Immobili
Veicoli
Archivio Depositphotos
GRIGIONI
24.08.21 - 13:420

Davos vuole essere la prima località turistica elvetica a impatto zero

Si tratta di un progetto in collaborazione con la fondazione myclimate

DAVOS - Davos vuole diventare entro il 2030 la prima località turistica svizzera neutrale dal punto di vista climatico. Le organizzazioni turistiche e il comune grigionese stanno lavorando insieme alla fondazione myclimate per raggiungere questo obiettivo.

«La volontà di fare attivamente qualcosa per la protezione del clima è in costante crescita» ha affermato, citato in una nota odierna, il portavoce di myclimate Kai Landwehr. L'iniziativa per una Davos neutrale crea l'opportunità concreta alle persone di contribuire nella loro vita quotidiana, sottolinea l'addetto stampa. Al progetto parteciperanno tra gli altri anche il Forum economico mondiale (WEF) e il locale club di hockey.

«Soprattutto nella regione alpina gli effetti del cambiamento climatico sono già visibili oggi» ha detto ai media Reto Branschi, direttore dell'organizzazione turistica Destination Davos Klosters. Allo stesso tempo, fra ospiti e fornitori di servizi è aumentata notevolmente la consapevolezza in merito a sostenibilità e responsabilità.

Anche il comune di Davos sta portando avanti progetti di sostenibilità in vari settori, ha aggiunto il Landamano (sindaco) della località Philipp Wilhelm. «Questo maggiore impegno nella protezione del clima è particolarmente centrale per la regione di montagna».

Il progetto andrà finanziato da fornitori di servizi turistici e commerciali e dai loro ospiti e clienti con contributi volontari. Il 50% dei fondi sarà investito in iniziative di tutela ambientale nei Grigioni, in Svizzera e nel mondo.

Il 35% finirà invece in misure con le quali le aziende partecipanti renderanno le loro attività più sostenibili, mentre il restante 15% confluirà in un fondo di myclimate per Davos, destinato a supportare economicamente progetti locali che riducono le emissioni di CO2.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
FOTO
SOLETTA
2 ore
Colpita da una pianta a bordo fiume, grave una donna
L'incidente è avvenuto poco prima di mezzogiorno a Olten, sulle rive dell'Aare.
APPENZELLO ESTERNO
2 ore
Scivola sulla neve, cade e perde la vita
Il corpo del 44enne è stato trovato per caso da alcuni escursionisti sul massiccio dell'Alpstein
SVIZZERA
3 ore
Tanta Ucraina, pochissimo clima e un po' di Bruxelles al WEF
Dopo una pausa di due anni dovuta alla pandemia, è stato un vertice praticamente monotematico quello di Davos.
GRIGIONI
5 ore
In trenta alla manifestazione per il clima
Scarsissima partecipazione all'azione organizzata a margine del Forum economico mondiale.
SVIZZERA
6 ore
Ultimo sprint dopo una maratona durata cinque anni
A Davos, Ignazio Cassis ha promosso «in modo mirato» la candidatura svizzera al Consiglio di sicurezza dell'Onu.
URI
8 ore
A ripulire il monumento ci hanno pensato alcuni cittadini
Il restauro dell'opera presente nelle Gole della Schöllenen rischiava di diventare un vero e proprio caso diplomatico.
SVIZZERA
9 ore
Come ti aggiro le sanzioni
Gli operatori di viaggio della Federazione Russa continuano a offrire vacanze in Europa occidentale, Svizzera compresa.
VAUD
10 ore
Non rispetta la precedenza, deceduto un ciclista
Incidente fatale nel canton Vaud. L'intervento immediato dei soccorsi non ha potuto evitare il peggio.
ZURIGO
20 ore
«L'autista mi ha chiesto di fare sesso»
Uber nella bufera dopo lo sfogo su Instagram di un'utente molestata. Le testimoniante di altre quattro donne
SAN GALLO
22 ore
Si schianta in moto, muore 61enne
Incidente fatale questa sera a Eggersriet. La vittima è un cittadino italiano
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile