Keystone
SVIZZERA
09.07.21 - 15:420

Primi test sul campo per i nuovi robot chirurgici

Due esemplari sono attualmente all'opera all'Inselspital di Berna.

Dexter ha già partecipato alla realizzazione di un'impeccabile isterectomia, ovvero l'asportazione dell'utero.

BERNA - L'Inselspital di Berna sta testando da inizio luglio due nuovi sistemi chirurgici robotici. Uno lavora con intelligenza artificiale e strumenti miniaturizzati, l'altro, un prodotto svizzero, è un ibrido denominato Dexter che assiste i professionisti quando lo desiderano.

Primi traguardi - Dexter ha passato in questi giorni il suo battesimo di fuoco, aiutando a facilitare un'impeccabile isterectomia, ovvero l'asportazione dell'utero. Lo ha annunciato oggi l'azienda Distalmotion, uno spin-off del Politecnico di Losanna. Si tratta di una prima mondiale in ginecologia, il risultato di diversi anni di stretta collaborazione con i principali chirurghi nello sviluppo di Dexter. La procedura è stata eseguita dal professor Michael Müller e dal medico Sara Imboden, coadiuvati dal loro team, all'Inselspital.

Uno sguardo al futuro - La struttura bernese comunica di star testando le capacità chirurgiche del sistema e standardizzando l'approccio in vista dell'uso futuro in altri ospedali. Lo sviluppo di applicazioni robotiche in questo settore fa d'altronde parte della missione principale di un nosocomio universitario, sottolinea l'Inselspital. I sistemi robotici sono già utilizzati di routine per esempio nella chirurgia viscerale, toracica e in urologia. Oltre a Dexter si sta provando il "Senhance Surgical System", che sfrutta l'intelligenza artificiale per essere in grado di rispondere in modo ancora più preciso e specifico alla situazione di un particolare paziente durante l'intervento.

Il dettaglio - Il sistema è munito di un cosiddetto «feedback atipico», simile alla vibrazione del volante quando il conducente si allontana troppo dal centro della carreggiata. Esso controlla la telecamera durante l'operazione, tracciando i movimenti degli occhi del chirurgo. Funziona inoltre con i più piccoli strumenti attualmente disponibili, che misurano solo tre millimetri.
 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
2 ore
La chiusura delle palestre «ha danneggiato la salute dei clienti»
Non solo fisicamente, ma anche psicologicamente, secondo la federazione svizzera del settore
BASILEA
2 ore
Lite, spunta un coltello: grave un 48enne
L'aggressore è riuscito a far perdere le sue tracce
ZURIGO
4 ore
Ci sono più certificati che vaccinati e guariti messi assieme
Secondo l'Ufsp non si tratta di falsi. Ciò è possibile per quattro ragioni differenti.
ZURIGO
4 ore
Proprietario di agenzia di modelli condannato per molestie
La condanna è di tre anni, di cui uno da scontare. L'imputato sostiene che molte dichiarazioni siano false
SVIZZERA
6 ore
Lo Stato raccomanda il telelavoro, i capi impongono il ritorno in ufficio
Sono diversi i dipendenti che si interrogano sui vincoli dettati dai loro datori di lavoro.
TURGOVIA
6 ore
Mezzo pesante e bicicletta si scontrano: morto un 72enne
L'incidente è avvenuto nel pomeriggio a Kreuzlingen, la polizia cerca testimoni
ZURIGO
8 ore
Filmava bambini nudi, condannato
Ha effettuato le riprese in una struttura balneare per naturisti: un 57enne dovrà scontare 26 mesi di prigione
SVIZZERA
9 ore
A Berna nessuna manifestazione contro le misure anti-Covid
Era prevista per domani ma i promotori delle proteste e la città di Berna non hanno trovato un accordo.
BASILEA
11 ore
Fiocco rosa allo Zoo di Basilea: è nata Safiya
La piccola Safiya pesa poco più di cinque chili
SVIZZERA
12 ore
In Svizzera netto calo dei pazienti Covid in cure intense
In decisa diminuzione i pazienti affetti dal virus in terapia intensiva, che ora occupano il 26,9% dei posti letto.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile