei direttori della sanità (CDS). Alcuni cantoni volevano però che fosse mantenuta la gratuità per i giovani adulti e gli adolescenti. «Con la decisione odierna, il Consiglio federale ha seguito solo parzialmente queste considerazioni», afferma la CDS in un comunicato. Per i direttori della sanità è chiaro che la vaccinazione è «più sostenibile, più economica e più facile del depistaggio». I tamponi per le persone che presentano sintomi devono comunque continuare a essere a carico della Confederazione.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
vulpus 3 mesi fa su tio
Si comincia ad averne piene le scatole di queste persone che per motivi futili continuano a rifiutare il vaccino : teorie campate in aria che sarebbe meglio consultare gli scienziati e i medici per convincersi della strada da percorrere. In Svizzera abbiamo grandi libertà di manifestare, di criticare di contestare di andare in piazza a sciovinare e illudere tante persone anche in buona fede. Intanto tutti paghiamo limitazioni per queste persone fantasiose. I paesi del nord hanno proceduto con le vaccinazioni e ora stanno velocemente eliminando tutto: gel, mascherine, distanze. Possibile che da noi siamo tanto ottusi di continuare a opporsi alla misura che più si è dimostrata efficace contro il contagio grave?
volabas56 3 mesi fa su tio
@vulpus Condivisione totale al tuo commento.
Johnnybravo 3 mesi fa su tio
Udite udite cari no vax: gli USA insegnano: La recente ondata di Covid con la variante Delta sta colpendo soprattutto i non vaccinati negli Stati del sud, dove il tasso di inoculazioni è basso e i no vax si battono con tutte le loro forze per difendere i loro diritti. Nonostante una campagna serrata per promuovere la sicurezza dei vaccini, uno zoccolo duro di americani infatti non cede. o almeno non ha ceduto finora... 700 000 decessi... quasi il 10% della popolazione svizzera. Grazie a convinzioni stupi...de ed ignoranti, che si basano prettamente su fake news.... senza nessuna validazione scientifica!
Aka05 3 mesi fa su tio
@Johnnybravo Ciao Johnny, si ma se queste informazioni non arrivano da Facebook, o da Tik Tok, eventualmente da “Donna Moderna” diranno sicuramente che sono fake..🤣
Johnnybravo 3 mesi fa su tio
Vi rendete conto che a Coira , per colpa di estremisti che hanno fatto minacce di violenza, hanno dovuto spostare (per la loro incolumità), un Hub vaccinale dove dovevano farsi vaccinare dei ragazzi, Ma stiamo scherzando? dove vogliono arrivare i Novax? Adesso una persona non è nemmeno più libera di farsi vaccinare liberamente? volete prendete il controllo della vita degli altri? E dove sono andati a finire tutti i vostri slogan: " LIBERTÀ, LIBERTÀ!!" la libertà è solo a senso unico?? L’estremismo è il cancro dell’anima perché distrugge ogni possibilità, qualsiasi opportunità. Perché diventa un pensiero fisso, paranoico. Una tristezza..... Chi è nell’errore compensa con la violenza ciò che gli manca nella verità e nella forza. (Johann Wolfgang Goethe)
chinfinito 3 mesi fa su tio
@Johnnybravo Condanno fermamente le minacce che hanno portato alla decisione di Coira. Mi suona invece molto strana la tua frase "volete prendete il controllo della vita degli altri?" (ricopiata con l'errore di battitura), perché è esattamente quello che vogliono coloro che sostengono il vaccino per tutti.
pollicino 3 mesi fa su tio
ma... oggi è il primo di aprile???
italo_calvo 3 mesi fa su tio
L‘é l‘ura da cambiaa mestee!
Moga 3 mesi fa su tio
Idea da socialisti pezzenti
Gianair 3 mesi fa su tio
il CF sta toccando sempre più il fondo in tutti sensi, Ridicoli!! Sono dell'idea che chi propone una soluzione del genere è perché a sua volta è capace di cedere a un'altrettanta proposta ben più proficua!
Princi 3 mesi fa su tio
semplicemente pietoso non ci sono parole per descrivere une cosa del genere che vergogna !!! motivo in piu per NON vaccinarmi
DE 3 mesi fa su tio
I no grazie, ma voi vaccinatevi e pf date il mio nome 😂😂😂
italo_calvo 3 mesi fa su tio
Un‘altra decisione che fomenta ancor di più la divisione sociale.
Lully 3 mesi fa su tio
Siamo tutti stufi di questa pandemia, tutti si lamentano, ma l’unico modo per uscirne definitivamente è il vaccino. Io non sono stata contenta di iniettarmi il vaccino ma se in questo modo si può ritornare alla normalità ben venga. I vaccini sono gratuiti e dopo le 2 somministrazioni (eventualmente 3 x persone a rischio) per almeno un anno non ci si pensa più, mentre i test sarebbero una quantità spropositata, quindi giusto che vengano fatti pagare. Tutti sono liberi di decidere cosa fare, ma la libertà dei non vaccinati finisce dove inizia quella dei vaccinati.
Fester 3 mesi fa su tio
@Lully Lei crede davvero che se fossimo tutti vaccinati ne usciremmo definitivamente? :')
cle72 3 mesi fa su tio
@Lully La libertà dei non vaccinati finisce dove vengono imposte restrizioni in un paese che si definisce democratico. Ora solo stato poliziesco e politico! Favorendo il distaccamento sociale. Per cosa? Per questioni puramente economiche. Le ditte farmaceutiche stanno guadagnando miliardi, e chissà i dividendi dove andranno? 🤔
Alex 3 mesi fa su tio
@cle72 sei un poveraccio!
joe69 3 mesi fa su tio
@Fester Se fossimo tutti vaccinati non avrebbe ragione di esistere il covidpass, di conseguenza si tornerebbe ad una vita il piu vicina alla normalità possibile... poi la sicurezza al 100% non esiste, l'unica cosa sicura al 100% è che tutti dobbiamo morire... ;-)
cle72 3 mesi fa su tio
L indecenza non ha più confini... Ma perché non offrire una vacanza a Dubai? Non sanno più cosa inventarsi. Votate no a novembre!!
Alex 3 mesi fa su tio
@cle72 vergognati dovrebbero impedirti di parlare e scrivere poveraccio!
Marta 3 mesi fa su tio
...caramelle non ne vogliamo più..
marco17 3 mesi fa su tio
L'unico modo di mettere fine a questa ignobile farsa è di votare NO alla legge sul Covid il prossimo mese di novembre.
rexlex 3 mesi fa su tio
@marco17 👏🏻👏🏻
Fkevin 3 mesi fa su tio
@marco17 👍👍👍👍👍
lollo68 3 mesi fa su tio
@marco17 🥂
belaolga 3 mesi fa su tio
guarda ne porto 3...ma lascio i soldi x una cena fra Berset e la sua amante......homus ridiculus
seo56 3 mesi fa su tio
Tra l’altro é ora che le Autorità inizino a effettuare controlli negli EP e a sanzionare chi non rispetta la legge…… e sono in molti!!
pag 3 mesi fa su tio
@seo56 Ben detto!
Luca 68 3 mesi fa su tio
non ho parole, siamo caduti proprio in basso
nopassnoparty 3 mesi fa su tio
Gandi81 il mondo va a gonfie vele :-) fumi ? bevi? sei grasso? corri in macchina? corri a piedi? qualsiasi cosa causata da una tua azione che ti possa far finire in ospedale o curare, bene dovrebbero farti pagare tutto e senza franchigia ovviamente cosi sarebbe tutto piu coerente ma immagino che non sai neanche cosa voglia dire.. ma poi mi chiedo di cosa ti preoccupi? vorra dire che noi non vaccinati ci estingueremo giusto? ecco... e allora di cosa ti preoccupi caro mio, ah una cosa ma per il caso Africa che i vaccini manco li hanno... ah si, si sono estinti per il covid ahhahha io tabacco e alcool che ammazza piu di chissa cosa e nuove alla salute è stato reso illegale??? no spiegami perche allora tu che sai...
Lully 3 mesi fa su tio
@nopassnoparty Magari i non vaccinati non si estinguono ma possono infettare un vaccinato, magari un parente e mandarlo all’ospedale o all’altro mondo. Bel senso civico
Gio58 3 mesi fa su tio
@Lully Il vaccinato invece non contagia, vero? La scienza (volutamente con la s minuscola) ancora non è arrivata a smentirlo.
nopassnoparty 3 mesi fa su tio
@Lully ma come ??? il vaccino non è liberta e sicurezza??? come puoi dire cio se la libertà è ottebinile solo tramite il bucarsi... qui casca l'asino lully, mi confermi quindi che anche il vaccinato rischia il ricovero e/o la morte?
Moro 3 mesi fa su tio
Mamma mia, chissà questi politici quanti prendono dalle aziende farmaceutiche! Hahhahaha ma dov e sto covid? Boooo…. Il vaccino tutta polita
Roger1980 3 mesi fa su tio
Quindi, i test diventano a pagamento perché i vaccinati non devono pagare per chi ha deciso di non farlo? Ok. Ma, a questo punto: - perché, quelli che hanno deciso di non vaccinarsi, devono pagare i vaccini per chi ha deciso di farlo? - perché, quelli che hanno deciso di non vaccinarsi, devono pagare queste campagne idiote che, più che un vaccino, sembrano volerti vedere un'auto? - perché, quelli che non si drogano, devono continuare a pagare il metadone (e non solo) ai tossici? - perché, quelli che hanno uno stile di vita salutare, devono continuare a pagare le cure mediche a quelli che hanno uno stile di vita disastroso (come la maggior parte dei "giovani" malati di Covid in ospedale)? Non sono uno specialista ma non bisogna esserlo per capire che, con i test a pagamento, ci sarà sicuramente qualcuno in più che si vaccinerà, ma ci sarà anche un neto rischio di aumento dei contagi, dovuto proprio al fatto che verranno fatti meno test visto che chi non si fa testare non potrà sapere se è positivo o negativo... Ma va bene così, continuate pure con la vostra politica di costrizione indiretta. L'unica cosa che avrete in cambio sarà la gente in Piazza (e sappiamo benissimo che non tutti saranno pacifici).
saetta 3 mesi fa su tio
@Roger1980 Bravo👏👏👏
rexlex 3 mesi fa su tio
@Roger1980 ben detto. i politici mancano di coerenza. se hanno cosi premura per la nostra salute, perché permettono e facilitano la vendita di alcool e tabacco? sveglia! è tutto solo cassetta: vaccini, alcool e fumo!
Johnnybravo 3 mesi fa su tio
@Roger1980 Per lo stesso principio che i vaccinati continuano a pagare il tampone a te e ad altri fino al 11 ottobre, ai vaccinati costa più pagare tamponi a go go di quanto ai non vaccinati pagare il vaccino una volta all'anno!! C'è una sproporzione notevole! Capisco per motivi di salute, ma solo per un motivo ideologico è ora che si faccia pagare sto tampone ;) ne avete usufruito gratuitamente per molto tempo ( a proposito, forse non sai che un vaccinato se vuole farsi un tampone lo deve pagare da tempo? eppure la paghiamo anche noi la cassa malati, ma nessuno a reclamato). Con tutti i tamponi che stiamo pagando a spropositoa chi non si vaccina solo per motivi ideologici, abbiamo 100 vaccini di credito ;) sai quanto costa il tampone? dalle 3 alle 5 volte il costo di un vaccino, per cosa? per non risolvere nulla, solo per sapere che in quel momento hai o non hai il covid! ma i tamponi all'infinito non sono una soluzione!!! mica ci si può tamponare tutta la vita!
Alex 3 mesi fa su tio
@Johnnybravo sono d'accordo con te...ma c è un problemino...non c'è peggior sordo di chi non vuol sentire...in questo caso non c'è peggior ignorante di chi non vuol capire!
Fkevin 3 mesi fa su tio
Sarei curioso cosa rispondono i soliti. Mamma mia, adesso mi chiedo: ma siamo dei asan a farcelo mettere da dreeè o ..... È la prima volta nella mia vita che vedo cosa fa la politica (non solo in svizzera), per corrompere le persone. Volevo il terzo figlio, ma come sta andando il mondo ci rinuncio. Peccato che ci sono persone che ci provano da quanto ci credono. Non ho più parole
chinfinito 3 mesi fa su tio
L'"ideona" dei 50 franchi è ridicola, porterà solo litigi inutilmente. Berset fatti da parte che è meglio!
Leonardo-P 3 mesi fa su tio
Pecoroni a 50 franchi al chilo 😂
Mattiatr 3 mesi fa su tio
Mi rattrista molto la situazione che la Svizzera sta raggiungendo. Sinceramente non mi interessa molto il certificato in sé, anzi sicuramente può esser una misura meno invasiva di altre, in riferimento per esempio alle recenti chiusure. Trovo però che se si impone una certificazione così invasiva il minimo sia che tutti possano ottenerla a pari condizioni. Non penso possa esser accettabile che a dipendenza delle scelte personali alcuni possano accedere al certificato in maniera gratuita mentre altri debbano esser soggetti a dei costi maggiori (si parla sempre di centinaia di franchi). Diciamo che non si va a risolvere i dubbi e le incertezze delle persone ma si va a ricattare le persone (o vaccino o paghi, a meno che ti isoli in te stesso). Quello che trovo particolarmente infimo è il fatto che tali certificazioni sono soggette in gran misura sopra tutto le fasce più giovani della nostra popolazione, limitando dapprima le manifestazioni (cosa tutto sommato sopportabile, visto che non sono tutti i giorni) poi in seguito l'istruzione. Ritengo scandaloso che per accedere alle università, in cui si è già iscritti, si debba avere una certificazione di questo genere.¶ A detta del consiglio federale la maggior problematica è rappresentata dall'occupazione ospedaliera, fin qua siamo tutti d'accordo. Perché il CF quindi non sfrutta la possibilità concessa dalla legge sulle epidemie di vaccinare obbligatoriamente le fasce sensibili della popolazione? Perché invece di preoccuparsi dell'occupazione ospedaliera cerca di vaccinare tutti indiscriminatamente? Non sono chiari gli obbiettivi e cosa succederà una volta questi saranno raggiunti. A questo punto vedrei di buon occhio pure un obbligo vaccinale, almeno si concluderebbe questa presa in giro generale. Trovo ridicolo che per accedere alle discoteche il certificato fosse obbligatorio già prima dell'estate (posto di giovani) mentre per le chiese questo provvedimento ha un paio di settimane d'età (toh, posto dove vanno le persone anziane, quindi sensibili al virus). Per non parlare poi del fatto che se sei un ragazzo non vaccinato vieni considerato un 1diota in campagne social ridicole.
Giuggiola83 3 mesi fa su tio
@Mattiatr dopo il tuo scritto mi verrebbe un solo commento da fare perchè il tuo ragionamento ha un senso, siamo tutti esausti al limite della sopportazione quindi anche a me verrebbe da dire: okay, rendete obbligatoria la vaccinazione per TUTTI ma poi... basta! poi dev'esserci un liberi tutti generale perchè sennò.....
Johnnybravo 3 mesi fa su tio
@Mattiatr Se le scelte personali non incidessero sugli altri, ti darei ragione, ma non si può fare un discorso di scelte personali di fronte ad una pandemia, Cmq ti voglio bene uguale eheheh :)
Johnnybravo 3 mesi fa su tio
@Giuggiola83 Quello sarebbe l'ideale, convincili tu :) Cmq temo che se rendessero obbligatoria la vaccinazione ... la palla sfugge di mano e la cosa degenera, tante storie solo per il covid pass, figurati per la obbligatorietà:)
Gandi81. 3 mesi fa su tio
Bravissimi!!! Ottima decisione, non ha senso pagare i test ai non vacinati! Così evitano di testarsi e spargono il virus ancora di più.... A mio parere quelli non vacinati devono perdere anche il posto di lavoro senza possibilità di disoccupazione e AI
Suissefarmer 3 mesi fa su tio
@Gandi81. sei ridicolo.. ed ignorante. il tuo modo di fare è provocatorio. sei molto cattivo.
KeepCalm 3 mesi fa su tio
@Gandi81. Complimenti gran bel commento da .......per fortuna il mio datore di lavoro è più intelligente di te e tutti quelli come te!!!! io rispetto chi si vaccina e pretendo altrettanto rispetto per chi per un motivo o l'altro sceglie di non farlo. Tampone a pagamento va bene dov'è il problema?
lollo68 3 mesi fa su tio
@Gandi81. Se hai queste idee la Svizzera non è un paese per te come non lo è per Berset, ma lui forse riceve dei vantaggi dalle Big Pharma come già i medici e gli ospedali (articolo apparso sul Blick). Ti ricordo che i vaccinati contagiano e si ammalano come i non vaccinati: siamo sulla stessa barca!
Alex 3 mesi fa su tio
@Gandi81. Pienamente d'accordo con te!
saetta 3 mesi fa su tio
@Gandi81. commento ignorante x non dire altro. E x tua informazione.... vaccinato si scrive con due c...torna a scuola!
Toti 3 mesi fa su tio
@Gandi81. Ottimo, così andranno tutti in assistenza e il loro posto di lavoro verrà dato al frontaliere di turno ... Non c'è che dire, un notevole risparmio per le casse del Cantone e della Confederella, bravo!
marco17 3 mesi fa su tio
@Gandi81. Il tuo posto è in una clinica psichiatrica, con i costi interamente a tuo carico.
rexlex 3 mesi fa su tio
@Gandi81. cambia nome che il Gandhi vero della libertà e della resistenza civile al suono delle tue parole si sta rivoltando in tomba...
Princi 3 mesi fa su tio
@Gandi81. commento idiot !!! lo sai che i no vax pagano anche loro per il tuo vaccino e pagano le imposte come tutti!!!! d'altronde vedo che non sei uscito bene dal tuo commento
Johnnybravo 3 mesi fa su tio
@lollo68 Ah ok, se ti informi sul Blick... è una garanzia di parzialità :)) Che i vaccinati si ammalano e contagiano uguale ai non vaccinati è la favola che raccontano i novax :)
Coerenza 3 mesi fa su tio
Patetici
Lux Von Alchemy 3 mesi fa su tio
Mah… Forse meglio organizzare una Tombola con ricchi premi.. Che tristezza..
Giulietto 3 mesi fa su tio
@Lux Von Alchemy Io volevo fare il J&J appena sarà disponibile però adesso ho davvero paura, questi personaggi hanno completamente perso la testa, perché far pagare il tampone se il J&J approvato già a marzo non è ancora disponibile????
sonstufodistarezitto 3 mesi fa su tio
Adesso il bonus, poi la lotteria e poi si potrà giocare il jolly!! Vedo che prendiamo spunto dai vicini!! Dopo il miliardo e passa di coesione delle nostre tasse regalato all'Europa (a cui a suo tempo avevamo espresso un no), ancora una volta ci comportiamo da pecoroni!! Avanti cosi!! By the way i giovani compagni socialisti ci han fatto andare a votare per un'utopica tassazione dei ricchi....forse questo miliardello avremmo potuto usarlo per i buoni propositi da loro espressi!! Non da ultimo visto che sono un vaccinato, non vedo perché non dovrei ricevere anch'io 50 stutz!! Sempre peggio my friends.......
lollo68 3 mesi fa su tio
Chi era indeciso probabilmente con tutte queste minacce sarà sempre più contrario! Cosa stanno nascondendo? I vaccini stanno scadendo come in Italia? Verranno approvati dei medicinali che curano il Covid19 che renderanno inutili i sieri sperimentali?
chinfinito 3 mesi fa su tio
@lollo68 Pare proprio di sì. E quindi temono di trovarsi con tanti vaccini che nessuno vuole? Regalateli ai paesi poveri prima che scadano e teniamo solo una scorta essenziale! https://www.tio.ch/dal-mondo/attualita/1538999/pillola-merck-farmaco-decessi-ricoveri https://www.cdt.ch/svizzera/l-anticorpo-monoclonale-ticinese-contro-la-covid-e-pronto-per-l-uso-YK4693265?_sid=66hCcSjP
Roger1980 3 mesi fa su tio
@lollo68 Ho fatto lo stesso pensiero 👍
Johnnybravo 3 mesi fa su tio
@lollo68 Sieri sperimentali dopo 4 miliardi di dosi somministrate nel Mondo, non si può sentire :)) innanzi tutto non è un siero ma è un vaccino a tutti gli effetti Se c'è proprio un medicamento/ vaccino che non è più sperimentale ed è iper controllato è proprio questo ;) Ci sono evidenze scientifiche a tonnellate :)
Gio58 3 mesi fa su tio
@Johnnybravo Il fatto che il siero sia sperimentale o meno non dipende assolutamente dalla quantità di dosi inoculate!! Questo direi che è abbastanza evidente, se si vuol essere in buona fede. Qualsiasi farmaco è sempre stato testato per anni su cavie animali (povere loro). E una qualche votazione popolare per abolire questa pratica da noi è anche stata fatta. Ma sempre con esiti negativi, perché la Scienza aveva bisogno (giustamente) di conferme prima di somministrare agli umani. Ora invece, per la "gioia" di parte della popolazione che non saprei con che aggettivo definire, tutto ciò non è più necessario! Dobbiamo credere ai "buoni" che vogliono solo il nostro bene. Incredibile la razza umana!
Aka05 3 mesi fa su tio
@Johnnybravo Sera Johnny, la stessa identica cosa, gliel’ho già spiegata due settimane fa ( a Lollo68).Non c’è verso, non la vuol capire. Non perdere tempo, ti assicuro che è inutile.☺️
Johnnybravo 3 mesi fa su tio
@Aka05 Ciao Aka :) piacere :) beh io ci ho provato uguale, ma effettivamente hai pienamente ragione , ma sai com'è... la speranza è l'ultima a morire ;)
Bibo 3 mesi fa su tio
Pur essendo pro-vaccino, questa è davvero ridicola!!
ChB-quattro 3 mesi fa su tio
Le spese per i bus, i 50.- per i "patrocinatori", i "segugi" nelle piazze di paese, sui luoghi di lavoro, sui campi di calcio, davanti alle università, nei centri commerciali o all'entrata delle discoteche sono tutte iniziative gratuite, giusto? che pagliacciata ...
saetta 3 mesi fa su tio
una ricompensa.... che baggianata....evviva il carnevale 🤣🤣 motivo in più x non vaccinarmi🤣🤣
Alex 3 mesi fa su tio
@saetta tu si che sei una saetta....patetico!
Lalla64 3 mesi fa su tio
No comment
Veveve 3 mesi fa su tio
Comunque questa cosa dei 16 anni mi fa arrabbiare! Maggiorenni /minorenni ci può anche stare ma paragonare i 16 anni ai maggiorenni quando poi non hanno gli stessi diritti non è giusto! Allora fateli votare fateli bere fateli guidare…!!!
Alex 3 mesi fa su tio
@Veveve che intelligente che sei!
Ziro 3 mesi fa su tio
inserito l obbligo che il ricatto non funziona!!
Nano10 3 mesi fa su tio
Complimenti, cosi facendo si da atto a chi per quasi due anni ha fatto la campagna vaccinazione e alle persone che hanno fatto la vaccinazione considerato che attualmente e l'unica soluzione fattibile per tornare piu' o meno alla normalità. Danimarca e Norvegia insegnano
nopassnoparty 3 mesi fa su tio
@Nano10 Danimarca e norvegia insegnano??? tu pensi che hanno tolto le restrizioni grazie al potere del farsi bucare??? naaaaa sei lontano caro mio, prendi esempio piu ecclatante, cioe israele.. ejehehehhehehe se non ti cascano le cosiddette cosi allora preoccupati, una domanda in Africa che il vaccino praticamnete quasi non c'è si sono estinti tutti???
Johnnybravo 3 mesi fa su tio
@nopassnoparty Ma basta con sto Israele, lo sai che in Israele la percentuale dei vaccinati doppia dose ad oggi arriva la 69%?? non so perché ma tutti pensano che siano tutti vaccinati!!! C'è un 31% della popolazione che non lo é o non lo è completamente... Senza contare che tanti hanno già fatto il vaccino da 9 e piu mesi fa....
Chris El Suizo 3 mesi fa su tio
Berset vuole spaccare in due la nazione, è ciò che cercano di fare tutti i politici della sinistra rancida e bugiarda, creare una società a due classi, sono la nostra rovina! L’unità nazionale e l’ uguaglianza dei cittadini è messa a repentaglio da questi individui, tutti coloro che hanno a cuore la democrazia dovrebbero votare NO alla legge covid che è uno strumento utile solo a fomentare odio e disparità sociale, il covid è solamente un rafreddore glorificato per far ingrassare le multinazionali farmaceutiche aprite gli occhi!
Gio58 3 mesi fa su tio
@Chris El Suizo La sinistra in tutto il mondo ha fatto solo danni. In Svizzera è da tempo che si prodiga per far si che il benessere del paese vada a ramengo. Ed un colpo oggi ed uno domani piano piano ci stanno riuscendo, complici anche altri partiti che ragionano solo in ottica elettorale (PLRT e PPD in primis). Quanto alla prossima votazione sulla legge Covid, le persone lungimiranti non possono che votare NO.
Johnnybravo 3 mesi fa su tio
@Chris El Suizo Scusa ma dire che i Covid è solamente un raffreddore glorificato è un eresia, è un insulto a chi ha lavorato in reparto a chi ha perso la vita per salvare gente come te... sprezzante e menefreghista! Cmq se tu dovessi contrarlo ( spero di no per te ovviamente) non ti preoccupare che ti cureremo lo stesso, anche se dici stupidate ( per dire un eufemismo).
Johnnybravo 3 mesi fa su tio
@Gio58 Vedremo dove la vostra lungimiranza ( che equivale a pochi centimetri) dove ci porterà, in caso dovesse passare il no intendo... Poi verranno a casa tua a mangiare i poveri cristi.... e tu li accoglierai a braccia aperte... come no ;)
Gio58 3 mesi fa su tio
@Johnnybravo Anche tu credi alla storiella che votando no verranno meno i sostegni finanziari?? Se è così, con te parlare di lungimiranza è tempo sprecato
Giuggiola83 3 mesi fa su tio
Ridicolo. buttare via i soldi continuamente per il nulla... ma per i test che servono ad identificare meglio il virus no.... non capisco più quale sia il reale OBIETTIVO. i vaccinati non devono MAI farsi testare e i non vaccinati non si testeranno più ... quindi chi resta? solo chi ha sintomi verrà testato? e se un vaccinato ha tosse e/o raffreddore che fa? dal momento che si sente invincibile (perchè questo è ciò che gli è stato fatto credere) scommetto, ma in realtà lo so con certezza, che non va a farsi tamponare, pensando magari sia un normalissimo colpo di freddo.........e considerando che non può neppure prendersi più gli auto-test a mio avviso stiamo per fare un bel burdel... mah. qualcuno m'illumini
lollo68 3 mesi fa su tio
@Giuggiola83 Il problema è che, nell'Unione Europea, a ottobre verranno approvati 5 farmaci per curare il Covid19 quindi i vaccini saranno inutili visto anche la loro inefficacia (vedi terza dose) e tutti i danni che stanno facendo a corto termine (non riesco a immaginare cosa possa accadere a lungo termine)! Probabilmente la Svizzera ne ha comprati troppi!
Alex 3 mesi fa su tio
@Giuggiola83 eccone un altro che spara sentenze sentite al bar!
Johnnybravo 3 mesi fa su tio
@lollo68 Solo persone poco argute ambiscono ad ammalarsi e poi curarsi, la prevenzione è la cura migliore. non ho mai sentito una persona che preferisce prendersi il cancro e poi curarsi ( senza garanzia di successo poi) se c'è la possibilità di prevenirlo... Il Mondo alla rovescia...Pensi che i medicamenti che verranno approvati siano privi di effetti collaterali? ti do una notizia, ne hanno molto di più dei vaccini e hanno molto meno ricerca dietro, pertanto il rischio di un "problema" avverso è maggiore. I danni a corto termine li stanno facendo i ragionamenti senza fondamento, non suffragati da prove scientifiche... quelli sono danni seri.
M70 3 mesi fa su tio
il miliardo si e senza chiedere nulla in cambio ma per gli svizzeri il test a pagamento..che schifo il nostro governo!!! dovremmo avere la possibilità di mandarli tutti a fare i lavori forzati!
Alex 3 mesi fa su tio
@M70 insieme ai non vaccinati!
lollo68 3 mesi fa su tio
Vorrei sapere quanto ha ricevuto dalle Big Pharma : abbastanza per organizzare bus e video pro vaccini per i giovani. Mi chiedo quanto stanno nascondendo i media svizzeri visto che in Italia ci sono sempre più persone che hanno effetti collaterali o peggio dopo i vaccini. Sto guardando video di medici, patologi, scienziati di vari paesi che fanno capire che il vaccino non è la soluzione e neppure il certificato. Purtroppo Berset non è uno specialista in campo medico.
M70 3 mesi fa su tio
consigliere vergognati!
seo56 3 mesi fa su tio
Yes 👏🏻👏🏻
seo56 3 mesi fa su tio
Era ora!!!!!
Suissefarmer 3 mesi fa su tio
perché non mi fate scrivere la verità, dati che danno fastidio?
marco17 3 mesi fa su tio
Invece di produrre un'idea scema al giorno, dovrebbero semplicemente sopprimere l'apartheid sanitario.
Suissefarmer 3 mesi fa su tio
7000 morti al di di covid 24000 di fame al di 27000 di tumore investire per salvare pure gli altri?
pag 3 mesi fa su tio
@Suissefarmer Dietrologia ne abbiamo???o. Puoi prevenire un virus col vaccino ma quale sarebbe la tua geniale idea per prevenire il tumore, dai su... voglio sentire. Ma ripigliatevi va. E vaccinatevi che adesso avete rotto le palle!!!
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
ZURIGO
1 ora
Booster e impennata di decessi: «Nessun nesso»
Durante la campagna di richiamo, in Svizzera sono morte un numero di persone superiore alla media.
SVIZZERA
3 ore
Migros richiama gli zigoli dolci contaminati da salmonella
I clienti possono restituire i prodotti corrispondenti e saranno rimborsati del prezzo di acquisto
ARGOVIA
5 ore
Berset, presto eliminati gli obblighi di quarantena e telelavoro
Se lo sviluppo della pandemia continuerà a procedere in modo positivo verrà revocato anche il CovidPass
BERNA
6 ore
Formalmente riuscita l’iniziativa contro l'obbligo vaccinale
Occorrevano 100 mila firme. Ne sono state raccolte 126'089 di cui oltre 125 mila valide.
BERNA
7 ore
Quasi 40 mila nuovi contagi
Sono 14 i nuovi decessi segnalati e 176 le persone ricoverate in ospedale.
SVIZZERA
8 ore
Guadagni persi a causa del Covid, l'assicurazione non dovrà pagare
Il Tribunale federale ha accolto il ricorso di un assicuratore che non dovrà versare 40'000 franchi a un ristoratore.
NEUCHÂTEL
9 ore
A scuola senza mascherina, da lunedì anche a Neuchâtel
La misura, come in altri cantoni romandi, non sarà più obbligatoria nelle classi elementari
FOTO
ARGOVIA
13 ore
Strade ghiacciate, nella notte si sono verificati diversi incidenti
La Svizzera settentrionale è particolarmente toccata, anche stamattina la situazione è precaria. Si segnala un ferito
SONDAGGIO
ZURIGO
14 ore
La violenza contro il personale ospedaliero è in costante aumento
Gli ospedali di tutta la Svizzera segnalano aggressioni da parte dei pazienti
SOLETTA
23 ore
Minacce con pistola su Tiktok, 23enne in arresto
In un live streaming il giovane ha minacciato di sparare a se stesso o ad altri.
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile