Immobili
Veicoli
keystone
BERNA
22.09.21 - 11:160

I giovani lupi del branco di Stagias non verranno uccisi

L’Ufam ha constatato che i criteri necessari non sono soddisfatti.

Il danno al bestiame da reddito protetto è infatti inferiore alla soglia di 10 animali predati.

BERNA - I due giovani lupi del branco di Stagias non saranno uccisi. Così ha deciso l'Ufam, dopo che il Canton Grigioni aveva inoltrato una domanda di regolazione del branco.

A seguito dell’esame della documentazione sottoposta, l’Ufficio ha constatato che i criteri necessari non sono soddisfatti. Il danno al bestiame da reddito protetto è infatti inferiore alla soglia di 10 animali predati necessaria per autorizzare un intervento di regolazione. L’Ufam ha pertanto respinto la domanda sulla base della legge sulla caccia e della relativa ordinanza d’applicazione, la cui revisione è entrata in vigore a metà luglio 2021.

L’Ufficio ha emanato una decisione, contro la quale il Cantone può interporre ricorso presso il Tribunale amministrativo federale. Ricordiamo come il 6 settembre, aveva approvato la domanda di abbattimento di tre giovani lupi del branco di Beverin inoltrata dallo stesso Cantone.

Il lupo in Svizzera
Attualmente in Svizzera vivono circa da 130 a 150 lupi e almeno 13 branchi, numeri che sono in aumento. Con la revisione della legge sulla caccia, il Consiglio federale aveva elaborato un progetto volto a regolare meglio la popolazione crescente di lupi e quindi a considerare le esigenze delle regioni di montagna. Tuttavia, detta revisione è stata respinta nel settembre 2020. Il Popolo ha quindi bocciato in particolare anche l’abbattimento a titolo preventivo di lupi.

Per rimediare alla difficile situazione venutasi a creare nelle regioni dove la popolazione di lupi aumenta rapidamente, il 30 giugno 2021, il Consiglio federale ha modificato l’ordinanza sulla caccia con effetto dal 15 luglio 2021, riducendo nettamente la soglia di abbattimento di questa specie. Al contempo, sono state migliorate le condizioni per rafforzare la protezione del bestiame. Una buona protezione del bestiame consente infatti di ridurre al minimo le predazioni da parte del lupo, anche se non può prevenirle completamente. I lupi possono infatti imparare ad aggirare le misure di protezione del bestiame e specializzarsi nelle predazioni di animali da reddito.

Le competenze restano invariate: i Cantoni sono responsabili di decidere in merito all’abbattimento di singoli animali che causano danni. Se vogliono intervenire su un branco, devono ottenere l’approvazione preliminare dell’Ufficio federale dell’ambiente (Ufam).

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
VALLESE
3 min
La Rega vuole spiccare il volo anche in Vallese
Attualmente solo Air-Glaciers e Air Zermatt sono autorizzate a soccorrere con gli elicotteri.
SVIZZERA
2 ore
Eliminati 227 proiettili inesplosi
Resta alto il numero di segnalazioni. L'aumento sarebbe da ricondurre alla pandemia
SVIZZERA
4 ore
Il sì a Frontex? «È un segno di attaccamento all'Europa»
I giornali commentano i risultati usciti dalle urne ieri, soffermandosi sul (difficile) rapporto tra Svizzera e UE.
FOTO
SVIZZERA
5 ore
Fulmini, vento e grandine a Nord delle Alpi
I forti temporali si sono abbattuti in particolare nell'Oberland bernese e sulla Svizzera centrale.
SVIZZERA
6 ore
«Quando usciamo in passeggino la gente che lo vede pensa che sia vero»
Aisha, 19 anni, è una “mamma-reborn” con due bimbi che in realtà sono bambole iperrealistiche: «Non potrei vivere senza»
SVIZZERA
16 ore
Le "altre" votazioni, in 12 Cantoni
Voto ai 16enni, imposte eque, istruzione pubblica: l'esito delle iniziative cantonali di oggi
SVIZZERA
18 ore
Una bella domenica per il Consiglio federale
I tre temi in votazione sono tutti stati accettati dal popolo. Proprio come raccomandava il Governo.
GRIGIONI
20 ore
Governo fotocopia con una novità: nell'esecutivo torna una donna
Immutata la ripartizione dei seggi nel Consiglio di Stato retico: tre all'Alleanza del Centro, uno al PLR e uno al PS.
FOTO
ZURIGO
21 ore
Rinvenuto morto sotto una gru
Un uomo ha perso la vita questa notte ad Alstetten a causa di una caduta. La polizia cerca testimoni.
GRIGIONI
23 ore
Governo retico, l'UDC dovrebbe restare ancora fuori
I risultati parziali indicano che Roman Hug si piazza al sesto posto. Democentristi che sorridono in Gran Consiglio.
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile