keystone
BERNA
29.08.21 - 09:540
Aggiornamento : 16:33

Quarantene, possibile ripristino con le vacanze autunnali

Ciò in considerazione dell'importante aumento dei contagi e dell'aumento dei ricoveri.

Quindi sulla campagna vaccinale: «I Cantoni devono far circolare più bus e squadre vaccinali itineranti, sappiamo che funzionano molto bene».

BERNA - Il consigliere federale Alain Berset prende in considerazione il ripristino dell'obbligo di quarantena in occasione delle vacanze autunnali, considerato il forte aumento dei contagi da coronavirus e del tasso di occupazione degli ospedali al termine delle vacanze estive.

«In vista delle vacanze autunnali dobbiamo riflettere cosa sia necessario. Anche la quarantena per chi rientra da altri paesi potrebbe tornare a giocare un ruolo», ha affermato il ministro della sanità in un'intervista pubblicata oggi dalla "NZZ am Sonntag".

Diversi scenari - L'evoluzione dell'epidemia è però difficile da prevedere. Forse rallenterà con l'allontanarsi delle vacanze estive perché meno persone tornano da paesi o regioni a forte rischio. In tal caso non servirà un'estensione dell'obbligo di certificato, che il governo sta attualmente valutando per locali pubblici, istituzioni culturali e centri fitness. Secondo Berset sono immaginabili diversi scenari.

«Più bus e squadre vaccinali itineranti» - In ogni caso per il Consiglio federale il mezzo migliore per contrastare l'epidemia resta la vaccinazione. A questo proposito il 49enne si aspetta maggiore impegno da parte dei Cantoni. «Ci sono troppo pochi bus e squadre vaccinali itineranti», ha sostenuto. «I Cantoni devono farne circolare di più, sappiamo che funzionano molto bene». Le autorità cantonali gli avrebbero però promesso la scorsa settimana un'offensiva in questo ambito.

«Iter troppo complicato per alcuni» - «Molte persone non sono ancora immunizzate perché considerano troppo complicata la registrazione e troppo lontano il centro di vaccinazione», ha spiegato il consigliere federale. «Ma se potessero semplicemente entrare e fare l'inoculazione si lascerebbero vaccinare volentieri».

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
7 min
In Svizzera 9'571 nuovi contagi e 28 decessi in ventiquattro ore
Le unità di terapia intensiva sono piene all'80%. Il 31% dei letti è occupato da pazienti Covid
SVIZZERA
1 ora
Anziani, vaccinatevi!
È l'appello del Consiglio svizzero degli anziani
SVIZZERA
3 ore
Lunga vita alla radio FM
Una mozione chiede la disattivazione solo quando DAB e radio web avranno raggiunto una quota di mercato del 90%
SVIZZERA
6 ore
Il "certificato" sulla bocca di tutti
Si tratta del termine più significativo dell'anno elvetico. Al secondo posto "urgenza", seguita da "exploit"
Berna
17 ore
Test gratuiti: sì, ma non tutti
Il Consiglio degli Stati vuole escludere antigenici rapidi per uso personale e sierologici non ordinati dal cantone
SVIZZERA
18 ore
Due bambini rimpatriati dalla Siria
L'operazione è effettuata con il consenso della madre e in collaborazione con le varie autorità.
VALLESE
20 ore
Meteorite si schianta su un ghiacciaio vallesano
Grande quanto un mandarino, è precipitato sul ghiacciaio di Corbassère ma non è ancora stato trovato.
SVIZZERA
21 ore
Triage? «I vaccinati abbiano la precedenza in terapia intensiva»
Precedenza a chi ha ricevuto il vaccino? L'Accademia svizzera delle scienze mediche non ne vuole sentir parlare.
SVIZZERA
22 ore
Solo vaccinati e guariti al posto della mascherina? «I casi aumenteranno»
Discoteche e palestre puntano su vaccinati e guariti e schivano la mascherina obbligatoria.
LUCERNA
22 ore
Traffico di esseri umani, sotto accusa la ex gestrice di un bordello
La 54enne avrebbe costretto alla prostituzione almeno 29 donne thailandesi, sfruttando le loro difficoltà finanziarie.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile