Berna prenota la cura (ticinese) al Covid-19
Ti-Press (archivio)
Nato nei laboratori di Bellinzona.
SVIZZERA
16.07.21 - 11:390
Aggiornamento : 14:06

Berna prenota la cura (ticinese) al Covid-19

La Svizzera ha sottoscritto un contratto per 3'000 dosi di Sotrovimab, anticorpo monoclonale scoperto da Humabs BioMed.

Il medicinale è ritenuto «promettente» per il trattamento in pazienti che presentano un rischio elevato di decorso grave della malattia.

BERNA - Un anticorpo monoclonale scoperto all'Humabs BioMed di Bellinzona potrebbe rappresentare una speranza nella lotta contro il Coivd-19. Né è convinta la Confederazione che, su raccomandazione della Task Force, ha stipulato un contratto per la prenotazione di 3'000 dosi del medicamento Sotrovimab, sviluppato e prodotto dall'azienda GlaxoSmithKline SA in partenariato con l’azienda VIR Biotechnology. Questo anticorpo monoclonale è infatti ritenuto «promettente» per il trattamento della malattia «in pazienti che presentano un rischio elevato di decorso grave».

Non ancora omologato - «Il medicamento non è stato ancora omologato», sottolinea l'Ufsp precisando però che con un adeguamento dell’ordinanza «potrebbe essere utilizzato per il trattamento di pazienti già nel corso della procedura di omologazione che verrebbe avviata in seguito alla presentazione di una domanda in tal senso». A ogni modo la Confederazione si farà carico dei costi dei trattamenti nel settore ambulatoriale finché non saranno rimborsati dall’assicurazione malattie obbligatoria.

Cosa sono gli anticorpi monoclonali? - Gli anticorpi monoclonali sono anticorpi clonati in coltura che vengono iniettati per via endovenosa al paziente allo scopo di neutralizzare il virus. Gli studi clinici di GlaxoSmithKline mostrano che questi trattamenti possono offrire una protezione efficace contro le forme gravi della malattia.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
CONFINE
1 ora
Vaccinati o no? Al via i controlli al confine
Chi valica la frontiera in entrata, da oggi dovrà essere in possesso di "pass", e compilare un modulo
SVIZZERA
2 ore
«I vaccinati dovrebbero togliere la mascherina»
Secondo il primario Andreas Widmer ora c'è il rischio che gli ospedali si riempiano a causa dei malati di influenza.
SVIZZERA
2 ore
Un "Rendez-Vous" su Bundesplatz
Dal 16 ottobre al 20 novembre la facciata tornerà a illuminarsi per combattere il cambiamento climatico.
FOTO
CANTONE / SVIZZERA
11 ore
Tra lo smartphone e una maxi grattugia, i ticinesi del Flugtag
L'evento Red Bull ha avuto luogo oggi a Losanna. Quaranta i gruppi che hanno partecipato, nessuno ha raggiunto il record
SAN GALLO
16 ore
Il malore, lo schianto e la morte sull'A3
È morto sul posto il 78enne belga protagonista dell'incidente avvenuto nel pomeriggio a Berschis.
SONDAGGIO
SVIZZERA
19 ore
I non vaccinati in attesa di Johnson & Johnson
La Confederazione sta negoziando l'acquisto di dosi. Nel frattempo cittadini impazienti contattano Swissmedic
SOLETTA
19 ore
Auto senza targa sull'A1, la polizia la insegue senza successo
Il veicolo, rubato a Zurigo, è stato successivamente ritrovato in un parcheggio a Derendingen.
SCIAFFUSA
20 ore
«Nulla a che fare con l'incidente a Paradies»
I sommozzatori della polizia erano impegnati nella ricerca dei due nuotatori scomparsi, quando hanno rinvenuto un corpo.
SVIZZERA
22 ore
In limousine dall'amante
Il Ministro nell'occhio del ciclone per aver utilizzato l'automobile di rappresentanza per un viaggio privato.
ZURIGO
22 ore
Un uomo trovato morto per strada
Le forze dell'ordine zurighesi presumono si tratti di omicidio e cercano testimoni.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile