Archivio Depositphotos
SVIZZERA
19.07.21 - 20:520
Aggiornamento : 20.07.21 - 08:10

Ora gli scettici del vaccino trovano il partner sul web

Da alcuni giorni in Svizzera è stato lanciato il portale d'incontri Impffrei.love promosso da Generation Freiheit

I responsabili: «Si tratta di un modello alternativo per i giovani». Il sociologo: «Una piattaforma del genere rischia di dividere ulteriormente la società»

ZURIGO - All'apparenza funziona come qualsiasi altro portale d'incontri: alla registrazione si forniscono i propri dati personali, si indica il proprio orientamento sessuale... e poi inizia la caccia al partner ideale. Ma in questo caso si tratta di una piattaforma pensata per chi non intende vaccinarsi contro il Covid-19.

Stiamo parlando del portale zurighese Impffrei.love, attivo da pochi giorni e che conterebbe nel frattempo più di trecento membri. L'obiettivo è di fornire ai giovani un attrattivo modello alternativo, come spiegano i responsabili, rispondendo per iscritto a una richiesta di 20 Minuten: «La maggior parte dei giovani si vaccina per la “pressione dei pari” o presunti “vincoli pratici” (andare in discoteca, viaggiare) e simili, ma non per ragioni mediche».

Ma chi c'è dietro a questo portale? Si tratta dell'associazione elvetica Generation Freiheit (Libertà di generazione), che - secondo quanto indicato sul proprio sito web - ha come obiettivo «uno sviluppo olistico delle persone, della natura e del mondo che li circonda».

La nascita di un portale di questo genere - che per l'affiliazione chiede 22 franchi al mese - sembra dimostrare che attualmente la questione della vaccinazione stia diventando molto importante anche nelle relazioni di coppia. Lo slogan della pagina è “Tenersi per mano, piuttosto che mantenere le distanze”. E diverse testimonianze fittizie parlano di “autodeterminazione” e “libertà”.

Secondo il sociologo Marko Kovic, interpellato da 20 Minuten, la piattaforma sarebbe attrattiva in particolare per persone vicine ad ambienti esoterici e a conservatori di destra. E ritiene che un portale di questo tipo possa ulteriormente dividere la società.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
ZURIGO
1 min
Violento frontale, in gravi condizioni entrambi i conducenti
Per motivi ancora da chiarire, il giovane ha invaso la corsia opposta.
FOTO
BERNA
6 min
Ad Aegerten è spuntata un'anfora di duemila anni
La scoperta risale alla scorsa primavera. Il contenitore era impiegato per il trasporto di olio d'oliva
ZURIGO
30 min
Certificato Covid, qui anche per tagliarsi i capelli
«Lavoriamo talmente vicino al cliente che un'eccezione non ha senso», così il gerente del salone, Pedro Sanchez.
SVIZZERA
2 ore
Quarantena senza salario per i non vaccinati? «Sì, ma...»
In Germania il provvedimento scatterà il prossimo 1. novembre. Ecco cosa ne pensano i politici del nostro paese
BERNA
3 ore
Come Mitholz si prepara a dire addio all'ex deposito di munizioni
Chi abita nelle vicinanze dell'impianto dovrà trasferirsi in un luogo sicuro
SONDAGGIO TAMEDIA
4 ore
Tutti alle urne: come avete votato?
Domenica saremo chiamati a esprimerci sul Matrimonio per tutti e sull'Iniziativa 99%. Partecipate al nostro sondaggio
FOTO
LUCERNA
13 ore
Niente manifestazione a Willisau
60 persone sono state controllate dalla polizia e poi allontanate
BERNA
13 ore
Gli scettici sui vaccini pubblicano file non censurati dei pazienti
In particolare, su Telegram, è comparsa la cartella clinica di una donna finita in ospedale dopo il vaccino.
FOTO
GINEVRA
14 ore
Manifestazione in semi lockdown: assoluzione quasi generale
La corte ha stabilito che la polizia avrebbe dovuto agire con più moderazione
BERNA
16 ore
Barricate, proiettili di gomma e idranti nel cuore di Berna
Transenne e molti agenti oggi su Piazza federale per scongiurare lo svolgimento di nuove proteste anti-covid
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile